News

Go Wine supporta Stella dell’Appennino per salvare i vini di Modigliana

Go Wine per Modigliana: sostegno ai viticoltori alluvionati

L’associazione piemontese e quella nata sul territorio modiglianese collaboreranno per una serie di iniziative a sostegno dei viticoltori romagnoli colpiti dalle alluvioni di maggio

Modigliana è stato uno dei territori maggiormente colpiti dalle frane dovute all’alluvione dello scorso maggio. A farne le spese sono stati anche i viticoltori della zona i cui vigneti, posti su terreni difficili e tra boschi in forte pendenza, hanno subito danni rilevanti.

La difficile situazione della località in provincia di Forlì-Cesena non è sfuggita all’attenzione di Go Wine, associazione di promozione della cultura del vino, fondata con l’intento di dar rilievo al particolare rapporto che lega ogni vino al suo territorio.

Da tale interesse è nata la collaborazione con l’Associazione “Stella dell’Appennino che raggruppa undici viticoltori di Modigliana che stanno reagendo con forza ad una situazione non favorevole. In particolare saranno realizzate diverse iniziative in tutta Italia, con l’intento di valorizzare il vino delle cantine modiglianesi.

Go Wine per Modigliana: iniziative per sostenere i viticoltori

Tra le varie iniziative, ci saranno due eventi a Savona e Alba. Nel primo appuntamento ligure, collegato ad una degustazione per la valorizzazione dei vini autoctoni, i soci Go Wine di Savona saranno chiamati a una raccolta di contributi a sostegno dell’associazione di Modigliana.

Il 23 Giugno, invece, ad Alba (CN) andrà in scena la prima edizione de “La Notte delle Bolle”, un incontro di promozione e degustazione dedicato allo spumante piemontese ideato proprio da Go Wine. Info: www.gowinet.it

«Crediamo fortemente in questa iniziativa – ha dichiarato il Presidente di Go Wine, Massimo Corrado – la proponiamo come segno di attenzione e incoraggiamento affinchè i viticoltori di Modigliana possano proseguire nella loro azione virtuosa e perché i loro vini, nonostante le calamità, possano continuare a raccontare nel calice il loro territorio invitandoci a conoscerli e così a conoscere bellezza e complessità di questo angolo dell’Italia del vino».

Stella dell’Appennino e la promozione di un territorio

L’Associazione “Stella dell’Appennino” è nata con lo scopo di raccontare e promuovere un terroir di grande interesse enoico dove si producono vini dalle note verdi e speziate nonchè dalla singolare mineralità. Sapidità e freschezza provengono dai suoli sciolti e sabbiosi che si originano a partire dalle marne e dalle arenarie della Romagna.

Calici austeri ed eleganti quelli di Modigliana, longevi come il sangiovese che qui trova caratteristiche uniche e bianchi forgiati dall’altitudine, dall’abbondante presenza di bosco e dalle escursioni giorno-notte. Insomma, un’autentica rarità da salvare.

image_pdfimage_print
© Riproduzione vietata

Condividi su:

Ti è piaciuto questo articolo?

Registrati alla nostra newsletter

Redazione

La redazione de La Gazzetta del Gusto è composta da professionisti della comunicazione, blogger, esperti di nutrizione e di cucina. Ognuno apporta un contribuito unico grazie a personalità ed esperienze eterogenee.

Ricevi informazioni utili

Segui la nostra TV

Le firme

Alessandra Piubello

Lorenzo Frassoldati

Giovanni Caldara

Esplora il magazine

Pubblicità


Pubblicità

I nostri partner