News

Londra e Mosca, le prime trasferte del 2016 di Enoteca Regionale Emilia Romagna

Londra e Mosca: le prime trasferte internazionali del 2016 di Enoteca Regionale. A febbraio i vini dell’Emilia Romagna saranno presenti in due eventi in Gran Bretagna e in Russia.

Con il mese di febbraio 2016 riprendono le trasferte internazionali di Enoteca Regionale Emilia Romagna al fine di consolidare la propria presenza sui mercati esteri. Il 2 febbraio sarà presente a Londra al Workshop “Discoveries from Greece, Italy and Bulgaria” mentre, dall’8 al 12 febbraio, al Prodexpo di Mosca.

Discoveries from Greece, Italy and Bulgaria: Londra, 2 febbraio 2016

Discoveries-from-Greece-Italy-and-Bulgaria
Discoveries from Greece, Italy and Bulgaria: Londra il 2 febbraio 2016.

Nell’ambito della campagna “South Europe/Mediterranean Wines”, cofinanziata dalla Comunità Europea, Enoteca Regionale Emilia Romagna, per il Workshop “Discoveries from Greece, Italy and Bulgaria” che si svolgerà il 2 febbraio a Londra presso l’Institute of Directors (IOD), in collaborazione con la rivista Decanter, ha organizzato la presenza di 10 aziende: F.lli Bonelli (Rivergaro, Piacenza), Casali Viticultori (Pratissolo di Scandiano, Reggio Emilia), Celli (Bertinoro, Forlì-Cesena), Condé Azienda Vitivinicola di Condello Francesco (Predappio, Forlì-Cesena), Fattoria Moretto (Castelvetro, Modena), La Sabbiona (Faenza, Ravenna), Monte delle Vigne (Ozzano Taro, Parma), Mossi 1558 (Ziano Piacentino, Piacenza), Tenuta Santa Cecilia Croara (San Lazzaro di Savena, Bologna) e Torre Fornello (Ziano Piaentino, Piacenza).

Dalle ore 11 alle ore 16.30 il target dell’evento sarà strettamente professional e vedrà la partecipazione d’importatori, distributori, proprietari di ristoranti ed enoteche, sommelier e giornalisti, mentre dalle ore 18 alle 20 l’evento sarà aperto ai consumatori finali.

Parallelamente alla degustazione si svolgerà una master class a cura del Master of Wine Konstantinos Lazarakis che presenterà una selezione di vini emiliano romagnoli, greci e bulgari. I 5 vini emiliano romagnoli che saranno degustati nel corso della master class sono i seguenti: COLLI PIACENTINI DOP MALVASIA “DONNA LUIGIA” 2014 – Tenuta Fornello (Ziano Piacentino, Piacenza) COLLI BOLOGNESI DOP PIGNOLETTO SUPERIORE 2014 – Tenuta Santa Cecilia Croara (San Lazzaro di Savena, Bologna); EMILIA IGP ROSSO FRIZZANTE 2014 – Monte delle Vigne (Ozzano Taro, Parma); ROMAGNA DOP SANGIOVESE SUPERIORE “LE GRILLAIE” 2014 – Celli (Bertinoro, Forlì-Cesena); GUTTURNIO DOP RISERVA 2012 – F.lli Bonelli (Rivergaro, Piacenza).

Prodexpo: Mosca dall’8 al 12 febbraio 2016

Londra-e-Mosca-le-trasferte-di-Enoteca-Regionale
Prodexpo: Mosca dall’8 al 12 febbraio 2016.

Con oltre duemila espositori provenienti da 64 paesi di ogni continente e 100mila mq di superficie, Prodexpo è la più grande fiera internazionale di prodotti alimentari, bevande e materie prime per il mercato russo e dell’Est Europa. L’Italia si è dimostrata il leader incontrastato nel mercato russo del vino, con un dato export nel 2014 pari a 334 milioni di dollari e 0.8 milioni di ettolitri di vino.

L’Enoteca Regionale Emilia Romagna sarà presente a Prodexpo dall’8 al 12 febbraio 2016 nel Padiglione 2, Hall 3, Stand 23 C43.

Le aziende Cantine Sgarzi Luigi (Castel San Pietro Terme, Bologna), Donelli Vini (Gattatico, Reggio Emilia) e Gruppo Cevico (Lugo, Ravenna) saranno presenti con un proprio stand, mentre nel banco d’assaggio istituzionale dedicato ai vini dell’Emilia Romagna sarà possibile degustare i vini delle aziende Cantine Ceci (Torrile, Parma), Medici Ermete & Figli (Gaida, Reggio Emilia), San Patrignano (Coriano, Rimini), Podere Riosto (Pianoro, Bologna), Cantine Sgarzi Luigi (Castel San Pietro Terme, Bologna) e Donelli Vini (Gattatico, Reggio Emilia).

Enoteca Regionale Emilia Romagna
www.enotecaemiliaromagna.it

Print Friendly, PDF & Email

Condividi su:

Ti è piaciuto questo articolo?

Registrati alla nostra newsletter

GdG Channel

Categorie

Pubblicità

Pubblicità

Pubblicità