Campania Ristoranti

Cerasé a Vico Equense: la cucina di Michele Cuomo con vista mare

Un locale da segnare in agenda per godere di una buona pizza a metro o della felice cucina mediterranea con un panorama privilegiato sul golfo di Napoli

Cerasè a Vico Equense: recensione del locale di Michele Cuomo
Crudo di mare da Cerasè (Foto © Michele Cuomo). 

Una solida cucina mediterranea che racconta il pescato del giorno. È questa l’anima del Ristorante Pizzeria Cerasé a Vico Equense, nato per volere di Michele Cuomo dopo numerosi anni di esperienza tra piatti e sbuffi di farina. Originario di Vico e innamorato dell’arte bianca, inizia infatti a muovere i primi passi tra forni e bancone, tra l’ammacco e l’arte della cottura del lievitato più famoso nel mondo.

Nel 1999 Michele riesce a coronare il suo sogno di ragazzo: aprire un ristorante dedicato a una proposta di mare semplice (e non banale), capace di riproporre i grandi classici dell’enogastronomia mediterranea in chiave contemporanea. A segnare la differenza rispetto a una ristorazione d’antan è, dunque, l’accurata selezione della materia prima, un’ampia carta di vini e una mano tra i fornelli che, sebbene fortemente ancorata al passato, risulta piacevolmente alleggerita quel q.b. che serve nei tempi moderni.

Cerasè a Vico Equense: Ristorante Pizzeria di Michele Cuomo 

Punto forte di Cesarè a Vico Equense è il carrello del pesce, frutto della quotidiana ricerca di Michele, cucinato secondo ragionati abbinamenti e/o cotture classiche, con quel tocco di fantasia che non guasta mai.

La carta è un inno alla cultura partenopea e mediterranea, raccontata attraverso piatti che parlano di tradizione, di una rara valorizzazione di ricette altrimenti destinate ad un pubblico “mordi e fuggi”, e di un profondo attaccamento alle proprie radici. Ampio spazio, quindi, alla frittura, a tranci di pesce da cuocere a piacimento e a primi piatti che, sin dal formato, sono un chiaro rimando alla Campania: tra paccheri e linguine, fanno capolino anche i ravioli preparati artigianalmente dalla sorella di Michele (laboratorio Pastammore di Vico Equense).

Piatti di Michele Cuomo da Cerasè
Altri piatti di pesce del ristorante Cerasè (Foto © Michele Cuomo). 

La nostra esperienza

Del menu proviamo, anche se in asporto, il pacchero con la ricciola, di cui si apprezza la cottura perfetta e il condimento che, nella sua essenzialità, regala una gustosa progressione aromatica tra il pomodorino, il pescato ed il “dente” della pasta. Piacevole anche il crudo di mare, realizzato con frutti di mare e crostacei di giornata, presentati in una veste classica, ma mai così scontata per accortezza di preparazione.

Paccheri del ristorante Cerasè a Vico Equense
Paccheri con la ricciola (Foto © Manuela Mancino). 

Il gambero avvolto nel bacon, servito su fonduta di pecorino e insalatina di scarola esprime appieno la verve di contaminazione, intelligentemente ragionata da Michele assieme alla madre (la cuoca), per soddisfare le richieste del cliente abituale o di un pubblico aperto ad interpretazioni meno scontate della cucina mediterranea.  Soddisfacente e goloso sin dal primo boccone, si lascia mangiare per la piacevolezza del contrasto e per la nota croccante del bacon.

La pizza a metro e la carta dei vini di Cerasè

Come tradizione locale impone, completa l’offerta la proposta di pizze a metro dall’impasto studiato dal Patron dopo anni di studio teorico ed empirico. Ricca la carta dei vini, tra cui lasciarsi guidare da Michele che ben si destreggia tra sala e calici.

Cerasè a Vico Equense è da segnare sicuramente in agenda per godere al tavolo della felice cucina con un panorama privilegiato sul golfo.

La terrazza panoramica del Ristorante (Foto © Facebook Cerasè).

Cerasè Ristorante Pizzeria
Corso Filangieri, 4, Vico Equense (NA)
Sito web
Facebook Instagram

© Riproduzione vietata

Print Friendly, PDF & Email

Condividi su:

Ti è piaciuto questo articolo?

Registrati alla nostra newsletter

Manuela Mancino

Il segugio scopritore. Quasi vent’anni di passione trascorsi tra territori e ricerca. Curiosità e desiderio di conoscenza mi hanno portato ad approfondire il mondo del food con corsi di sommelier, degustazione e tecnico di olio e olive da mensa, birra, salumi, formaggi e acqua. Lasciarsi guidare da profumi e sapori e ricercando l’anima più profonda di ogni “frutto” degustato. Questa la mia filosofia!

GdG Channel

Categorie

Pubblicità


Pubblicità