Noi di martedì gustiamo il giallo, la rassegna che fa incontrare chef e scrittori

Artisti della cucina e talentuosi scrittori, cucineranno insieme in 5 serate imprevedibili, nate dalla sinergia tra Otto in cucina di Bologna e Edizioni del Loggione.

Noi di martedì gustiamo il giallo: date e programmaLo sappiano, purtroppo in Italia la lettura non è più tra gli hobby più popolari e anche gli ultimi dati ISTAT hanno confermano questa tendenza. Solo il 5,7% delle persone, infatti, legge almeno un libro al mese con una situazione peggiore al sud Italia.

Nello stesso tempo, i social network hanno dato la possibilità di esprimersi a tutti e, benchè questa democrazia sia apprezzabile, è mortificante vedere quanto sia maltrattata la nostra meravigliosa lingua. Inoltre, manca sovente una capacità di giudizio e una flessibilità mentale che si possono acquisire soprattutto attraverso la cultura. I libri sono “medicina per l’anima“, in essi troviamo tutte le risposte di cui abbiamo bisogno o, almeno, aiutano a costruire gli strumenti per trovarle dentro di noi. Daniel Pennac affermava che «Un libro ben scelto ti salva da qualsiasi cosa, persino da te stesso.»

Ogni iniziativa che avvicini le persone alla lettura va incoraggiata ma se essa diventa anche l’occasione di una serata piacevole, a contatto con chef esperti e con buon cibo allora si è fatto centro. Proprio questo è l’obiettivo che si propone “Noi di martedì gustiamo il giallo”, una rassegna nata dalla sinergia di Katia Brentani di Edizioni de Loggione e Simona Guerra, presidente di Otto in Cucina, una grande scuola bolognese che mette la cultura gastronomica al centro di una serie di iniziative didattiche e di intrattenimento. Due amiche, due imprenditrici, due donne volitive e determinate che – nonostante i successi ottenuti nel loro campo – non hanno perso il sorriso, l’entusiasmo e la passione nel diffondere il sapere.

Noi di martedì gustiamo il giallo: date e programma

Dal 20 febbraio al 12 giugno 2018 dalle 19.00, presso Otto in cucina, a Bologna in via del Giglio 25/2, chef importanti saranno i protagonisti di cooking show in cui insegneranno a cucinare a scrittori presenti a quella serata. I temi dei libri, gli chef e i tipi di cucina, varieranno ogni martedì ma quella che resterà immutata è l’atmosfera allegra e piacevole che si confermerà degustando le ricette preparate.

20 febbraio 2018

Saranno presenti la chef Lucia Antonelli e gli scrittori Carmine Caputo e Cristina Orlandi autori dell’antologia “Misteri e manicaretti dell’Appennino bolognese” (Collana Brividi a cena – Edizioni del Loggione).

27 marzo 2018

Lo chef Mauro Spadoni spadellerà insieme a Maurizio Malavolta e Enrico Solmi, rispettivamente curatore e autore di Romanza Noir, l’antologia thriller ispirata a Luciano Pavarotti (Collana Comma 21 – Damster Edizioni). Un altro libro presentato sarà “In punta di asparago” (Collana I Quaderni del Loggione – Edizioni del Loggione)

17 aprile 2018

Sarà protagonista il pasticcere Gabriele Spinelli affiancato da Simone Metalli ed Eva Brugnettini, scrittori del libro “Misteri e manicaretti con Pellegrino Artusi” (Collana Brividi a cena – Edizioni del Loggione). Sarà anche presentato il libro “L’Ultima mousse” (Collana I Maestri del Loggione – Edizioni del Loggione).

22 maggio 2018

Lo chef Riccardo Facchini sarà l’eccezionale e simpatico docente degli scrittori Fabio Mundadori e Lorena Lusetti in una serata ispirata a Bologna. I libri che si conosceranno sono “I vasi di Ariosto” (Collana Comma 21 – Damster Edizioni), “Ombre di vetro” (Collana Comma 21 – Damster Edzioni) e “Opificio Facchini – La cucina del ricordo” (Collana I Maestri del Loggione – Edizioni del Loggione)

12 Giugno 2018

Sarà quasi estate quando il pastry chef Andrea Tedeschi preparerà i suoi dolci con Eliselle e Francesca Panzacchi, seguendo i sapori e i profumi dell’amore. I libri della serata sono “Il colore della nebbia” (Collana Comma 21 – Damster Edizioni), “Amore inverso” (Collana Comma 21 – Damster Edizioni) e “Cioccolatemi” (Collana I Quaderni del Loggione – Edizioni del Loggione)

Non resta che prenotarvi al sito www.ottoincucina.it (tel. 333 5357265) perché i posti sono limitati. Al prezzo di € 25,00 si assisterà al cooking show, si cenerà e si riceverà un libro. Otto in Cucina si trova a Bologna in via del Giglio 25/2 (quartiere Santa Viola).

Print Friendly, PDF & Email

Autore /


Enzo Radunanza

Il Cronista d’assaggio. Originario della Campania, vivo a Bologna dal 1999. Con "La Grassa" non è stato amore a prima vista. Abbiamo iniziato come amici e, lentamente, mi sono innamorato della sua cucina, dei prodotti tipici che propone, della sua creatività mista ad anticonformismo. Ho una laurea in Economia aziendale, mi piace leggere e scoprire storie, mondi e persone anche molto diverse da me. Coltivo la passione per il web writing, il web marketing e la comunicazione in generale che mi ha portato a scrivere di teatro, spettacolo, musica e tv. Attualmente mi dedico all'enogastronomia e frequento il terzo livello del Corso per aspiranti sommelier, presso l’AIS di Bologna (Associazione Italiana Sommelier).

© Riproduzione vietata
Scritto il: lunedì, 8 gennaio 2018

Ti potrebbero interessare: