Alimentazione

Dimagrire con una dieta lampo è possibile, ma attenzione alle controindicazioni

Dieta lampo: le alternative per dimagrire in poco tempo

Perdere peso in pochi giorni è il sogno di tutti ma quali sono le diete lampo più efficaci? Ecco una breve guida delle alternative possibili, con i pro e i contro di ogni tipologia

Il raggiungimento e il mantenimento di una buona forma fisica è una delle maggiori preoccupazioni dell’epoca moderna ma, molto spesso, l’ossessione del dimagrimento degenera in patologie anche gravi.

Perdere peso è un obiettivo da raggiungere con un lavoro serio e ben articolato tra alimentazione adeguata e attività fisica anche se può capitare che ci sia l’esigenza o il desiderio di dimagrire con diete brevi che permettano di calare di peso in pochi giorni. In tali casi è necessario conoscere le opportunità e i rischi offerti dalle diete lampo.

Dieta lampo per dimagrire: le possibili alternative

Prima di scegliere una dieta lampo è essenziale comprendere i pro e i contro di questa soluzione. In questo articolo, quindi, esamineremo le diete brevi più popolari, fornendo informazioni dettagliate su come agiscono, quando è opportuno seguirle e quali sono i pregi e i difetti di ciascuna.

Dieta Low-carb

Questo approccio prevede la riduzione dei carboidrati e l’aumento delle proteine e dei grassi. Sebbene sia efficace per una rapida perdita di peso iniziale, la dieta Low-carb presenta alcune controindicazioni come la deplezione della massa muscolare e l’effetto yo-yo quando si ritorna a un regime alimentare normale. Rientrano in questa tipologia, la dieta Atkins e la dieta Chetogenica.

Dieta lampo Low carb
La Dieta Low-carb prevede la riduzione dei carboidrati e l’aumento delle proteine e dei grassi.

Digiuno intermittente

L’alternanza controllata tra momenti di digiuno e periodi di alimentazione, caratterizza la dieta del Digiuno intermittente, utile per regolare il metabolismo ma non raccomandato per la perdita di peso a lungo termine. Il digiuno intermittente come il 16/8 può essere suggerito a persone con disordini metabolici, ma va seguito con attenzione e deve protrarsi per oltre 3 mesi.

Whole30: come dimagire in 30 giorni

La Whole30 è una dieta che limita severamente la varietà degli alimenti consumati per 30 giorni. Sebbene possa aiutare a rompere cattive abitudini alimentari, può portare a carenze nutrizionali e non è pensata specificamente per la perdita di peso.

Perdere peso in 3 giorni con la Military Diet

Perdere peso in 3 giorni è l’obiettivo della Military Diet, una dieta estremamente ipocalorica tra le più rapide per dimagrire in poco tempo. Ma attenzione: seguire un’alimentazione tanto restrittiva senza supervisione medica è sconsigliato.

Sostituti dei pasti

I sostitutivi del pasto sono integratori alimentari disponibili in commercio che, avendo un basso contenuto calorico, sono utili per la perdita di peso. Va detto, però, che non aiutano a sviluppare sane abitudini alimentari e possono causare un aumento di peso una volta terminato il loro utilizzo.

Come agiscono le diete lampo: pro e contro

Le diete brevi spesso si basano sul deficit calorico per garantire una rapida perdita di peso. Va precisato che da un lato riducono il gonfiore e la ritenzione idrica ma dall’altro possono anche intaccare la massa muscolare e diminuire il metabolismo basale. Inoltre, i risultati ottenuti potrebbero non essere duraturi, portando all’effetto yo-yo.

Quando scegliere una dieta lampo

Le diete brevi che promettono una perdita di peso estremamente veloce sono generalmente sconsigliate poiché determinano una significativa perdita di massa muscolare e liquidi, piuttosto che di grasso.

È consigliabile seguire una dieta breve sotto il controllo di un medico o di un professionista della nutrizione, specialmente per approcci più studiati e utilizzati nel mondo medico come le diete low-carb e il digiuno intermittente.

Seguendo queste linee guida, sarai in grado di fare scelte informate riguardo alle diete brevi e ottenere risultati più sani e duraturi per il tuo benessere generale.


Bibliografia
Ashtary-Larky D, Bagheri R, Abbasnezhad A, Tinsley GM, Alipour M, Wong A. Effects of gradual weight loss v. rapid weight loss on body composition and RMR: a systematic review and meta-analysis. Br J Nutr. 2020;124(11):1121-1132.

image_pdfimage_print
© Riproduzione vietata

Condividi su:

Ti è piaciuto questo articolo?

Registrati alla nostra newsletter

Marialetizia Latella

Cresciuta a Reggio Calabria tra la città e la campagna, poi approdata a Milano. Svolgo la professione di Dietista, alternandomi tra il lavoro freelance nel mondo del fitness e quello di Borsista di ricerca presso l’Istituto Europeo di Oncologia. Ritengo che l’informazione in ambito nutrizionale debba essere semplice, diretta ed affidabile. Quando si parla di diete il mio motto è «in medio stat virtus». Non potrei mai rinunciare a del buon vino.

Ricevi informazioni utili

Segui la nostra TV

Le firme

Alessandra Piubello

Giovanni Caldara

Esplora il magazine

Pubblicità


Pubblicità

I nostri partner

Vignaioli Contrari
Only Wine Festival 2024