Liquori e Cocktail

Milano da bere, un cocktail amaro e deciso

La barlady Giulia Castellucci ha preso ispirazione dal film “Lo Spietato” di Renato De Maria per un drink di forte carattere

Milano da Bere, cocktail di Giulia Castellucci.

Il cocktail “Milano da Bere” è un omaggio agli anni Ottanta e, in particolare modo, a quella reputazione del capoluogo lombardo considerato luogo di competizione e ricerca del successo a tutti i costi.

La barlady Giulia Castellucci.

Ispirato al film “Lo Spietato“, diretto da Renato De Maria nel 2019, il drink contiene gin toscano Ginepraio, bitter Martini, china e amaro.

Il protagonista della pellicola è Santo Russo, interpretato da Riccardo Scamarcio, un criminale della ‘Ndrangheta alla ricerca di potere e di affermazione personale. Con il suo carattere amaro e deciso, il cocktail rispecchia l’atmosfera raccontata dal regista.

A ideare questo miscelato è stata Giulia Castellucci, bar manager e comproprietaria di Co.So Cocktail and Social di Roma nonchè conduttrice del programma “Drink me out” in onda su LA7d ogni mercoledì in seconda serata.

 
Dosi:
1 persona
Difficoltà:
Facile
Costo:
Medio
Tempo:

5 minuti

Tempo Cottura:
 
 
Dosi:
1 persona
Difficoltà:
Facile
Costo:
Medio
Tempo:

5 minuti

Tempo Cottura:
  • 30 ml Ginepraio
  • 30 ml bitter Martini
  • 40 ml Amaro Ramazzotti
  • 10 ml china
  • Scorza arancia e scorza limone

Bicchiere: coppetta Martini
Garnish: olii essenziali di limone

Milano da Bere, la ricetta di un Cocktail dolce-amaro

  1. Versare tutti gli ingredienti in un cobbler shaker, aggiungere scorza di limone, scorza d’arancia, ghiaccio e shakerare vigorosamente
  2. Versare il contenuto in una coppa Martini e guarnire con olii essenziali di limone.
Print Friendly, PDF & Email

Condividi su:

Ti è piaciuto questo articolo?

Registrati alla nostra newsletter

Redazione

Redazione

La squadra di redazione de La Gazzetta del Gusto è ricca di professionisti della comunicazione, blogger, esperti di alimentazione e di cucina. Ognuno apporta un contribuito unico grazie a personalità ed esperienze eterogenee.

GdG Channel

Categorie

Pubblicità

Pubblicità