Veneto Gazzetta del Vino

Giustino B. della Cantina Ruggeri, un Prosecco che soddisfa il palato e la mente

Il Giustino B. è un Prosecco senza sbavature, intelligente, costruito per dare piacere al palato e alla mente.

cantina-ruggeri-la-famiglia
Giustino Bisol, fondatore della cantina Ruggeri nel 1950, col figlio Paolo e i nipoti Giustino e Isabella (Foto © Antonio Campanella).

Questo vino è dedicato a Giustino Bisol che, nel 1950, ha fondato la Cantina Ruggeri di Valdobbiadene, in provincia di Treviso.

Si tratta di uno spumante prodotto a seguito di lunghe prove e selezione delle uve Glera. Questo testimone della vinificazione in Valdobbiadene, dopo un riposo sui propri lieviti a bassa temperatura a seguito della lavorazione in autoclave per la presa di spuma, verrà imbottigliato ai primi di giugno. Il consumo è  suggerito a partire da settembre.

Prosecco Giustino B. Cantina Ruggieri La degustazione del “Giustino B.”

Il Giustino B. è un Prosecco senza sbavature, intelligente, costruito per dare piacere al palato e alla mente.

Il vino parte con un vivo giallo dorato molto luminoso, cristallino, consistenza giusta che si accompagna ad un’effervescenza fine ma numerosa e persistente.

Al naso, profumi intensi si materializzano in note di fiori bianchi ma anche particolari sentori di lavanda e di erbe aromatiche, salvia su tutte. Non mancano presenze fruttate, soprattutto pere, pesche e note di cedro.

Al gusto siamo ai limiti del secco con morbidezza; una alcol caldo e calibrato. Sicura la freschezza con una sapidità leggera e fragrante.

Vino di corpo, maturo con un’eccezionale armonia complessiva. Di fatto il Giustino B. è il necessario vino per poter affacciarsi al complesso e sfaccettato mondo del Prosecco. Un gran bel prodotto. Eccellente!

La scheda del vino

Nome vino: Giustino Bisol
Vitigno: Glera (Prosecco, Extra dry)
Denominazione di Origine Controllata e Garantita
Colore: bianco
Vendemmia: 2015
Nome cantina: Ruggeri
Luogo: Valdobbiadene (Treviso)
Titolo alcolometrico: 11,5 % Vol.
Temperatura di servizio: 6/8° C
Calice: medio



94
Print Friendly, PDF & Email

Condividi su:

Ti è piaciuto questo articolo?

Registrati alla nostra newsletter
Riccardo Isola

Riccardo Isola

Un viaggio tra inchiostro e liquidi nel cristallo iniziato, ahimé e purtroppo, diversi anni fa. Ambasciatore dei vini dell’Emilia Romagna, giornalista enogastronomico in orbita perenne attorno ai pianeti Vino e Cibo. Usurpatore, per professione e per passione, della lingua italiana. Improprio interprete, ma con dedizione e impegno, del raccontare ciò che da sempre fa grande il nostro essere italici: il Gusto.

© Riproduzione vietata
Scritto il: giovedì, 29 Dicembre 2016

GdG Channel

Categorie

Pubblicità

Pubblicità

Pubblicità