Emilia-Romagna News

Cosa mangiano di “italiano” nelle capitali europee? Se ne parlerà a Bologna il 28 aprile.

Cosa mangiano di “italiano” nelle capitali europee? Se ne parlerà giovedì 28 aprile 2016 a Bologna dove la Coldiretti organizzerà un convegno per diffondere i risultati di un progetto condotto a livello europeo.

Parmigiano-reggiano
Il Parmigiano Reggiano è uno dei prodotti italiani più imitati al mondo.

Nell’ambito di un progetto dell’Europol, finalizzato a contrastare le contraffazioni dei prodotti italiani nell’Unione Europea, i Nas dei Carabinieri e la Coldiretti hanno condotto una ricerca congiuta per individuare e raccogliere gli alimenti venduti come “Made in Italy” all’interno delle catene di distribuzione alimentare delle Capitali europee. I risultati di questa “task force” saranno resi noti giovedì 28 aprile 2016, dalle 9.00, a Bologna presso il Paladozza di piazza Manfredi Azzarita, 8.

L’inserimento di immagini e nomi ingannevoli su alimenti che poi vengono venduti come nostrani, oltre a danneggiare i consumatori, determinano una perdita economica per i produttori nazionali. Il Comando Carabinieri Tutela della Salute (Nas) e la Coldiretti hanno effettuato le loro ricerche direttamente tra gli scaffali dei supermercati delle grandi città da Londra a Berlino, da Bruxelles a Budapest, da Bucarest a Lubiana e quello che hanno scoperto è stato strabiliante.

Il 28 aprile, in occasione di questo appuntamento a difesa del Made in Italy, arriveranno a Bologna migliaia di agricoltori italiani con i trattori dentro e fuori il Paladozza. Si ricorda che la città felsinea è anche il capoluogo della regione che vanta il primato italiano ed europeo della qualità, per il maggior numero di prodotti a denominazione di origine riconosciute dall’Unione Europea.

Porteremo con orgoglio al Paladozza la nostra agricoltura ravennate – eccellenza territoriale, simbolo di qualità e genuinità – afferma il Presidente Coldiretti Ravenna Massimiliano Pederzolisarà l’occasione per mostrare le grandi potenzialità che possono essere espresse dalle nostre imprese, ma anche per riflettere su innovazione e tutela della legalità, fattori indispensabili per dare traiettorie di futuro ad aziende sempre più condotte da giovani imprenditori che stanno scommettendo in un settore ritornato al centro di una manovra di Governo dopo quasi quarant’anni, come dimostra la Legge di Stabilità 2016”.

Molti saranno gli ospiti istituzionali presenti a questo evento importante. Oltre al Presidente della Coldiretti Roberto Moncalvo e all’intera giunta nazionale, ci saranno il Ministro delle Politiche Agricole Maurizio Martina e quello dell’Ambiente Gian Luigi Galletti, il Governatore dell’Emilia Romagna Stefano Bonaccini, nonché sindaci ed autorità della provincia di Ravenna.

Insieme all’esclusiva esposizione sarà presentato il Dossier Coldiretti sul “Made in Italy sulle tavole straniere ad un anno da Expo”.

Print Friendly, PDF & Email
Tags

Condividi su:

Ti è piaciuto questo articolo?

Registrati alla nostra newsletter

GdG Channel

Categorie

Pubblicità

Pubblicità

Pubblicità