Canapa day, per un giorno Caivano è stata la città della “pianta nobile”

Martedì 5 giugno la Coop Canapa Campana, ha dato vita a un grande evento tematico con incontri e confronti su una risorsa alimentare da non sottovalutare.

Canapa day 2018 a Caivano, tutte le potenzialità della canapa

Canapa day 2018 a Caivano, tutte le potenzialità della canapa (Foto © Sabina Cafiero).

Caivano, in provincia di Napoli, il 5 giugno si è trasformata nella patria della canapa grazie alla seconda edizione di Canapa Day, l’evento dedicato a questo vegetale che sta tornando alla ribalta grazie alle sue tante potenzialità. Una giornata di incontri e confronti con un occhio speciale all’export.

Canapa day 2018 a Caivano, tutte le potenzialità della canapa

Della canapa non si butta via nulla, come sostengono gli estimatori di questa pianta che ricordano come essa sia tutta utilizzabile per finalità legali, dai mattoni ai pannelli per la bioedilizia fino a rappresentare un’alternativa ecologica al cotone tradizionale nel settore tessile. Anche l’alimentazione, da tempo, si è accorta della canapa sativa e infatti in commercio sono disponibili olio, farine e prodotti derivati con i quali si preparano ricette ricche di omega 3, 6 e 9, di vitamina E, altamente proteiche e dalla digeribilità eccezionale. Senza contare, inoltre, gli scopi medici e terapeutici.

Oltre 50 aziende della Campania agricole hanno creduto nelle potenzialità della canapa e si sono riunite nella Coop Canapa Campana espressione della passione di Simona, Giuseppe e Franco Muggione che sono stati fautori della reintroduzione di tale coltivazione. Va ricordato che, fino alla metà del secolo scorso, l’Italia era la seconda nazione al mondo per quantità di canapa prodotta e quella che offriva la qualità migliore; negli anni, poi, tale attività era andata persa per la mancanza di una realtà che assistesse l’agricoltore dalla semina alla trasformazione. Oggi la cooperativa caivanese si sta facendo largo nel mondo e promuove un messaggio di riscatto sociale in terre confiscate alla camorra e assegnate alle cooperative che incentivano produzione e forza lavoro, rilanciando il settore.

Canapa day 2018 a Caivano, tutte le potenzialità della canapa

Alcuni prodotti in degustazione o vendita a Canapa day 2018 (Foto © Sabina Cafiero).

In agricoltura, la canapa si utilizza anche per un’operazione molto importante come la pacciamatura, che permette di mantenere l’umidità del suolo nel caso di alte temperature atmosferiche ed evita la crescita di erbacce infestanti.

«Con la canapa si puo’ fare di tutto in cucina – ha dichiarato lo chef Nino Cannavale – dal dolci alla pizza, dai biscotti all’olio, dal liquore digestivo alla birra fino ad una lasagna».

Tra le scoperte del Canapa Day 2018, ci sono state una birra Blond Ale alla canapa 100% campana ottenuta con l’utilizzo di semi, farina e fiori di canapa e il Canavì, che non può essere etichettata per legge come vino ma è una bevanda aromatizzata con una base di Verdicchio e aggiunta di canapa. Inoltre erano disponibili creme spalmabili di canapa e ottimo cioccolato alla canapa sia bianco che fondente.

Print Friendly, PDF & Email

Autore /


Sabina Cafiero

Niente di Chef - Esiste un luogo in cui ognuno di noi si sente se stesso, questo per me è la cucina. Odori, ricordi, il posto dove mi racconto attraverso i miei piatti. Portatami verdure, spezie, materie semplici ed io, con un po' di fantasia e tanto amore, le trasformo. Tutto questo lo trovate sul mio blog Nientedichef. Sono Sabina, napoletana, solare ed iperfrenetica.

© Riproduzione vietata
Scritto il: sabato, 9 giugno 2018

Ti potrebbero interessare: