Aqualux Hotel Spa& Suite, benessere e raffinata cucina deliziano gli ospiti

Le aspettative erano alte, viste le premesse: una cena d’autore a quattro mani con due giovani di talento e la raffinata cornice dell’Aqualux Hotel Spa&Suite di Bardolino (VR).

Aqualux Hotel a Bardolino: benessere anche nella raffinata cucina

Ristorante EVO Bardolino all’interno dell’Aqualux Hotel.

Lo scorso 22 marzo, gli chef Simone Gottardello del Ristorante Evo Bardolino di Hotel Aqualux e Sara Preceruti al timone del Ristorante l’Acquada di Porlezza in riva al lago di Lugano, hanno proposto un menù il cui denominatore comune era il pesce di lago, interpretato con fantasia e semplicità, dando vita a singolari accostamenti. Tra questi, il risotto “Riserva San Massimo” affumicato, cotto con acqua di salvia, persico, spigola, polvere di pomodoro, cavoli di Bruxelles e sfere alla pera, creato da Sara. Simone Gottardello, invece, si è distinto per il salmerino alpino, mandorla, rape, asparagi, agretti e zenzero, un piatto veramente delizioso. In un crescendo di colori e sapori, alle pietanze sono stati abbinati i vini eleganti e sapidi dell’azienda vinicola Ottella.

Aqualux Hotel a Bardolino: benessere anche nella raffinata cucina

L’Aqualux Hotel Spa&Suite di Bardolino (VR), teatro dell’evento, è situato sul lago di Garda dove vengono organizzate serate a tema in cui il cibo è abbinato ad altre eccellenze locali.

Gusto, tradizione e creatività, si fondono in un “viaggio sensoriale” condotto dalle sapienti mani di Simone Gottardello, molto attento alla qualità delle materie prime e alla loro stagionalità. La sua è una cucina semplice che utilizza pochi ingredienti fondamentali, esaltati dal tocco delle chicche del territorio, come il riso vialone nano, superbo con lavarello affumicato, maionese di uova di pesce di lago e raperonzoli, il tartufo nero del Monte Baldo, le lumache, il radicchio rosso, l’asparago bianco e il sedano.

Aqualux Hotel a Bardolino: benessere anche nella raffinata cucina

Lo chef Simone Gottardello, alcuni suoi piatti e componenti dello staff.

Due ristoranti in un contesto di armonia

Due sono i ristoranti all’interno dell’Aqualux Hotel: Italian Taste – riservato agli ospiti della struttura – e EVO Bardolino – pensato anche per chi non soggiorna in hotel. Entrambi puntano sulla qualità e originalità delle ricette, con una proposta che punta su cotture brevi e accostamenti innovativi.

L’Hotel è rinomato per la sua bellezza e il benessere, concetto che va di pari passo con l’armonia generale e la sostenibilità. Aqualux Hotel Spa&Suite, infatti, accoglie e coccola i suoi ospiti in una raffinata atmosfera dove rilassarsi e recuperare energia.

Tutto concorre a rendere l’esperienza “unica”, poiché il benessere è declinato a 360 gradi, grazie all’offerta eccellente della SPA e all’ambiente costruito con materiali bio-compatibili, dove spiccano cascate di piante e giardini pensili a ricoprire il tetto. Aqualux è la prima struttura non situata in Alto Adige ad aver ottenuto la certificazione Clima Hotel, importante riconoscimento in tema di sostenibilità ambientale, e anche le sue 125 camere, dipinte nei colori caldi e avvolgenti delle terre naturali, utilizzano la veicolazione dell’energia naturale.

Imperdibile, poi, è la sosta nell’area di AquaExperience, che offre otto piscine – interne ed esterne – una zona dedicata al nuoto, gettate d’acqua, stazioni idro e aeromassaggio. Immergersi nelle piscine termali, sostare nei lettini o abbandonarsi al piacere di un “candel massage” è molto emozionante.

Aqualux Hotel a Bardolino: benessere anche nella raffinata cucina

AquaExperience

La qualità dei trattamenti, ma anche la varietà delle proposte, caratterizzano AquaSpa & Wellness con cabine dedicate ai trattamenti, idroterapia e fangoterapia, una Private SPA, saune, bagni a vapore, una fontana di ghiaccio, un calidarium e un solarium. Un vero paradiso dove adulti e bambini trascorrono buona parte della giornata, nel più totale relax.

Aqualux Hotel Spa&Suite
Via Europa Unita – 37011 Bardolino, Verona
www.aqualuxhotel.com

© Articolo di Cinzia Dal Brolo

Print Friendly, PDF & Email
TAG:     , ,

Autore /


Redazione

La squadra di redazione de La Gazzetta del Gusto è ricca di professionisti della comunicazione, blogger, esperti di alimentazione e di cucina. Ognuno apporta un contribuito unico grazie a personalità ed esperienze eterogenee.

© Riproduzione vietata
Scritto il: giovedì, 12 aprile 2018

Ti potrebbero interessare: