Cantina Priorino presenta “Umore & Luce”

Ad Abbadia di Montepulciano, la Famiglia Valdambrini lancia una nuova sfida nel regno del Sangiovese.

Visita a Cantina Priorino: Degustazione di Umore & Luce IGT 2014

I vini degustati durante la visita alla Cantina Priorino (Foto © Thomas Taddeo).

Ci troviamo ad Abbadia di Montepulciano (SI) all’interno di una delle DOC più storiche al mondo e proprio qui, dal 2009, la Cantina Priorino si è affacciata nel mondo enoico con un entusiasmante bagaglio di passione e professionalità.

Cantina Priorino di Montepulciano, la storia dell’azienda

La proprietà della tenuta è della famiglia Valdambrini che, in pochi anni, è riuscita a trasformare la passione per la natura ed il vino in un lavoro. Tutto inizia 40 anni fa quando la vendemmia era una immancabile tradizione familiare nonchè momento di aggregazione e gioia per Gesy, Michela e Jacopo, tre fratelli all’epoca adolescenti. Nel 2009 avviene un evento eccezionale che cambierà il corso delle loro vite. Uno studio pedologico, infatti, fa emergere che i terreni acquistati dalla famiglia negli anni, erano maggiormente vocati all’impianto di vitigni internazionali. Questo convince i fratelli Valdambrini a fare sul serio, ad impiantare i vigneti e a costruire una cantina completamente nuova.

Visita a Cantina Priorino: Degustazione di Umore & Luce IGT 2014

I vigneti dell’azienda Priorino di Montepulciano (Foto © Thomas Taddeo).

Oggi la tenuta si estende su 6 ettari vitati su cui vengono coltivati Cabernet Franc, Cabernet Sauvignon, Petit Verdot, Merlot, Chardonnay, Pinot Bianco e Sangiovese. Nonostante gli studi effettuati sui terreni privilegiassero altri vitigni, per la proprietà è stato impossibile trascurare la storia del Vino Nobile di Montepulciano, un marchio che rappresenta il territorio e la Toscana e per il quale nutrono profondo rispetto. Il Sangiovese di Cantina Priorino ha origine da vigne di età media di trent’anni che la famiglia ha preservato per tramandare qualità e tradizione.

Debutto nel 2013 con 5 etichette: 1 bianco e 4 rossi

La prima vendemmia è del 2013 con una produzionedi circa 18.000 bottiglie e ben 5 etichette:

  • Solarina IGT vino bianco da uve Chardonnay e Pinot Bianco
  • Viola DOCG Vino Nobile di Montepulciano da uve Sangiovese
  • Robi DOCG Vino Nobile di Montepulciano Riserva da uve Sangiovese
  • Fonte al Giunco IGT un blend di vitigni internazionali
  • Umore & Luce IGT anch’esso frutto del fantastico lavoro dei vitigni internazionali.

Attenzione rigorosa in vigna e cantina

La vendemmia è rigorosamente manuale e solo i migliori grappoli vengono portati in cantina per limitare al massimo il lavoro di Jacopo Valdambrini Responsabile Tecnico della cantina; la fermentazione è tutta in acciaio inox e l’affinamento varia per ogni singola etichetta.

Visita a Cantina Priorino: Degustazione di Umore & Luce IGT 2014

Umore & Luce IGT 2014 è un blend di vitigni internazionali (Foto © Thomas Taddeo).

Solarina e Fonte al Giunco affinano in acciaio per preservare caratteristiche di acidità e freschezza che li rendono vini ecclettici e adatti a piu abbinamenti e situazioni; Viola e Robi affinano in Tonneau di rovere francese, rispettivamente per 20 mesi e 30 mesi, sintomo di quanto il legno nel loro Vino Nobile non voglia essere protagonista ma solo una spalla di struttura e qualità che permette di apprezzare le caratteristiche primarie del vitigno e valorizzarne le peculiarità organolettiche floreali e fruttate. Due vini non scontate di indiscussa qualità che, in evoluzione, tenderanno ad acquisire sensazioni leggermente speziate e di morbidezza, mantenendo grande equilibrio tra acidità e sapidità con tannini presenti, importanti e con una bella persistenza in bocca.

Degustazione di Umore & Luce IGT 2014Degustazione di Umore & Luce Igt 2014

Con la piacevole guida delle proprietarie Gesy e Michela, mi sono concentrato molto sulla Degustazione di Umore & Luce IGT 2014 che loro stesse definiscono la “scintilla” per la quale è stata costruita Cantina Priorino. Gli uvaggi presenti sono Cabernet Franc (45%) Cabernet Sauvignon (30%) Petit Verdot (15%) e Merlot (10%). Fermenta in acciaio e affina in barrique nuove per 24 mesi prima di sostare alcuni mesi ancora in bottiglia.

Alla vista il vino è limpido, rosso rubino intenso, con riflessi tendenti al viola.

 

Al naso è intenso e complesso. I primi sentori provengono dai profumi terziari rilasciati dalla barrique che conferisce una particolare nota speziata elegante con note di vaniglia, cuoio e leggera tostatura (bacche secche e pomodori secchi) che lascia spazio a sensazioni floreali (viola, violetta e rosa), fruttate (ciliegie, more, ribes, lamponi). Sicuramente fine.

Al palato è avvolgente e potente. Immediati e abbondanti, i tannini. Robusto ed equilibrato tra acidità e sapidità. Bella freschezza che rimane persistente a lungo. Armonico, è un vino che ha bisogno di essere aperto qualche ora prima per equilibrare anche le sensazioni fruttate.

Umore & Luce Igt si abbina a secondi di carne tipici della cucina Toscana. Perfetto se si presenta con il cinghiale. Ottimo compromesso come vino da meditazione accompagnato da cioccolata fondente minimo 90%.

La scheda del vino

Nome vino: Umore & Luce Igt 2014
Nome cantina: Cantina Priorino
Luogo: Montepulciano (Siena)
Vitigno: Cabernet Franc (45%), Cabernet Sauvignon (30%), Petit Verdot (15%) e Merlot (10%)
Colore: rosso rubino intenso con riflessi violacei
Affinamento: 24 mesi in barriques

Titolo alcolometrico: 13,5% Vol.
Temperatura di servizio: 18° C

Punteggio: 93/100

AZIENDA AGRICOLA PRIORINO di Valdambrini Jacopo
Via Martiri della Libertà n° 16, Montepulciano (SI)
Sito web

Print Friendly, PDF & Email

   Il nostro parere


- Secondi di carne tipici della cucina Toscana-
- Perfetto con il cinghiale
- Come vino da meditazione, con cioccolata fondente minimo 90%.

   

 

93


Legenda:

= Abbinamento cibo / vino

Il nostro consiglio:

= Lasciamo perdere - = Vale la spesa - = Il regalo ideale - = Il vino dei desideri

Rapporto qualità/prezzo:

= Buono - = Molto buono - = Ottimo

= Punteggio in centesimi
TAG:     , ,

Autore /


Thomas Taddeo

Hipster wine - Nato nel 1988 in Toscana, mi avvicino al mondo dell’enogastronomia grazie ai miei genitori che da sempre lavorano nel settore. Giro l’Italia per cantine, eventi e degustazioni e racconto le mie esperienze nel blog Instagram @hipster_wine. Formazione AIS nella delegazione di Arezzo, attualmente sono sommelier del ristorante 238 Fish & Wine di Arezzo. Per me il vino è varietà, territorio e passione del produttore.

© Riproduzione vietata
Scritto il: martedì, 28 Ago 2018

Ti potrebbero interessare: