Taste of Milano 2017, un grande successo tra chef e novità

Il grande festival milanese di idee e conoscenze, anche in questa edizione ha proposto tanti appuntamenti in cui non si è esitato a “sporcarsi le mani”…di cibo!

Taste of Milano 2017

Stefano Callegaro, vincitore di Masterchef Italia 4, protagonista del Blind Tasting (Ph Valentina Della Pia).

A Milano, lo spazio The Mall Porta Nuova ha ospitato, dal 4 al 7 maggio, l’edizione 2017 di Taste of Milano, il festival degli chef, un’iniziativa che ha inaugurato la Milano Food Week 2017 (8 – 11 maggio 2017).

La quattro giorni ha visto protagonisti 20 chef di famosi ristoranti e diversi produttori, dando la possibilità agli ospiti di avvicinarsi sempre più all’idea di cucina di questi grandi operatori dell’alta ristorazione. Inoltre, durante l’evento sono stati organizzati show cooking, degustazioni e veri e propri corsi di cucina a cui i visitatori non hanno solo assistito da lontano, ma anche partecipato in prima persona.

L’evento è stato organizzato con la partnership dell’azienda Electolux, la quale, mettendo a disposizione i suoi elettrodomestici di ultima generazione, ha promosso attività, quali la “Scuola di cucina” e “Scuola di pasticceria”, durante le quali il pubblico si è dilettato nella preparazione di piatti che stuzzicavano il palato.

Le ostriche, novità del Taste of Milano 2017

Tra i produttori hanno spiccato gli organizzatori di eventi, chef a domicilio e shop online di “I love Ostrica”, i cui ideatori hanno fatto conoscere al pubblico la cultura e la storia di più di 30 tipologie di ostriche diverse, provenienti dalle più rinomate zone di produzione a livello mondiale. La degustazione proposta durante l’evento ha visto protagonista un’ostrica dalle origini marsigliesi, dal sapore decisamente sapido, in abbinamento con un formaggio inglese erborinato, il Blue Stilton. Il risultato? Un’esplosione e un connubio inconfondibile di sapori di mare e di terra, che risvegliano anche le papille gustative più intorpidite.

Di notevole curiosità è stato anche il Blind Tasting presieduto dal vincitore della quarta edizione di Masterchef Italia, Stefano Callegaro, il quale ha condotto gli ospiti attraverso l’esplorazione cieca delle materie prime di uno dei suoi piatti: una polpetta di patate, acciughe e maggiorana, avvolta nel pangrattato, su una purea di ricotta e pomodorini, e una goccia di Aceto Balsamico di Modena.

Eventi al Taste of Milano 2017

Alcuni eventi al Taste of Milano 2017 (Ph Valentina Della Pia).

Autore /


Valentina Della Pia

Nata e cresciuta a Milano, mi sono spostata dopo gli studi in ambito linguistico/turistico, perché innamorata della ricchezza della Food Valley. Qui ho riscoperto il fascino della lentezza e della tradizione enogastronomica del nostro Paese. Terminata l'esperienza in terra emiliana, il mio obiettivo è quello di contribuire a dare la stessa attenzione e valorizzazione alla ricchezza enogastronomica presente anche nel resto dell'Italia.

© Riproduzione vietata
Scritto il: martedì, 16 maggio 2017

Ti potrebbero interessare:

Con la Festamercato dei Salumicotti, a Russi torna la grande tradizione
Un lungo weekend di Pasqua in Enoteca Regionale Emilia Romagna
Incontriamoci a Villa Benni: cinque cene-evento con Edizioni del Loggione
Bertozzi & Casoni. Minimi Avanzi, una mostra trasforma il cibo in arte
CENTOMANI di questa terra: a Polesine Zibello tra saperi tradizionali e glocalismo