Emilia-Romagna News

Il Centesimino di Faenza trionfa ai Decanter World Wine Awards

Il vino dell’azienda faentina La Sabbiona ottiene la medaglia d’argento al concorso internazionale indetto dalla rivista Decanter.

Centesimino-La-SabbionaÈ il Centesimino della cantina La Sabbiona di Oriolo dei Fichi (RA), sui colli faentini, ad aggiudicarsi la medaglia d’argento ai prestigiosi Decanter World Wine Awards, premio attribuito dall’omonima rivista di caratura internazionale.

L’argento al Ravenna Igt Centesimino 2014 peraltro segna una progressiva crescita, considerando che lo scorso anno lo stesso autoctono romagnolo aveva ottenuto la medaglia di bronzo. E crescere in qualità in un 2014 che ha colpito la Romagna, e l’Italia intera, con piogge dai quantitativi da record non è cosa da poco né tantomeno scontata, come sottolinea il titolare della cantina, Mauro Altini.

“È un premio che ci rende molto felici ancor più perché arriva su un’annata che è stata particolarmente impegnativa per le condizioni meteo che ci ha richiesto grande lavoro e attenzione per salvaguardare la qualità dell’uva. I vini del nostro territorio stanno guadagnando spazio anche fuori dall’Italia, spero che questo riconoscimento rinforzi ulteriormente l’immagine e l’interesse verso questo vitigno”.

Centesimino-2014L’argento ottenuto acquista peraltro ancora più valore se si analizzano i dati oggettivi dei World Wine Awards. Le commissioni di valutazione hanno comparato oltre 16mila vini e tra le eccellenze di tutto il mondo sono stati proprio i tannini de La Sabbiona ad aggiudicarsi un punteggio di 91 su 100.

Il Ravenna Igt Centesimino 2014 è il risultato di una vinificazione in vasche di acciaio e cemento vetrificato da cui emerge un colore rubino intenso e al naso aromi persistenti di more e mirtilli con un’elegante nota erbacea. In bocca è l’equilibrio tra pienezza di gusto ed eleganza a regalare una grande bevibilità e versatilità negli abbinamenti a tavola, dando vita ad un vino da sposare sia con primi piatti al ragù o piatti di carne ma anche con formaggi di media stagionatura o con la tradizionale piadina.

Print Friendly, PDF & Email

Condividi su:

Ti è piaciuto questo articolo?

Registrati alla nostra newsletter

GdG Channel

Categorie

Pubblicità

Pubblicità

Pubblicità