Emilia-Romagna Eventi

Festa Artusiana 2015 – Forlimpopoli (FC)

Festa Artusiana 2015. Forlimpopoli (FC), dal 20 al 28 giugno 2015, si rianima con gastronomia, spettacoli, concerti, mostre, incontri, animazioni ed eventi speciali.

Festa Artusiana 2015 a Forlimpopoli

Festa Artusiana 2015 – Forlimpopoli (FC)

Gli eventi enogastronomici in Italia sono tantissimi ed interessano sia le grandi città che i piccoli centri dove sagre, feste, degustazioni e rivisitazioni storiche rinnovano e tramandano le tradizioni locali, in un’atmosfera allegra e spensierata.

Uno degli appuntamenti più prestigiosi a livello nazionale, che richiama oltre 10 mila persone a sera, è rappresentato dalla “Festa Artusiana” che, da 19 anni, si svolge a Forlimpopoli (FC) e si ispira a Pellegrino Artusi, padre indiscusso della cucina italiana nel mondo, che nacque proprio in questo paesino romagnolo. La XIX edizione si svolge dal 20 al 28 giugno 2015.

Un’intera città, dall’Amministrazione comunale alle associazioni di volontariato, dalle attività commerciali ai singoli cittadini contribuiscono ad organizzare una grande kermesse densa di appuntamenti: degustazioni, dibattiti sul cibo, incontri culturali, mostre, spettacoli e concerti. La Festa Artusiana di Forlimpopoli, inoltre, è un’occasione ideale per scoprire, l’incantevole città fondata dai Romani nel II secolo a.C. il cui centro storico, le strade e le piazze offrono innumerevoli spunti di interesse storico e culturale.

Quest’anno il Comune ha promosso un innovativo progetto di comunicazione digitale attraverso una guida turistica interattiva che ci accompagnerà nella visita e, attraverso la lettura di codici QRCode, fornirà tutte le informazioni utili su luoghi da visitare, percorsi culturali, ristoranti, hotel e tanto altro.

Pellegrino Artusi, anche nel suo celebre Manuale di cucina, ribadiva continuamente la necessità di tutelare i prodotti di qualità, di esaltare le tipicità e tramandare la tradizione. Tutti concetti che ruotano intorno all’accostamento tra il piacere del cibo e la riflessione culturale e sociale della tavola. Proprio per questo la Festa Artusiana porterà la Cultura a tavola, trasformando Forlimpopoli in un teatro del cibo a cielo aperto, con al centro la celebre rocca trecentesca da cui si snodano una serie di strade, vicoli e piazze, rinominati per l’occasione e che formeranno un irresistibile percorso enogastronomico.

Per capire la portata dell’evento si pensi che sono previsti, oltre ad una marea di persone, 150 appuntamenti fra laboratori e degustazioni, 60 punti di ristorazione allestiti per l’occasione che si aggiungono ai ristoranti e locali già presenti in città, circa 20 incontri e dibattiti riguardanti la cultura del cibo e 9 mostre.

Il 2015 è l’anno dell’Expo e anche la Festa Artusiana focalizza l’attenzione sull’ambiente, sulla distribuzione della ricchezza, sul contrasto agli sprechi alimentari come testimonia il tema di Expo “Nutrire il Pianeta, Energia per la vita“. Su questa linea gli incontri e i dibattiti, animati da studiosi, ricercatori, appassionati e studiosi del settore, affrontano i temi della sostenibilità ambientale, del corretto uso delle risorse e salvaguardia delle tipicità.

Dammi la tua ricetta

Sabato 20 giugno 2015 alle 17.00 presso Casa Artusi si svolgerà il convegno dal titolo “Dammi la tua ricetta” che affronterà un viaggio tra passato e futuro nella cucina, per capire come si è evoluto il modo di intendere il cibo. Si partirà dalle complicate ricette di Apicio a quelle dei libri di cucina medievali, dalle ricette dei trattati rinascimentali e barocchi a quelle dei cuochi sette-ottocenteschi; dalle ricette di Pellegrino Artusi alle moderne videoricette presenti sul web.

Saranno presenti Massimo Montanari (Presidente del Comitato Scientifico di Casa Artusi) che introduce e coordina, Alberto Capatti storico della gastronomia, Giovanna Frosini dell’Accademia della Crusca, il semiologo Paolo Fabbri e lo studioso di tradizioni gastronomiche Piero Meldini. Insieme a loro, Grazia Menechella, docente di letteratura italiana contemporanea presso l’University of Wisconsin-Madison che fa conoscere l’opera di Artusi negli States.

Premio Marietta

Marietta Sabatini era la governante di Artusi e con cui il Maestro ha sperimentato tantissime ricette poi confluite nel Manuale Artusiano. Il Premio Marietta, dedicato alla figura di questa donna, coinvolge le persone appassionate di cucina che sono invitate ad inviare la ricetta di un primo piatto (pasta fresca o secca o riso) eseguibile in un tempo massimo di due ore ed ispirata alla cucina domestica regionale celebrata dal Manuale artusiano sia negli ingredienti che nella preparazione e presentazione.

Una giuria di esperti selezionerà le 5 ricette finaliste e i loro cuochi dovranno prepararla durante la Festa Artusiana 2015. Il premio al vincitore verrà assegnato domenica 21 giugno presso Casa Artusi e consiste in una somma di 1.000 euro offerta da Conad mentre, a tutti i finalisti, verranno regalati 5 Kg di pasta.

Marietta ad Honorem Don Pasta e Giulio Babbi

Come ogni anno, verranno anche tributati due Premi Marietta ad Honorem a due personalità che contribuiscono alla diffusione della conoscenza della cultura del cibo. Domenica 21 giugno 2015, a Casa Artusi a Forlimpopoli (FC), saranno premiati Don Pasta e Giulio Babbi, il padre dei dolci “waferini” che hanno conquistato il mondo.

Visite a Casa Artusi

Percorsi di conoscenza e degustazione saranno offerti ai visitatori dell’evento che potranno incontrare i protagonisti dell’enogastronomia nazionale e internazionale. Tra le tante iniziative, ogni sera dalle ore 19 alle 20 a Casa Artusi, segnaliamo Exponiamoci, uno spazio per parlare di libri che uniscono cultura e cibo, in nome del padre della cucina italiana. Saanno presenti gli autori e le presentazioni saranno accompagnate da degustazioni di un prodotto a marchio della Regione Emilia-Romagna e da un calice di vino, scelto dall’Associazione Romagna Terra del Sangiovese, circuito d’eccellenza delle Strade dei Vini romagnole.

A Forlimpopoli sapori da tutto il mondo

Come Pellegrino Artusi era solito ricercare sapori di altre culture e mescolarli con la cucina italiana, anche la Festa a lui dedicata sarà un punto di incontro tra diverse culture gastronomiche. Saranno presenti importanti realtà del nostro paese, oltre a professionisti provenienti dall’estero.

Spettacoli

Sono tante le occasioni di divertimento che esulano dalla cucina. Spettacoli in strada, postazioni con concerti, teatro, spettacoli per bambini, musica popolare, blues e verrà anche riproposto “ArtusiJazz”, il festival organizzato dall’Associazione Culturale “Dai de Jazz” di Forlimpopoli che ospiterà prestigiosi nomi del panorama jazzistico italiano.

Per il programma dettagliato, visitare il sito web della Festa Artusiana: www.festartusiana.it.


FESTA ARTUSIANA 2015 – XIX edizione
Dove: Forlimpopoli (FC)
Quando: dal 20 al 28 giugno 2015
Orario: tutte le sere, dalle 19 alle 24
Informazioni: Ufficio Cultura Tel. +39 0543.749234/7 (orario 8-13; durante la Festa 16-21)
Email: info@festartusiana.it – promozione@comune.forlimpopoli.fc.it
Sito web: www.festartusiana.it www.forlimpopolicittartusiana.it


[mappress mapid=”26″]
© Riproduzione vietata

Print Friendly, PDF & Email

Condividi su:

Ti è piaciuto questo articolo?

Registrati alla nostra newsletter

Enzo Radunanza

Enzo Radunanza

Giornalista e addetto stampa, mi occupo di enogastronomia dal 2010. Nel 2019 sono stato nominato "Ambasciatore dei vini dell’Emilia Romagna" per la mia costante attività divulgativa. Inoltre, sono copywriter e digital media marketer per varie realtà. Per tutti sono anche "Il Cronista d'assaggio".

GdG Channel

Categorie

Pubblicità


Pubblicità