“Alba di Maggio” per celebrare l’Albana, regina di Romagna

Sarà il mese di maggio a celebrare il vino simobolo della Romagna, ottenuto da uve Albana della prestigiosa DOCG Romagna. I comuni romagnoli di Oriolo, Bertinoro, Faenza, Brisighella e Dozza ospiteranno le tappe di selezione dell’Albana Dèi 2017.

Albana Dèi 2017

Albana Dèi 2017.

Dato il crescente successo raccolto negli anni precedenti e l’aumento di interesse da parte del pubblico, l’Albana Dèi, promosso dal Consorzio Vini di Romagna, si rinnova anche anche quest’anno e dedica l’intero mese di maggio 2017 alle degustazioni del Romagna Albana Docd, un vino dallo straordinario potenziale.

Dopo l’anteprima dell’evento, che si è tenuta nei giorni scorsi durante la Festa del vino di Dozza, si prosegue con ulteriori tappe. L’Alba di maggio porterà i banchi di degustazione dei produttori romagnoli nelle piazze di alcuni dei borghi più belli e suggestivi della Romagna.

Albana Dèi 2017, un mese di degustazioni itineranti

Si inizierà il 14 maggio a Oriolo dei Fichi (sulle colline di Faenza – RA), per poi proseguire il 21 a Bertinoro (FC), il 27 a Faenza (RA) nella centrale Piazza Nenni ex della Molinella in occasione della 100 KM del Passatore, e il 28, contemporaneamente nei comuni di Brisighella (RA) e Dozza (BO), data questa che sancirà la chiusura della manifestazione.

Per tutto il mese, si potranno degustare le nuove etichette di Albana imbottigliate e il pubblico avrà l’occasione di poter essere una vera e propria giuria popolareper decretare i vini finalisti dell’evento che, successivamente, saranno giudicati alla “cieca” da una giuria tecnica composta da numerosi tecnici ed esperti enogastronomici, sommelier, commerciali di vino e dai critici delle principali guide del settore. La proclamazione dei vini vincitori avverrà nel mese di giugno, in una data da ancora da definire.

La giuria popolare, oltre alla valutazione dell’Albana del Cuore, potrà anche votare, di volta in volta, la migliore Albana del Borgo, scegliendo tra due versioni: secco e passito.

Print Friendly, PDF & Email

Autore /


Redazione

La squadra di redazione de La Gazzetta del Gusto è ricca di professionisti della comunicazione, blogger, esperti di alimentazione e di cucina. Ognuno apporta un contribuito unico grazie a personalità ed esperienze eterogenee.

© Riproduzione vietata
Scritto il: domenica, 7 maggio 2017

Ti potrebbero interessare:

Re Panettone, la festa del dolce milanese
Corso di cucina per ragazzi? A Bologna, Otto in Cucina prepara chef in erba
Nelle Terre di Faenza il vino si degusta sotto il cielo stellato
Sere d’estate fresche di vino, a Dozza sfilano i vini emiliano romagnoli
NaviGusto, in Versilia 3 giorni tra nautica, enogastronomia e glamour