Aziende

“CLAI Challenge” a Bologna: girate in città due puntate della sfida tra blogger

Nelle dirette streaming trasmesse il 25 ottobre e l’8 novembre, Alessia Ventura ha condotto il contest che ha visto sfidarsi due squadre. A giudicare i piatti, una giuria d’eccezione composta dagli chef Max Mascia e Valentino Marcattilii del San Domenico di Imola

Quando si svolge la CLAI Challenge a Bologna
Una puntata della CLAI Challenge (Foto © GdG).

Si chiama “CLAI Challenge” il format ideato dal Gruppo CLAI per raccontare la bontà e la versatilità delle sue carni e dei suoi salumi, ottenuti da una filiera composta da soci lavoratori e da soci allevatori.

La Cooperativa nata in Romagna nel 1962, operante nel settore dei salumi e delle carni fresche bovine e suine persegue una mission basata sulla genuinità e sulla sostenibilità, senza trascurare i controlli accurati sull’intera filiera produttiva per garantire il benessere umano e animale.

CLAI Challenge: i blogger in prima linea

Alessia Ventura presenta CLAI Challenge a Bologna:
Alessia Ventura e Max Mascia (Foto © CLAI).

La “CLAI Challenge” è un format trasmesso in streaming sulla pagina Facebook di CLAI e consiste in una sfida itinerante tra i blogger CLAI e un’altra squadra “esterna” composta da blogger, food writer e influencer.

Il programma rientra nel percorso chiamato “Progetto Valore”, inaugurato nel 2017 per consolidare il posizionamento qualitativo dei brand del Gruppo.

Il fatto che l’azienda abbia puntato sui blogger per promuovere i suoi valori e far conoscere le potenzialità delle sue eccellenze, non è dovuto solo alla grande visibilità di questi professionisti del web.

Infatti se gli appassionati di cucina, rimangono incantati dalle straordinarie preparazioni dei grandi chef, in realtà si identificano maggiormente con i blogger che vengono percepiti più vicini anche grazie alle loro ricette veloci e facilmente replicabili.

Sul territorio nazionale, CLAI ne ha selezionati alcuni che si distinguono per credibilità e affidabilità e che, ogni giorno, coinvolgono e interagiscono con migliaia di persone mostrando la versatilità dei prodotti del Gruppo imolese.

Dopo Roma e Treviso, CLAI Challenge a Bologna per 2 puntate

Dopo il grande successo ottenuto a Roma e Treviso, il “CLAI Challenge” ha fatto tappa a Bologna per due puntate, andate in onda il 25 ottobre e l’8 novembre in diretta streaming sui canali social CLAI alle ore 17. È stato un ritorno nella regione dove è nato il Gruppo CLAI ma anche in una città famosa per la buona cucina, che vede i salumi protagonisti speciali sulla tavola.

Le due squadre, “armate” con mestoli e padelle, hanno dovuto preparare due ricette di loro invenzione utilizzando ingredienti svelati solo all’inizio della gara. Tra questi era presente un salume CLAI da armonizzare nel piatto.

La showgirl Alessia Ventura è stata l’arbitro della sfida mentre i piatti sono stati valutati da una giuria popolare e da una “tecnica” composta dagli chef della NIR, Nazionale Italiana Ristoratori presieduta da Max Mascia (anche presidente NIR) e da Valentino Marcattilii, entrambi chef del Ristorante San Domenico di Imola.

Il programma e le squadre delle due puntate

Prodotti per CLAI Challenge a Bologna
Gli ingredienti per la CLAI Challenge sono svelati prima della gara (Foto © CLAI).

Pur se in un’atmosfera allegra e informale, al momento della competizione la tensione è stata palbabile e i blogger sono apparsi sorpresi dagli ingredienti contenuti nella “mistery box”, con i quali hanno dovuto comporre due piatti ideati e preparati in soli 20 minuti.

La prima puntata del 25 ottobre: concorrenti, giuria e vincitori

Nella prima puntata del 25 ottobre, le squadre sono state giudicate da una giuria popolare e da una giuria tecnica composta Valentino Marcattilii e Massimiliano Mascia, responsabili della cucina stellata del San Domenico di Imola.

La Squadra Rossa, è stata composta dai blogger CLAI vincitori della prima edizione del CLAI Challenge di Roma: Marisa Malomo (@Ilmiosaperfarericette), Serena Bringheli (@cucinaserena), Andrea Pietrocola (@lacucinadelfuorisede) e Irene Bombarda (@uno.spicchio.di.melone). La Squadra Verde, invece, ha riunito le blogger CLAI vincenti della seconda edizione del CLAI Challenge di Treviso: Veronica Mirabella (@veronicascookemore), Cristina Marras (@tuttofabrodo_incucina), Barbara Benetti (@cucinoperpassione) e Simona Valli (@una.mamma.in.cucina).

Nella prima manche la giuria popolare ha assegnato la vittoria alla squadra rossa per la sua “Insalata tiepida di funghi porcini, salsiccia casareccia, parmigiano e aceto balsamico”, mentre la squadra verde ha convinto con la seconda ricetta, un “Filetto di maiale, verza, salame bellafesta“. Vista la situazione di parità, gli chef hanno ritenuto di assegnare la vittoria della puntata alla squadra verde.

CLAI Challenge a Bologna
Chi ha vinto le due puntate bolognesi della CLAI Challenge? (Foto © CLAI).

Seconda puntata: i blogger CLAI contro la squadra esterna

Due le squadre e due le ricette da preparare anche per la seconda puntata, andata in onda venerdì 8 novembre sempre sui canali social di CLAI. A presiedere la giuria, Massimiliano Mascia e Matteo Cocchetti, chef della Pasticceria Roberto di Erbusco.

La squadra Rossa, composta dai blogger CLAI Rosanna Negri (@ilclubdirossana), Alex Li Calzi (@lorsoincucina), Valentina Pietrocola (@lacucinadelfuorisede) e Francesca Pace (@fraforinsta), hanno sfidato la Squadra Verde dei blogger “ospiti” Monica Campagnoli (@tortelliniandco), Elena Larocca (@la_pandor_in_cucina), Sandro Poli (@thegustologist) e Luciana Molino (@lucianaincucina).

Nella prima ricetta, la squadra verde ha vinto con una “Frittata con cavolo riccio e salame Milano” mentre nella seconda manche la squadra rossa ha conquistato la giuria popolare con il suo “Cavolfiore e prezzemolo con crostini di pane toscano e salame contadino“. Tenuto conto della maggiore creatività espressa dai concorrenti “verdi”, gli chef hanno assegnato la vittoria proprio alla squadra verde.

Print Friendly, PDF & Email

Condividi su:

Ti è piaciuto questo articolo?

Registrati alla nostra newsletter

GdG Channel

Categorie

Pubblicità

Pubblicità

Pubblicità