Annunziata Fiorilli, alias Macchia’s Mood: «Live all day, party all life»

Macchia’s Mood, blog di ricette, table setting e party style è l’esatta rappresentazione della sua curatrice. Annunziata Fiorilli è creativa e fantasiosa, attenta, determinata e positivamente ambiziosa. Noi l’abbiamo intervistata.

Macchia's Mood, blog di ricette e table setting

Annunziata Fiorilli, Macchia’s Mood è la sua creazione.

Annunziata Fiorilli, alias Macchia ‘s Mood, nata sul mare e trapiantata a Bologna da 17 anni, ingegnere per lavoro e blogger per passione. Amante dei dolci e dei finger food in generale, ha fatto del blog la valvola di sfogo ideale per il lato a colori della sua personalità.

Il suo blog non è solo un ricettario virtuale con piatti gustosi, ma luogo creativo e di ispirazione per chi voglia cimentarsi nel mondo del party style e del table setting.

A cosa ti ispiri per le tue ricette?
Principalmente al mio gusto e alla mia golosità. Adoro i dolci ma anche le piccole preparazioni salate, mi piacciono le ricette veloci ma d’effetto, quelle che stupiscono gli ospiti con pochissimo sforzo. Il mio marchio di fabbrica è la pasta frolla e una delle mie creazioni più belle rimane la scacchiera di frolla che, ad oggi, è la prima ed unica apparsa sul web. Perchè in cucina prima ci si diverte, e poi si mangia, non è vero?

Da dove nasce la tua passione per il party style?
Dal 2011 ho iniziato ad appassionarmi ai siti che propongono ispirazioni sui party table, come Kara’s party ideas, riempiendomi gli occhi con i magnifici allestimenti american style. In seguito, con la nascita di mio figlio, ho iniziato a curare particolarmente i dettagli delle feste, degli aperitivi e delle cene casalinghe. Per me l’allestimento costituiva un mondo completamente nuovo. Da donna del sud mi hanno insegnato che la cosa più importante a tavola è il cibo, ma col tempo ho imparato che la giusta presentazione è in grado di esaltare qualunque piatto.

Com’è nata l’idea di introdurre nel tuo blog la rubrica “Party and Table Set?
È nata quasi per gioco, quando Fiorenza Masciangelo, fondatrice di Blumenshop mi ha contattata per propormi qualche scatto con le sue creazioni. La cosa ci piacque così tanto che, qualche mese dopo, mi ha proposto una collaborazione più strutturata, articolata in quattro post ognuno con un allestimento a tema. Da lì sono arrivati altri contatti e la mia idea di dedicare un’intera rubrica del sito agli allestimenti, avvalendomi della collaborazione di crafter e aziende nel mondo del party style e del table setting.

Macchia's Mood, blog di ricette e table setting

Il party style di Annunziata Fiorilli (Foto © Macchia’s Mood).

Una rubrica di ispirazione, quindi?
Si tratta anche di questo, ma non solo. Volevo parlare di allestimenti e tavole, senza utilizzare immagini dal web, ma ispirandomi ogni volta ad un tema o una situazione diversa. Creare gli allestimenti partendo dalle proposte scelte in collaborazione con gli artisti ospiti del mio blog, con l’aggiunta di ricette e spunti personali. Insomma, un’ispirazione viva, diretta, fatta di cuore, di mani in pasta e di tanta passione e divertimento.

Una bella cosa creare collaborazioni e fare networking.
Già. Avrei potuto fare tutto da sola, ma io non sono una grafica, non sono una designer. Io creo col cibo, ad ognuno il proprio mestiere. Credo, da sempre, nel potere dell’unire le forze, nell’esperienza del confronto e del lavoro di squadra. L’idea della collaborazione nasce da qui e dal fatto che il web e l’Italia in generale brulicano di professionisti emergenti che sono difficili da rintracciare se non si naviga nel mondo dei social. L’ho vissuto sulla pelle da consumatore ed è con quell’occhio che mi approccio alle ricerche che conduco per strutturare le mie collaborazioni.

Cosa suggerisci a chi si avvicina al mondo del blogging?
Coltivate la passione, se l’avete. Non abbiate paura di chi vi dice che per “sfondare” in questo settore dovete avere una nicchia. Non fermatevi di fronte a “è stato già tutto inventato”. Andate avanti per la vostra strada, sperimentate e fate emergere la vostra caratteristica. Il percorso verrà da sé man mano che prenderete confidenza con le vostre potenzialità.

Sorridono gli occhi ad Annunziata mentre ci racconta tutto questo. La consapevolezza che sta aprendo un percorso nuovo nel mondo dei foodblogger itliani c’è, ma sempre con i piedi per terra. E nei prossimi mesi, come lei stessa ci ha suggerito, su Macchiadinutella esploderanno colori e personaggi tutti da scoprire.

Macchia’s Mood
www.macchiasmood.com

Macchia's Mood, blog di ricette e table setting

Macchia’s Mood, blog di ricette, table setting e party style.

Print Friendly, PDF & Email

Autore /


Enzo Radunanza

Il Cronista d’assaggio. Dalla Campania si è stabilito a Bologna per lavoro, ormai da tanti anni. Laureato in Economia aziendale, è esperto di web marketing e comunicazione, è copywriter e scrive di enogastronomia, teatro, musica, spettacolo e tv. Sta frequentando il primo livello del Corso di sommelier, presso l’AIS di Bologna (Associazione Italiana Sommelier).

© Riproduzione vietata
Scritto il: venerdì, 7 aprile 2017

Ti potrebbero interessare:

Intervista ad Antonella Ferrari, attrice e scrittrice.
Simona Guerra: "Vi spiego come conquistare un Otto in Cucina”
Simone Padoan, chi è il rivoluzionario della pizza
Simone Finetti: da Masterchef al sogno della stella Michelin
Pino Perrone: «Perchè tutti si divertiranno al Rome Whisky Festival»