Cheesecake light con gelatina all’arancia: il dessert senza cottura e facile da preparare

Siete attenti alla linea ma non avete intenzione di rinunciare al gusto? Volete un dolce veloce che non vada in forno? Questa è la ricetta perfetta per voi.

Cheesecake light con gelatina all’arancia, dessert senza cottura

Cheesecake light con gelatina all’arancia (Foto © Paola Alemanno).

La prova costume si avvicina, allora corriamo a iscriverci in palestra e iniziamo a mangiare più sano. Seguire una dieta comporta alcuni sacrifici ma non deve essere sinonimo di insoddisfazione e rinuncia ai piaceri di gola.

Quella che vi propongo è una cheesecake light con gelatina all’arancia, leggerissima, semplice da preparare e allo stesso tempo molto golosa. Quando mi chiedono di portare il dolce a qualche cena tra amici non ho dubbi, perché questo dessert è sempre un successo. Una cucchiaiata tira l’altra e, a seconda di quanto mi sento fantasiosa, apporto delle modifiche alla base o alla copertura, creando ogni volta una versione nuova e divertente del dolce.

Cheesecake light con gelatina all’arancia, dessert senza cottura

Da quando – dalla tradizione americana – la famosa New York cheesecake è piombata nel nostro paese, è difficile trovare una pasticceria che non offra una versione del dolce. La “torta al formaggio” più amata del mondo diventa accessibile a tutti, perché la ricetta che vi consiglio è delicata, si prepara in poche mosse e non prevede alcuna cottura in forno.

Cheesecake light con gelatina all’arancia, dessert senza cottura

Biscotti, frutta e tanto colore: ecco un dessert veloce e leggero (© Foto Paola Alemanno).

Ingredienti per la base

  • 200 grammi di biscotti secchi integrali
  • 100 grammi di margarina 100% vegetale

Ingredienti per la crema

  • 350 grammi di formaggio fresco spalmabile light
  • 250 grammi di yogurt bianco magro
  • 50 grammi di zucchero
  • 4 fogli di gelatina

Ingredienti per la copertura all’arancia

  • 15 grammi di amido di mais o fecola di patate
  • 1 cucchiaio di zucchero
  • 250 millilitri di spremuta d’arancia

Preparazione della cheesecake light

  1. Mettere in ammollo con acqua fresca i fogli di gelatina e, intanto, tritare i biscotti integrali nel frullatore, aggiungere la margarina fusa e amalgamare bene. Versare il composto in una tortiera a cerniera di 18 cm, appiattire la base della cheesecake con il retro di un cucchiaio e riporre nel freezer mentre prepareremo la crema.
  2. In una ciotola lavorare con una spatola il formaggio spalmabile, lo yogurt e lo zucchero. Strizzare la gelatina e scioglierla in un pentolino a fuoco basso. Quando si sarà raffreddata, unirla alla crema e mescolare.
  3. Riprendere dal freezer la base della cheesecake ormai compatta, versare sopra la crema e riporre in frigorifero.
  4. Spremere le arance per ottenere 250 ml di succo filtrato. Mettere in un pentolino l’amido di mais, lo zucchero, una piccola parte del succo – si tratta di un trucchetto per evitare che si formino dei grumi – e mischiare con un cucchiaio. Una volta ottenuto un composto liscio unire il resto della spremuta e, a fuoco basso, portare a ebollizione. Mettere da parte e lasciare raffreddare.
  5. Versare la copertura all’arancia sopra la cheesecake e lasciare in frigorifero ancora per tre ore.
  6. Decorare con frutta fresca.
Cheesecake light con gelatina all’arancia, dessert senza cottura

Una fetta di Cheesecake con gelatina all’arancia (Foto © Paola Alemanno).

Note e variazioni

Per guarnire la mia cheesecake ho scelto di utilizzare soltanto frutta di stagione, ma può essere usato qualunque tipo di frutto. Una versione che preparo spesso è quella con copertura di fragole – che si ottiene esattamente come quella di arance, utilizzando 250 ml di polpa di fragole – e decorazioni di frutti di bosco.

Ci si può davvero sbizzarrire: impiegare un frollino al cacao o un frollino classico, aggiungere dell’aroma alla vaniglia all’interno della crema di formaggio e yogurt, creare gelatine alternative con la frutta che avete in casa o, ancora, spalmare sulla crema rassodata un leggero strato di marmellata a piacere.


Vuoi altre ricette di Cheesecake?

>> Cheesecake alla vaniglia, con salsa ai fichi
>> Cheesecake al melone

Print Friendly, PDF & Email

Autore /


Paola Alemanno

Supernova - Nata nel 1994 e cresciuta nella quieta Acqui Terme, ben presto ho capito che la tranquillità non fa per me. Preferisco il caos della mia Zena, città dove abito e dove ho conseguito la Laurea in Scienze Politiche e dell’Amministrazione. Il cibo per me rappresenta da sempre una grande passione: mi piace cucinare, ma soprattutto bere e mangiare! Attualmente frequento la magistrale in Informazione ed Editoria, amo la musica, i libri gialli, la fotografia, viaggiare e fare shopping. Avete presente Holly Golightly e il suo sentirsi a casa all’interno di Tiffany? Ecco, da H&M per me è esattamente lo stesso.

© Riproduzione vietata
Scritto il: venerdì, 27 aprile 2018

Ti potrebbero interessare: