Emilia-Romagna Eventi

L’estate di Molino Dallagiovanna diventa digital

Con “Meet Massari 2020” e la serie tv “CSI – Crimini sugli Impasti”, l’azienda molitoria piacentina non rinuncia ad un contatto stretto con tutto il pubblico

Meet Massari 2020
Il Maestro Iginio Massari, protagonista di Meet Massari 2020 (Foto © Ufficio stampa).

L’emergenza sanitaria legata al Covid- 19 ha cambiato il nostro modo di stare insieme e vivere gli eventi. Così quest’anno il Molino Dallagiovanna, per dimostrare la propria vicinanza ai professionisti del mondo della pasticceria, ha scelto di non annullare l’edizione 2020 del Meet Massari ma di renderla digital con 3 appuntamenti in diretta dalla Cast Alimenti di Brescia da seguire sulla pagina Facebook del Molino.

Per la ripartenza delle proprie attività Molino Dallagiovanna ha fortemente voluto Brescia, città di origine del Maestro Massari, perché la Leonessa d’Italia, una delle località italiane più colpite dal Covid-19 e tra le ultime a uscire dall’emergenza, rappresenta un simbolo di rinascita per l’intera nazione. A interagire con Iginio Massari e sua figlia Debora durante le masterclass sarà Sabrina Dallagiovanna, Sales & Marketing Manager del Molino.

Le date del Meet Massari 2020: partenza il 22 giugno

Tre le date da segnare in agenda: 22 giugno, 28 settembre e 5 ottobre 2020 (inizio alle ore 17,00).

La scelta del 22 giugno come data del primo appuntamento non è casuale perché segna la ripartenza ufficiale di tante attività economiche nel Belpaese tra cui la ripresa dei corsi della Cast Alimenti. Il grande Maestro della pasticceria italiana dedicherà il primo appuntamento live ai dolci dell’estate presentando la novità Desiderio, una torta al limone e con ingredienti tipici della tradizione italiana che diventa cremosa sebbene sia cotta tutta in forno. Ulteriore elemento di italianità della torta Desiderio sarà la farina scelta dal Maestro Massari per realizzarla; si tratta di Sofia che fa parte della linea LeDivine da grano 100% italiano ottenuto grazie ad accordi di filiera con agricoltori nazionali.  

CSI – Crimini sugli Impasti

Non è questa, però, l’unica novità digital dell’estate del Molino Dallagiovanna. Parafrasando il titolo di una nota serie americana, l’azienda molitoria piacentina ha dato vita a “CSI – Crimini sugli Impasti”, 9 puntate (3 dedicate alla pasticceria, 3 alla panificazione e 3 alla pizza) in compagnia dei tecnici del Molino, Fabio Del Sorbo, Mattia Masala e Alberto Campagnolo, che prepareranno delle ricette ed esamineranno tutti i possibili errori in cui si può incorrere durante la fase di preparazione.

“CSI – Crimini sugli Impasti” potrà essere seguita per tutta l’estate a partire da inizio luglio in un’area dedicata sul sito del Molino Dallagiovanna (www.dallagiovanna.it).

Print Friendly, PDF & Email

Condividi su:

Ti è piaciuto questo articolo?

Registrati alla nostra newsletter

Manuela Di Luccio

Manuela Di Luccio

Da sempre appassionata di cucina e scrittura, dal 2011 ho provato a coniugarle con un blog. Dopo tanti corsi e aver gestito un bistrot, ho scelto definitivamente la penna come ferro del mestiere. Oggi scrivo di ristorazione e viaggi e curo la comunicazione di alcuni ristoranti. Mi piace raccontare le persone attraverso il loro lavoro e i luoghi che mi hanno impresso qualcosa di bello.

GdG Channel

Categorie

Pubblicità

Pubblicità