Dolci e frutta

Torta di mele

La Torta di mele: un dolce ideale per le fredde domeniche d’inverno.

Torta-di-mele
Foto di Lucilla Mazzella (© Riproduzione riservata).

Tutti noi abbiamo assaggiato almeno una volta nella vita la famosa torta di mele della nonna e, per ricordare i profumi e sapori familiari, dobbiamo imparare questa ricetta di un dolce buono ma davvero semplice e rapido. Mangiata secca, la torta di mele è perfetta per la colazione o per la merenda ma provate ad accompagnarla con una crema leggerissima e tiepida e guarnite il piatto con frutti di bosco e una spolverata di zucchero a velo: diventerà un raffinatissimo dolce di fine pasto.

Esistono vari tipi di mele che si differenziano in base alla provenienza geografica e alle caratteristiche. Per la torta di mele sono più adatte quelle più tenere e non dolcissime come la Renetta o la Golden:

  • Mela Annurca: tipica della Campania e dal sapore dolce-acidulo;
  • Mela Breaburn: della Valtellina, croccante ed aromatica;
  • Mela Fuji: proviene dal lontano Giappone ed è compatta e aromatica;
  • Mela Golden Delicious: della Lombardia, la più comune molto zuccherosa;
  • Mela Stark Delicious: della provincia di Sondrio, morbida e succosa;
  • Mela Granny Smith: della Lombardia, dal sapore leggermente acido;
  • Mela Morgenduft: della Lombardia, dal sapore agrodolce;
  • Mela Royal Gala: della Lombardia, croccante ed aromatica;
  • Mela Red Chief: dolce e succosa;
  • Mela Renetta: del Trentino, tenera e poca zuccherina;
  • Mela Rosa dei Monti Sibillini: delle Marche, dal profumo intenso.

Ricetta della Torta di mele

Categoria: dolci
Difficoltà: bassa
Costo: basso
Dosi: per 6-8 persone
Tempo di cottura: 45 minuti
Tempo totale di preparazione: 7 minuti circa
Temperatura forno: 170° ventilato e preriscaldato.

Ingredienti per una tortiera da 28 cm

  • 3 uova;
  • 280 gr di zucchero;
  • 1 tazzina da caffè di olio d’oliva;
  • 300 gr di farina;
  • 3 tazzine da caffè di latte;
  • 1 bustina di lievito per dolci;
  • 3 mele medie qualità “Renetta” o “ Golden”;
  • Cannella q.b..

Procedimento

  • Preriscaldare il forno (ventilato) a 170° C.
  • Montare lo zucchero con le uova;
  • lavare e sbucciate 3 mele;
  • tagliare due mele a dadini ed infarinarle leggermente in modo che non si depositino sul fondo dello stampo. Tagliare la terza mela a spicchi sottili ed infarinarli;
  • adagiare su un vassoio con carta forto i dadini e gli spicchi di mela infarinati;
  • montare lo zucchero con le uova, aggiungere l’olio e poi il latte;
  • aggiungere, poco alla volta, la farina setacciata e il lievito per i dolci e mescolare con un cucchiaio di legno con movimenti dal basso verso l’alto;
  • una volta amalgamato il tutto, incorporare i dadini di mela;
  • versare il composto in uno stampo imburrato oppure ricevstito con carta forno;
  • ricoprire la superficie con gli spicchi di mela, spolverare con la cannella e infornare;
  • far cuocere per circa 45 minuti.
Print Friendly, PDF & Email

Condividi su:

Ti è piaciuto questo articolo?

Registrati alla nostra newsletter
Lucilla Mazzella

Lucilla Mazzella

Lucilla è nata a Gaeta, piccolo e suggestivo paesino sul mare a sud della provincia di Latina. Dopo gli studi economici, decide di seguire la passione per la cucina, che le è stata trasmessa dal padre, e si iscrive al corso serale di enogastronomia presso l’Istituto alberghiero di Formia. Considera i piatti delle presentazioni artistiche che, già al primo sguardo, generano esplosioni di emozioni e sensazioni. Per La Gazzetta del Gusto è "L’assaggiatrice curiosa".

© Riproduzione vietata
Scritto il: lunedì, 16 Novembre 2015

GdG Channel

Categorie

Pubblicità

Pubblicità

Pubblicità