Aziende

Winelivery Pop: il primo Wine Bar digitale apre Milano

Il locale avveniristico che rivoluziona il mondo del beverage si trova nel capoluogo lombardo in Corso di Porta Ticinese 60. È nato da un’idea di Winelivery, l’app che permette di ricevere a casa in trenta minuti vini, birre e drink alla temperatura perfetta per il consumo

 Winelivery Pop a Milano: apre il primo Wine Bar digitale
L’interno del Winelivery Pop a Milano, in Corso di Porta Ticinese, 60 (Foto © Ufficio stampa).

A Milano al civico 60 di Corso di Porta Ticinese 60, ha aperto i battenti il Winelivery PoP, il Digital Wine Bar del capoluogo lombardo, un bar enoteca che rivoluziona il mondo del beverage. Infatti il cliente sblocca il cellulare, un tap, e in 30 secondi il suo calice si riempie di Chardonnay.

L’avveniristico locale nasce da un’idea di Winelivery, l’app che dal 2016 consegna vini, birre e drink in 30 minuti alla temperatura perfetta di consumo. Da adesso, però, oltre a raggiungere i clienti sull’uscio di casa con la consegna al piano, li incontra anche di persona con la consegna al tavolo, creando una vera e propria esperienza Phygital.

Winelivery PoP a Milano: si ordina e si paga con l’app

Sì, perché il Winelivery PoP è un locale dal design moderno e accattivante, dove si sceglie, si ordina e si paga direttamente con il cellulare, semplicemente aprendo la stessa app già scaricata in Italia da oltre un milione di persone (la trovate qui).

L’esperienza, contemporaneamente fisica e digitale, è arricchita persino dalla possibilità di degustare calici di vino guidati da un sommelier virtuale che, attraverso un sofisticato sistema di algoritmi, suggerisce la bottiglia perfetta per ogni palato, con tanto di stuzzichini sfiziosi e taglieri.

Un bar dove si può anche bere gratis

 Winelivery Pop a Milano: apre il primo Wine Bar digitale
L’insegna del Winelivery Pop (Foto © Ufficio stampa). 

Nel nuovo format del Winelivery Pop, si riconosce subito la capacità dell’azienda di creare un’esperienza come sempre premium ma accessibile, così come la sua attitudine a stare vicino ai propri clienti a 360 gradi. Infatti, la società oltre a coccolare i clienti sul piano digitale mostra subito la stessa abilità anche sul nuovo format fisico.

Infatti in questo mese, Winelivery presenta a tutti gli appassionati del brand ben due novità: da un lato si può fruire, a mezzo App, di consegne gratis per febbraio in tutta Italia, e dall’altro, chi si reca fisicamente al Wine Bar di Milano, potrà addirittura trasformare, da qui in avanti, il suo “uscire a bere qualcosa”, in un “Uscire e Bere Gratis”.

Infatti, grazie ai Tappi, i punti fedeltà di Winelivery che si ottengono sia ordinando da bere a casa che invitando i propri amici a utilizzare l’app, anche nel Winelivery Pop si possono ottenere Giftcard per bere gratis il proprio drink preferito.

In tal modo, uscendo per passare una serata al Wine Bar di Corso di Porta Ticinese, ci si trova immersi in un ambiente pensato per chi ama stare in compagnia, in cui vivere esperienze dal gusto ogni volta diverso, destinato a diventare entro il 2023, come spiega Francesco Magro, AD della Società, «la prima catena retail di Wine&Beverage in Italia».

Un sommelier virtuale è a disposizione

Winelivery PoP a Milano offre anche ai propri clienti un’esperienza al 100% Digital e Cashless. Infatti chi ha l’App Winelivery sul telefono può ordinare direttamente dal tavolo e può anche degustare vini, birre, cocktail e superalcolici accompagnati da taglieri e stuzzichini.

Il locale offre anche la possibilità di consultare un sommelier virtuale che saprà guidare la scelta dei prodotti da assaggiare, indicando i più adatti ai gusti e all’occasione. Dopo l’esperienza nel Wineivery Pop, è possibile continuare ad ordinare comodamente da casa, con delivery gestite direttamente dal Wine Bar.

Cos’è Winelivery?

È l’App per bere, con servizio di consegna, in 30 minuti, di bevande alla temperatura ideale, che permette di ordinare le migliori bottiglie di vino o drink, ma anche ghiaccio e snack, tramite sito o App (disponibile su App Store e Google Play).

«Il nostro scopo – prosegue l’AD Magro – è quello di offrire ai nostri clienti un’esperienza superiore, associando a un servizio rapido e puntuale, un team di esperti per la selezione delle etichette migliori e gestendo in proprio assortimenti e consegne, per una cura del servizio a 360°».

 Winelivery Pop a Milano: apre il primo Wine Bar digitale
Francesco Magro, AD di Winelivery (Foto © Ufficio stampa). 

Oltre a servire il mercato privato, Winelivery offre servizi al mondo Ho.re.ca ed alle Aziende, come mini-catering e regalistica. La piattaforma tecnologica è anche un canale di comunicazione che connette direttamente il consumatore con il produttore, che può “raccontare” i suoi prodotti e distribuirli con un servizio di consegna eccellente. Il servizio, lanciato a gennaio 2016 a Milano, è ora attivo dall’Alto Adige alla Sicilia con circa 65 store.

Ulteriori info: www.winelivery.comFacebookInstagram

image_pdfimage_print
© Riproduzione vietata

Condividi su:

Ti è piaciuto questo articolo?

Registrati alla nostra newsletter

Tiziano Argazzi

Sono un giornalista appassionato di turismo ed enogastronomia. Da tanto tempo scrivo di viaggi, vacanze slow e tempo libero, inserendo anche suggerimenti enogastronomici. Negli ultimi anni mi sono anche dedicato al mondo del Food & Wine con la consapevolezza che turismo ed enogastronomia costituiscono un binomio inscindibile.

GdG Channel

Categorie

Pubblicità


Pubblicità

I nostri partner