Birra Terra di Lavoro: una birra che parla del sud

In un territorio ricco di storia e tradizioni popolari, nel 2012 è nata una birra che si è posta una sfida ma anche una missione: regalare emozioni fin dal primo sorso.

Ormai è vicina la Terra di Lavoro,
qualche branco di bufale, qualche
mucchio di case tra piante di pomidoro,
èdere e povere palanche.

Ogni tanto un fiumicello, a pelo
del terreno, appare tra le branche
degli olmi carichi di viti, nero
come uno scolo. Dentro, nel treno
che corre mezzo vuoto, il gelo”.
(Pier Palo Pasolini, La terra di Lavoro, in Le ceneri di Gramsci, Garzanti 1957).

Birra Terra di Lavoro, birrificio artigianale

Birra Terra di Lavoro, Roccasecca (Foto © Adriana Siciliano).

In una zona un tempo provincia e culla del Regno delle Due Sicilie, esistono tante piccole e medie realtà imprenditoriali portavoci di un passato da reinterpretare e vivere. Qui, esattamente nel comune di Roccasecca (FR), nel 2012 Roberto Minicillo decide di dare vita al Birrificio Terra di Lavoro,  con lo scopo di creare ed offrire un prodotto artigianale di eccellenza, ma che riesca ad infondere grandi emozioni.

Birra Terra di Lavoro: 4 varietà, una sola anima artigianale

Tra le prime “creazioni”, la birra “Saison” realizzata in collaborazione con una azienda biologica di grano Duilio, cultivar rustica e tipica del sud Italia. Ispirata allo stile Saison belga, quella della realtà frosinate ha un bel colore dorato, un gusto di agrumi, note balsamiche decise e si abbina perfettamente ad antipasti, pesce crudo e formaggi.

….m’hai provocato!….La American Pale Ale, ha uno stile spinto, provocatorio tipico americano.
Ottenuta con il metodo Dry Hopping, ovvero luppolatura a freddo prima dell’imbottigliamento, ha un colore ambrato con riflessi ramati. Il suo matrimonio perfetto è con pietanze grasse e speziate.

…ricordi fumé….è la Chesternut Ale, le sue note affumicate evocano ricordi di una cucina tipica di tempi passati, quando il focolare era simbolo di unione familiare e tradizioni culinarie. Prodotta con castagne affumicate di Montella (AV), è una birra ambrata, ottima con funghi, asparagi, pizza e salumi speziati.

…senza pensieri…la German Ale, bionda, leggera dallo stile tedesco Kolsch. Ha un gusto equilibrato, con profumi di fiori gialli e frutti. Ottima con aperitivi, carni bianche, pizza.

Birrificio Terra Di Lavoro
Via Roma 98 – Roccasecca (FR)
www.birraterradilavoro.it

Print Friendly, PDF & Email
TAG:     , ,

Autore /


Adriana Siciliano

La travelfood - Di origini napoletane, vive a Formia ed è mamma di due bambini. Laureata in Lettere è una grande appassionata di viaggi, arte, cultura e opera nel settore food al fianco di alcune piccole aziende del basso Lazio, sempre alla ricerca di nuovi prodotti da scoprire e valorizzare. Gestisce le pagine facebook Sapori Locali e Sulle Strade del Cecubo, un vino che ha una storia antica di oltre duemila anni; collabora con Golfo Tv, un portale di notizie ed informazione del Golfo di Gaeta e cura il suo blog www.antichisaporilocali.it.

© Riproduzione vietata
Scritto il: giovedì, 23 novembre 2017

Ti potrebbero interessare:

Cantina Antonelli: l'eleganza e la bevibilità provenienti da metodi non invasivi
Vin de la neu, il nettare di Bacco prodotto sotto la neve
Frutta da viaggio, gli snack gustosi e naturali al 100%
La Val Formazza in un morso: il panettone di Matteo Sormani della Locanda Walser Schtuba
YuChef, chi vincerà la terza edizione del talent di cucina dell'agro pontino?