Cantina Vino libero di Albenga ospita il Casaro della Regina Elisabetta

“Endecasillabi, ceci e trombette: Dante ai fornelli, una sera ad Albenga” vedrà il casaro della Regina Elisabetta alla Cantina Vino libero di Albenga.

Endecasillabi-ceci-trombette

Appuntamento il 28 giugno ad Albenga, presso Cantina Vino libero.

Martedì 28 giugno, alle 20.30 presso la Cantina Vino Libero di Albenga, Via Medaglie d’oro 53, si terrà un esclusivo evento “enogastronomico-letterario” dal titolo “Endecasillabi, ceci e trombette: Dante ai fornelli, una sera ad Albenga”.

La serata è organizzata da Cantina Vino Libero, La Gazzetta del Gusto e Vittorio Valenta, il salumiere matto diventato famoso per essere il “casaro” della Regina Elisabetta, nonché ideatore dei “Piccikini letterari” con i quali si diletta a insegnare la letteratura ai clienti di tutte le età del suo Banco29 presso il Mercato Coperto di Novara.

La fantasia letteraria di Vittorio incontrerà l’estro culinario e le prelibatezze di Giovanna Casanova, titolare della Cantina Vino Libero che ha studiato un apposito menù per la serata in cui le prelibate Trombette di Albenga (delle zucchine molto saporite) incontreranno il maestoso Gorgonzola, formaggio tipico delle zone d’origine del Salumiere Matto.

Nel corso dell’imperdibile serata la Divina Commedia diventerà un ricettario albenganese in rima tutto da gustare: un evento leggero e spassoso, che stupirà con effetti speciali e tanto buonumore.

ENDECASILLABI CECI TROMBETTEUn menù dantesco, degno di nota, prevede la degustazione della Farinata dal canto X, la trombetta dal canto XXI, la Focaccia del canto XXXII e molte altre sorprese che faranno leccare i baffi a tutti gli ospiti.

Tra una portata e l’altra e gli abbinamenti della Cantina Vino Libero, la cena sarà condita dalle pilloline letterario-surreali di Vittorio alle prese con Dante, per un’esperienza multisensoriale tutta da scoprire.

Prima di andare a cena, alle ore 19.00, presso la Panchina degli innamorati in Piazzetta Episcopio (zona Battistero), Vittorio Valenta presenterà il suo libro Cibi diVERSI (Ma chi l’ha detto che i cibi non possono parlare?), con prefazione di Arturo Brachetti e ringraziamenti della Regina Elisabetta.

L’evento, organizzato da Cantina Vino Libero è patrocinato da L’Isola di Albenga – i negozi del centro antico e sostenuto da La Gazzetta del Gusto che, ogni giorno vi propone un viaggio tra tipicità, tradizioni e tendenze del food & wine nostrano.

Vittorio Valenta è ovunque. Come salumiere, l’articolo di Carlo Petrinisu la Repubblica e il premio “Le Botteghe del gusto 2015” che Paolo Massobrio gli ha conferito a Golosaria, Milano. Come scrittore, pubblicazione del libro CIBI diVERSI (titolo e prefazione di Arturo Brachetti); presentazioni editoriali prestigiose (Circolo dei lettori e Salone del libro a Torino, e BookCity a Milano) con l’étoile Luciana Savignano, Arturo Brachetti e Paolo Maria Noseda (traduttore di Che Tempo Che Fa). Esperienze teatrali (Teatro Stabile di Brescia etc.); ospitate a Pinocchio a Radio Deejay e a Radio3 Rai; laboratori nelle scuole d’Italia e, per concludere, lezioni e conferenze su comunicazione e marketing in università e aziende private.

Dicono di Vittorio Valenta: Elisabetta II, regina: “Caro sig. Valenta, è stato molto gentile ad inviarmi il Suo libro CIBI diVERSI®” Luciana Savignano, étoile: “È un po’ fuori di testa…” Barack Obama, presidente USA: “È l’uomo giusto nel posto sbagliato. O forse è l’uomo sbagliato nel posto giusto. I don’t know…” Lucilla Giagnoni, attrice: “Gli artisti vanno valorizzati, se no diventano pericolosissimi.” La Pina di RADIO DEEJAY: “È un fiume in piena!!” Maria Callas, soprano: “Prima di conoscerlo, ero solo una pescatrice greca di cozze con il pallino della lirica (io, non le cozze); quando ho letto CIBI diVERSI®, ho capito il mio ruolo nel mondo.” Paolo Maria Noseda, traduttore a Che tempo che fa: “Se non sono scemi, non li vogliamo.” Richard Wagner, compositore: “Se lo avessi conosciuto in tempo, altro che Cavalcata delle Walkirie! Avrei scritto io tutte le canzoni alla Carrà, e sarei stato felice…” Brenda Montgomery, mannequin internazionale dalla bellezza leggendaria: “Vittorio ha seguíto alla lettera Les conseils de séduction de Brenda!”


ENDECASILLABI, CECI E TROMBETTE: DANTE AI FORNELLI, UNA SERA AD ALBENGA
Dove: Albenga, via Medaglie d’oro 53 c/o Cantina Vino Libero
Quando: Martedì 28 giugno, alle 20.30
Per informazioni e prenotazioni: tel. 0182/559253
E-mail: cantinavinolibero@hotmail.com (25 posti disponibili).


Print Friendly, PDF & Email
TAG:     , , ,

Autore /


Redazione

La squadra di redazione de La Gazzetta del Gusto è ricca di professionisti della comunicazione, blogger, esperti di alimentazione e di cucina. Ognuno apporta un contribuito unico grazie a personalità ed esperienze eterogenee.

© Riproduzione vietata
Scritto il: lunedì, 20 giugno 2016

Ti potrebbero interessare:

Sua Maestà il Maiale a Noventa Padovana
Crudi e nudi, una serata tra le eccellenze enogastronomiche della Valle di Terracina
Joe Bastianich, 10 appuntamenti tra musica, vino e segreti
Brividi a cena, 9 appuntamenti con gli autori nell'Appennino bolognese
Alto Adige, qualità su più quote: un'entusiamante degustazione di AIS Bologna