Aziende

Molino Dallagiovanna lancia “Pizza Bit in un kit”

Una “Pizza Bit Battle” tra squadre è stata l’occasione di presentare la box dedicata agli amanti della panificazione. L’azienda piacentina, inoltre, ha indetto anche una selezione per trovare il proprio “Pizza Ambassador”

Molino Dallagiovanna lancia Pizza Bit in un kit
Molino Dallagiovanna lancia Pizza Bit in un kit

Una competizione tra due squadre di blogger capitanate da due chef noti al grande pubblico: così il Molino Dallagiovanna ha lanciato il nuovo “Pizza Bit in un kit”, la box pensata per gli amanti della panificazione home made che da poche ore è disponibile, in tiratura limitata, nello shop on line del Molino.

Una gara a squadre per lanciare il Pizza Bit in un kit

La Pizza Bit Battle si è svolta a Fidenza, negli spazi di Gustincanto, il “palazzo del gusto” inaugurato due anni fa, che ospita ristorante, bistrot, pasticceria e un innovativo spazio per lezioni di cucina.

Le due squadre di blogger, capitanate dagli chef Daniele Persegani e Andrea Mainardi, si sono cimentate nella creazione di quattro pizze: alla squadra di Persegani era assegnato il tema della tradizione, mentre al team di Andrea Mainardi quello dell’Innovazione.

Ogni squadra era composta da 5 food blogger (3 in presenza e 2 collegati in diretta streaming) che, guidati dai consigli dei rispettivi capitani, hanno utilizzato le farine presenti nel Pizza Bit per realizzare gli impasti; le farciture, invece, si sono ispirate a grandi classici come la “Quattro stagioni”, “Tonno e cipolla”, “Amatriciana” e la “Gricia”.

Pizza Bit in un kit di Molino Dallagiovanna

La giuria e la seconda fase “Digital”

La giuria, composta da giornalisti enogastronomici e nomi della cucina -tra cui Matteo Torretta, chef e volto televisivo, l’ ex concorrente di Masterchef Gilberto Neirotti e Alberto Campagnolo, tecnico del Molino – ha infine decretato la vittoria della squadra dell’innovazione, capitanata da Mainardi.

La sfida però non è ancora finita perché gli altri 4 foodblogger (2 per squadra) collegati in streaming durante la diretta Facebook dell’evento, saranno protagonisti della fase digital della Pizza Bit Battle che continuerà fino al 20 novembre a colpi di like sulle piattaforme social: anche loro, suddivisi in tradizione e innovazione, proporranno le proprie creazioni sui canali social e il numero di like ottenuto decreterà la squadra vincitrice.

Cosa contiene il Pizza Bit in un kit

Pizza Bit in un kit di Molino Dallagiovanna
Il contenuto Pizza Bit in un kit.

ll “Pizza Bit in un kit“, che permetterà agli amanti della pizza fatta in casa di dare impulso alla creatività, è composto da:

  • 5 farine da utilizzare in purezza o da miscelare tra loro: Far Pizza R – Verde, Far Pizza – la Napoletana, Semola Rimacinata di Grano Duro, Uniqua Verde – farina di Tritordeum® e Uniqua Rossa – Integrale a tutto corpo
  • Pizza Box ideale per riporre l’impasto della pizza, a massa unica o già porzionato in palline, per la lievitazione o in frigorifero o in forno
  • 1 rotella per tagliare la pizza
  • 1 ricettario di ricette inedite studiate appositamente dai tecnici del Molino per la realizzazione a casa di pizze e focacce.

Pizza Bit Competition: Molino Dallagiovanna cerca il suo “Pizza ambassador”

Ma l’ interesse del Molino Dallagiovanna per il mondo della pizza non finisce qui: l’azienda, infatti, è in cerca del proprio “pizza ambassador” e per questo ha aperto una competizione, Pizza Bit Competition, con cui selezionarà i migliori giovani talenti del mondo della panificazione.

Le iscrizioni, gratuite, sono partite lo scorso 1 settembre e rimarranno aperte fino al 30 novembre 2021; potranno aderirvi tutti i pizzaioli professionisti dopo aver compilato il form a questo indirizzo www.dallagiovanna.it.

A partire da gennaio 2022 saranno 180 i pizzaioli professionisti selezionati che si sfideranno in una competizione itinerante che toccherà nove tappe; i finalisti saranno 27 e parteciperanno alle ultime sfide previste fra giugno e luglio 2022, organizzate su alcune delle più belle spiagge italiane. La finalissima è prevista nella sede del Molino Dallagiovanna a Piacenza.

Il professionista che si aggiudicherà il titolo di “Dallagiovanna Pizza Ambassador” diventerà il volto ufficiale Dallagiovanna per la pizza in Italia e nel Mondo per l’anno 2023, affiancando l’azienda a fiere ed eventi. Media Partener dell’iniziativa sono il Gambero Rosso e Moretti Forni. Siete pronti a mettere le mani in pasta?

Molino Dallagiovanna grv srl
Gragnano Trebbiense, Piacenza
www.dallagiovanna.it

© Riproduzione vietata

Print Friendly, PDF & Email

Condividi su:

Ti è piaciuto questo articolo?

Registrati alla nostra newsletter

Manuela Di Luccio

Da sempre appassionata di cucina e scrittura, dal 2011 ho provato a coniugarle con un blog. Dopo tanti corsi e aver gestito un bistrot, ho scelto definitivamente la penna come ferro del mestiere. Oggi sono giornalista e scrivo di ristorazione e viaggi, oltre a curare la comunicazione di alcuni ristoranti. Mi piace raccontare le persone attraverso il loro lavoro e i luoghi che mi hanno impresso qualcosa di bello.

GdG Channel

Categorie

Pubblicità


Pubblicità