Aziende

Nasce Polposita, il frullato di frutta al 100% ideale per i cocktail

L’azienda emiliana Mixer lancia sul mercato una nuova gamma di purée dedicata a bartender e ristoratori attenti alla riduzione degli sprechi

Nasce Polposita di Mixer

“Non sprecare” è un insegnamento fondamentale in tutti ambiti della nostra vita, a partire dalla cucina. Oggi un nuovo progetto orientato in tal senso viene lanciato nel campo della mixology grazie all’azienda emiliana Mixer che produce concentrati di frutta per la miscelazione. L’ultimo nato è “Polposita”, una linea di 8 purée di sola frutta: ananas, mango, fragola, passion fruit, pesca e cocco, a cui si aggiungeranno anche lampone e frutti di bosco. 

Polposita di Mixer: caratteristiche del prodotto

Polposita di Mixer è un frullato di sola frutta fresca, raccolta nel momento della perfetta maturazione, selezionata, lavata e lavorata immediatamente senza l’aggiunta di zuccheri, aromi, conservanti e coloranti. Il suo ruolo nella lotta agli sprechi si esprime in vari modi. Innanzitutto si parte dalla lunga conservabilità: fino a 18 mesi senza necessità di refrigerazione o congelamento; una volta aperti, i frullati durano ulteriori 7 giorni in frigorifero. Inoltre i formati sono da 500 grammi, mentre sul mercato il minimo è 1 kg.

Polposita” si presta particolarmente ad essere usata in miscelazione perché – essendo formata al 100% da frutta non costringe chef e bartender a rimodulare le loro ricette diminuendo lo zucchero degli altri ingredienti per mantenere un equilibrio.

Un lungo percorso di ricerca e sviluppo ha permesso di ottenere questi risultati, studiando contemporaneamente i modi migliori per lavorare direttamente la frutta matura e un packaging che fosse efficiente da più punti di vista. In questo modo Mixer è riuscita ad ottenere la migliore alternativa possibile per bartender e ristoratori all’utilizzo della frutta fresca, permettendone l’uso durante tutto il corso dell’anno senza perdere il gusto.

La gamma “Polposita” non rappresenta solo un prodotto sano e del tutto naturale, ma è anche studiato per risolvere alcuni dei problemi atavici del mondo del bere miscelato. L’uso della frutta fresca implica infatti i problemi dati dalla stagionalità e dalla disponibilità, quindi spesso viene refrigerata o congelata, perdendo parte delle proprietà organolettiche, e porta a notevoli sprechi di materia prima. Le purée “Polposita” invece hanno una confezione riempita con un metodo innovativo che permette di dare stabilità al prodotto senza l’uso di conservanti artificiali e mantenendo intatte le proprietà della frutta fresca.

«Il nostro motto – spiega Diego Salmi, CEO di Mixer Srl – è ‘non aggiungiamo nulla a ciò che nasce perfetto’, infatti il nostro impegno è conservare la perfezione dei prodotti naturali. Investiamo in ricerca e sviluppo e ci avvaliamo delle tecnologie moderne per perseguire la nostra mission dando a consumatori e professionisti prodotti sani e naturali».

Per informazioni: www.polposita.com

© Riproduzione vietata

Print Friendly, PDF & Email

Condividi su:

Ti è piaciuto questo articolo?

Registrati alla nostra newsletter

Redazione

La redazione de La Gazzetta del Gusto è composta da professionisti della comunicazione, blogger, esperti di nutrizione e di cucina. Ognuno apporta un contribuito unico grazie a personalità ed esperienze eterogenee.

GdG Channel

Categorie

Pubblicità


Pubblicità

va