A Praga la grande notte del tortellino nel piatto e nel bicchiere

Il 18 maggio si svolge “Bologna incontra Praga”, il secondo appuntamento della rassegna che porta nella capitale della Repubblica Ceca le eccellenze enogastronomiche italiane. Saranno protagonisti il capoluogo emiliano e il suo celebre formato di pasta con un cooking show di Daniela Minnella e i cocktail al tortellino di Alex Fantini.

Laboratorio-Scuola-cucina-Praga

La sede dell’evento: Laboratorio Scuola di cucina.

È fissata per il 18 maggio la seconda tappa della rassegna “L’Italia incontra Praga”, organizzata da La Gazzetta del Gusto, Intelligo Magazine e TurismoVacanza.net, che porta in Repubblica Ceca la cultura e le tradizioni enogastronomiche italiane. L’iniziativa si avvale della collaborazione del press reporter Simone De Pietri e la partnership con il ristoratore Paolo Forni e lo chef Riccardo Lucque che sono ambasciatori della cucina italiana di alta qualità a Praga.

Il primo appuntamento svoltosi il 21 marzo scorso, ha riscosso uno straordinario successo facendo registrare il tutto esaurito. Il “Laboratorio Scuola di cucina”, sede dell’evento, si è gremito di visitatori desiderosi di degustare un buffet a base di specialità veneziane abbinate al Prosecco DOCG dell’Azienda agricola Luigino Benotto di Valdobbiadene.

Bologna incontra Praga: programma e gli ospiti

Bologna incontra Praga: programma e gli ospiti

Bologna incontra Praga (Foto © Milena Masini).

La seconda serata di venerdì 18 maggio, dal titolo “Bologna incontra Praga”, promette di confermare il divertimento e soddisfare i palati boemi con uno dei piatti italiani più conosciuti nel mondo: il tortellino di Bologna che, per lavorazione ed ingredienti, è lo specchio straordinario dell’identità di un territorio.

La press conference con radio e carta stampata

Dalle 12 alle 14, presso il “Laboratorio Scuola di cucina” nel cuore della Città Vecchia di Praga, si svolgerà una press conference con degustazione per presentare l’evento ai media cechi (TV e carta stampata). Parteciperanno la chef Daniela Minnella, che tirerà la sfoglia al mattarello e preparerà tagliatelle e tortellini, e il barman Alex Fantini con i suoi cocktail gastronomici  tra cui il “Bologna Sour”, un sorprendente distillato al sapore di tortellino.

Inoltre sarà presentata la collezione di gioielli “TortellinoArt, una linea di preziose creazioni artigianali made in Bologna a forma di tortellino che sorprendono per lo stile, i colori e le varie interpretazioni che richiamano arte e modernità. Non mancherà l’approfondimento culturale con il libro “La sfoglia infinita. Ricette e trucchi del mestiere delle regine del mattarello” di Edizioni del Loggione, un successo italiano tante ricette di pasta fresca, segreti e storie curiose su un’arte antica.

Gran soirée al Ristorante La Finestra in Cucina

Al calar del sole, alle 19,30, “Bologna incontra Praga” si sposta al Ristorante La Finestra in Cucina (Platnéřská 90/13, 110 00 Staré Město – Praha) per accogliere il grande pubblico a cui saranno riproposte le esibizioni di Daniela Minnella e Alex Fantini e le loro prelibatezze accompagnate dai vini della cantina Luigino Benotto. Gli invitati potranno anche ammirare ed acquistare i gioielli di TortellinoArt e il libro “La sfoglia infinita“. 

Alex Fantini, che a soli 22 anni gestisce un locale nel cuore di Bologna, è l’inventore dei cocktail gastronomici.

«Sono molto carico per questa esperienza in Repubblica Ceca – afferma Alex. – Ho già visitato Praga come turista e ne sono rimasto conquistato. Far conoscere i miei cocktail ad un popolo tanto ospitale, mi riempie di orgoglio».

Bologna incontra Praga: chef Daniela Minnella e Alex Fantini

La chef Daniela Minnella e Alex Fantini (Foto © La Gazzetta del Gusto).

«Si tratta della mia prima esibizione all’estero – dichiara entusiasta la chef Daniela Minnella – e non nascondo di essere emozionata. D’altra parte la cucina per me è una grandissima passione e condividerla con gli altri mi rende sempre felice.; sono certa che sarà una serata indimenticabile per tutti».

Gastronomia emiliana, ottimi vini, arte e letteratura culinaria, per un evento che farà risplendere Bologna in Repubblica Ceca.

«Questa rassegna ci sta regalando grandi soddisfazioni – ha aggiunto Luciano Monteleone, editore de La Gazzetta del Gusto. Ogni giorno raccontiamo il cibo e il vino italiano a migliaia di lettori ma non avevamo la percezione di quanto la nostra cucina fosse amata a Praga. Tante aziende italiane hanno già aderito con entusiasmo a questi eventi perché desiderano far conoscere i loro prodotti di qualità ad un Paese stimolante e aperto alla nostra cultura. Per loro è anche un’opportunità di business ed infatti riceviamo tante richieste di sponsorizzazione che stiamo valutando e selezionando per i prossimi appuntamenti. Intanto all’evento del 18 maggio sarà presente la televisione nazionale ceca “Česká televize” oltre a rappresentanti della nostra Ambasciata e dell’Istituto italiano di Cultura e sicuramente questo è un segno che stiamo lavorando bene e suscitando interesse».

Per prenotazioni: Laboratorio Scuola di Cucina Krocínova (www.laboratorio.lacollezione.cz) 333/3 – 110 00 Prague 1: Tel: +420 737 873 353 (Paolo Forni).

“L’ITALIA INCONTRA PRAGA”
Vuoi essere protagonista e sponsorizzare i prossimi eventi?
Scrivi a: info@doppioquarto.it o chiama 051 4855630 – 334 7728338

Print Friendly, PDF & Email
TAG:     , , ,

Autore /


Redazione

La squadra di redazione de La Gazzetta del Gusto è ricca di professionisti della comunicazione, blogger, esperti di alimentazione e di cucina. Ognuno apporta un contribuito unico grazie a personalità ed esperienze eterogenee.

© Riproduzione vietata
Scritto il: lunedì, 9 Aprile 2018

Ti potrebbero interessare: