Un tipografo in cucina, il blog dei semplici momenti di ispirazione

Un tipografo in cucina di Paolo Colombi è un blog enogastronomico che spicca nel mare del web per la qualità dei contenuti, per le ricette particolari ma facilmente ripetibili e per gli aggiornamenti costanti.

Un-tipografo-in-ccucina-di-Paolo-ColombiIn certi momenti della vita avere una passione e poterla esercitare ha un valore inestimabile“. Con queste poche ed eloquenti parole, Paolo Colombi presenta il suo blog Un tipografo in cucina, una raccolta di ricette sempre in continuo aggiornamento, preparate con fantasia e competenza da un vercellese che, dopo essersi diplomato alla Scuola alberghiera, ha intrapreso strade professionali alternative.

Pur lavorando come tipografo, Colombi ha continuato a coltivare l’interesse per l’enogastronomia, per i prodotti tipici del Piemonte (ma non solo di questa regione) e per i buonissimi vini del Monferrato. Per lui la cucina non è un semplice lavoro o un’attività di routine per alimentarsi ma è una grande passione, qualcosa che è “incastrato nei meandri della testa“, che può dare enormi soddisfazioni e, nei momenti di difficoltà della vita, può essere un aiuto e una fonte di ispirazione.

Nel 2012, in un periodo di convalescenza dovuto ad un infortunio sul lavoro, Paolo crea Un tipografo in cucina e, tra interventi e fisioterapia, unisce la passione per la cucina e quella per la fotografia confezionando un prodotto editoriale che spicca per la qualità dei contenuti, per la cura di testi e delle foto e per i frequenti aggiornamenti.

Il web pullula di blog che, al di là dell’esito e dei risultati raggiunti, consentono a chiunque di esprimersi e dedicarsi ad un interesse sano, costruttivo, non dispendioso e capace di allargare le proprie conoscenze umane e professionali. Ma solo alcuni siti si distiguono e diventano un appuntamento quasi quotidiano per chi ama cucinare. Un tipografo di cucina rientra in questa cerchia ristretta e fortunata e rivela alla perfezione la personalità di Paolo Colombi.

Innanzitutto si intuisce immediatamente che è gestito da un uomo: la grafica e i colori hanno uno stile sobrio ed essenziale, la struttura è semplice ed efficace, il linguaggio asciutto è espresso in un italiano corretto, cosa indispensabile ma non sempre scontata. Gli argomenti trattati riguardano la cucina e le ricette con qualche incursione tra i prodotti genuini e le feste di paese ma senza sfociare in divagazioni inutili e dispersive.

La precisione e l’essenzialità di Paolo si manifestano fin dal titolo delle ricette che descrive perfettamente ciò che andremo a cucinare; gli ingredienti e le diverse fasi di preparazione sono spiegati in modo chiaro affinchè anche un principiante sia in grado di replicare il piatto, le fotografie riprendono ogni fase della preparazione, quasi come fosse un tutorial.

Tutte le immagini sono dell’autore stesso e questo è un ulteriore segno della sua veracità perchè, pur essendo sempre belle e di ottima risoluzione, sono scattate nella cucina di casa Colombi, senza creare dei contesti sofisticati e patinati. Si intravedono i suoi fornelli, le sue pentole, i suoi piatti e tutto ciò crea un legame istintivo con il lettore che si immedesima e si sente coinvolto in una preparazione “casalinga”.

Seguendo anche la pagina Facebook di Un tipografo in cucina, si ha l’opportunità di ricevere gli aggiornamenti quotidiani dei nuovi piatti pubblicati sul blog e che sono il frutto di quotidiani momenti di ispirazione.


UN TIPOGRAFO IN CUCINA
URL: >> www.untipografoincucina.blogspot.it


Print Friendly, PDF & Email
TAG:    

Autore /


Redazione

La squadra di redazione de La Gazzetta del Gusto è ricca di professionisti della comunicazione, blogger, esperti di alimentazione e di cucina. Ognuno apporta un contribuito unico grazie a personalità ed esperienze eterogenee.

© Riproduzione vietata
Scritto il: venerdì, 11 dicembre 2015

Ti potrebbero interessare: