Aziende Piemonte

Il Plin di Vicciola, il raviolo piemontese con ripieno gourmet

Dalla collaborazione tra la Macelleria Pino e il Pastificio Bolognese Muzzarelli, realtà storiche della gastronomia torinese, nasce il raviolo del plin con ripieno di Vicciola®, carne di Razza Piemontese allevata a nocciole

Plin di Vicciola, il nuovo raviolo nato a Torino
Plin di Vicciola, il nuovo raviolo nato a Torino (Foto © Pastificio Bolognese Muzzarelli).

Il raviolo del plin è una pasta fresca tradizionale del Piemonte, tipica di Langhe e Monferrato. In dialetto “plin” significa pizzicotto: da qui il nome di questo piccolo raviolo, che appunto viene chiuso con un leggero pizzico sulla sfoglia. Il ripieno, solitamente composto di carne e verdura, varia a seconda delle zone e della famiglie, in cui ogni nonna conserva la propria ricetta segreta (scoprila qui). Una novità recente è data dalla creazione del Plin di Vicciola che introduce una nuova farcitura senza stravolgere tipicità e tradizione di questa pasta ripiena.

La Vicciola®, una carne pregiata

La Razza Bovina Piemontese allevata a nocciole è l’ingrediente protagonista nel ripieno dei Plin di Vicciola. Questa carne nasce dalla ricerca ventennale di Pino Puglisi, titolare della Macelleria Pino a Torino. L’ambizione era quella di creare una carne leggera, magra e dalle qualità organolettiche uniche, caratteristiche ottenute modificando radicalmente l’alimentazione degli animali.

La Vicciola viene infatti allevata utilizzando solo latte materno, nocciole in gran quantità, cereali, fave, crusca e fieno, senza nessuna aggiunta di integratori minerali o mangimi composti, che hanno lo scopo di aumentare le rese e velocizzare lo sviluppo dell’animale. Questo tipo di nutrizione, brevettata nel 2014, porta a un prodotto dal sapore delicatissimo e soprattutto con valori nutrizionali eccezionali. Il contenuto di colesterolo rilevato nei tagli di carne di Vicciola® oscilla tra i 28 e i 41 mg/100 g, mentre la media nazionale va dai 49 ai 75 mg/100 g. Una tipicità che accontenta i palati più fini ma anche quelli più attenti al benessere e alle proprietà nutrizionali.

Plin di Vicciola con sugo di arrosto di Vicciola
Il Plin di Vicciola è nato dalla collaborazione del Pastificio Bolognese Muzzarelli e della Macelleria Pino (Foto © Nicole Bernardi).

Cos’è il Plin di Vicciola? Caratteristiche e condimento col sugo di arrosto di Vicciola®

Cristina e Laura Muzzarelli, orgogliose eredi del Pastificio Bolognese Muzzarelli, definiscono il Plin di Vicciola “un vero gioiello per chi ama il cibo”. La carne di Vicciola è stata lavorata per creare un ripieno estremamente delicato che non sovrasti il sapore naturalmente nocciolato della carne. Il condimento, sempre preparato dalla famiglia Muzzarelli, è un sugo d’arrosto di Vicciola®, preparato addensando i succhi di cottura delle carni con un semplice roux biondo, a base di farina di grano e burro.

Il perfetto modo per godersi questo prodotto è proprio quello di scolare i Plin di Vicciola e di spadellarli per qualche secondo in questo sugo di arrosto: il gusto nocciolato della carne si fonde con quello del burro caldo, in un perfetto e delicato equilibrio di sapori. 

La Macelleria Pino e il Pastificio Bolognese Muzzarelli

La Macelleria Pino nasce a Torino nel 1982. Grazie alla passione del titolare Pino Puglisi, l’azienda esporta la sua Vicciola® in diversi Paesi ed è la prima realtà privata in Italia ad aver ottenuto un Disciplinare per la tracciabilità e l’alimentazione dei bovini, approvato dal Ministero delle Politiche Agricole e Forestali.

Il Pastificio Bolognese Muzzarelli nasce nel 1949, quando Alda e Giuseppe Muzzarelli lasciano il modenese per trasferirsi a Torino, portando con loro la tradizione della pasta fresca emiliana. Il Pastificio Muzzarelli è stato, successivamente, tramandato al figlio Achille che a sua volta l’ha trasferito alle sorelle Muzzarelli, Cristina e Laura che lo gestiscono attualemente. Nel laboratorio aziendale si producono più di 95 tipi di pasta fresca per rifornire la ristorazione torinese e milanese e per le esportazioni in Francia, Inghilterra, Svizzera e Belgio.

I plin di Vicciola possono essere acquistati in tutti e due i punti vendita ma è disponibile l’acquisto online e la spedizione in tutta Italia, contattando direttamente le aziende.

Macelleria Pino
Via Cibrario 53, Torino
Sito web

Pastificio Bolognese Muzzarelli
Via San Secondo 69, Torino
Sito web

© Riproduzione vietata

Print Friendly, PDF & Email

Condividi su:

Ti è piaciuto questo articolo?

Registrati alla nostra newsletter

Nicole Bernardi

Nicole Bernardi

Torinese DOC ma con un pezzetto di Veneto nel cuore dove ho completato gli studi in Enologia, specializzandomi in marketing e comunicazione. Conservo, però, la mia indole sabauda e la passione per la cosiddetta “merenda sinoira”, un'elegante scusa per mangiare e bere fuori pasto senza sensi di colpa. Amo scoprire angoli nascosti del territorio, conoscerne i prodotti e le tradizioni. Raccontare tutto questo è la mia passione.

GdG Channel

Categorie

Pubblicità


Pubblicità