Sicilia Gazzetta del Vino

Pàlici bianco 2014, lo spumante del Vulcano

È una delle etichette più rinomate di Cantine Patria di Castiglione di Sicilia, nominata la “Città del vino”. Ecco cosa emerge dalla nostra degustazione

Spumante Pàlici bianco di cantine Patria
Spumante Pàlici bianco 2014 di Cantine Patria (Foto © Gianna Bozzali).

Pàlici bianco di Cantine Patria è uno spumante brut millesimato Etna DOC prodotto con metodo classico dalla cantina siciliana sita tra Solicchiata e Passopisciaro, due piccole e laboriose frazioni di Castiglione di Sicilia (CT), nominata la “Città del vino”.  

La storia delle Cantine Patria

La nascita dell’azienda risale al 1992 allorquando Francesco Di Miceli, l’attuale presidente della Soc. Coop. Patria, con la sua esperienza di agronomo ed enologo rilevò la vecchia Torrepalino, storica cantina del ’71 sita sul versante nord dell’Etna, a 700 m s.l.m.

Coloro i quali vengono in visita in questo posto restano incantati dalla bellezza dell’Anfiteatro in pietra lavica circondato da viti e dal suggestivo percorso sotterraneo fra le lave millenarie capaci di trasmettere la forza delle colate laviche che si sono qui susseguite nei secoli.

Anfiteatro in pietra lavica
L’Anfiteatro in pietra lavica di Cantine Patria (Foto © Gianna Bozzali). 

Molto interessanti i vini prodotti dalla cantina come lo spumante Pàlici ottenuto da uve di Nerello mascalese. Degustiamo l’annata 2014.

Degustazione del Pàlici bianco di Cantine Patria

Il Pàlici bianco di Cantine Patriasi si presenta con un bel perlage, fine, persistente, numeroso. Il 2014 ha un bel colore giallo paglierino carico.

Al naso, si percepiscono sentori di crosta di pane, lieviti, frutta matura bianca come la banana, c’è del tostato ed un sentore di grafite. È leggermente speziato, con note di pepe bianco. Si percepisce anche la vaniglia.

Al palato questo brut dona una grande vivacità. Ritornano subito i sentori percepiti prima al naso. È un vino caldo, secco, morbido, avvolgente grazie alla glicerina. Intenso e persistente con un finale acidulo e sapido. Molto equilibrato.

Il Pàlici bianco si presta bene ad essere abbinato a crudità di pesce, crostacei, carni bianche, formaggi semi stagionati e piatti a base di pesce. Un vino che può benissimo essere servito a tutto pasto.



Nome vino: Pàlici bianco
Denominazione: Etna DOC
Nome cantina: Patria
Luogo: Castiglione di Sicilia (Etna Nord)
Vitigno: Nerello mascalese
Vinificazione: Pressione soffice, rifermentazione in bottiglia con il Metodo Classico, lasciato maturare sui lieviti per 36 mesi
Titolo alcolometrico: 12,50% Vol.
Temperatura di servizio: 7-8° C
Calice: flûte

Cantine Patria
SS 120,km 194,500, Solicchiata, Castiglione di Sicilia (CT)
Sito webFacebookInstagram

Print Friendly, PDF & Email

Condividi su:

Ti è piaciuto questo articolo?

Registrati alla nostra newsletter

Gianna Bozzali

Gianna Bozzali

Allegra, generosa, con tante storie da raccontare, come la gente di Sicilia così sono io. Giornalista, tecnologo alimentare, amo viaggiare per questa grande isola del Mediterraneo e trasformare i miei appunti in racconti da condividere. Un viaggio sensoriale ed emozionale in una terra ospitale per definizione, tra mare, vini autoctoni, prodotti d’eccellenza. Sempre in modalità “ON”. Non riesco a fermarmi!

GdG Channel

Categorie

Pubblicità

Pubblicità