Friuli-Venezia Giulia Ristoranti

Ristorante Al Cantinon, sapori e ospitalità con lode a San Daniele del Friuli

Nella culla del secolare Prosciutto crudo San Daniele, un’osteria gestita con simpatia e cordialità offre piatti tipici della cucina locale, eseguiti con perizia e passione

L’interno del Ristorante Al Cantinon (Foto © Kevin Feragotto).

Il ristorante Al Cantinon, situato nella bella cittadina di San Daniele del Friuli (UD), è una tappa irrinunciabile per gli amanti della buona tavola.

Il locale nasce a un passo dall’antica Biblioteca Guarneriana, in un ex deposito di granaglie opportunamente ristrutturato, di cui conserva ancora alcuni dettagli. L’ambiente interno è occupato da un’unica grande sala, da circa un centinaio di posti, gestita con simpatia e professionalità da Dante Bernardis, vero artista dell’ospitalità.

Ristorante al Cantinon, tra bella accoglienza e social eating

Basta varcare l’ingresso per essere accolti da una calda atmosfera famigliare: un sorriso sincero e un buon calice di vino si traducono in un’efficace offerta di benvenuto. I tavoli ricordano i banconi su cui, nel mese di novembre, si lavorano le carni del maiale e vogliono essere un omaggio a quell’arte norcina che pian piano sta scomparendo. D’altra parte siamo nella culla del Prosciutto San Daniele ed è giusto ricordarlo.

Dante Bernardis (Foto © Facebook).

L’impostazione del ristorante Al Cantinon segue il modello americano del social-eating, ovvero la condivisione del pasto con gli altri commensali al fine di favorire le relazioni fra persone. Si ride e si scherza tutti assieme, proprio come accadeva una volta nelle vecchie osterie di paese. Talvolta però, possono nascere anche discorsi di lavoro e allora l’esperienza si trasforma in un’occasione per fare affari.

La cucina e la cantina

In cucina si respirano i profumi delle specialità territoriali, con qualche “contaminazione” di altre regioni d’Italia.

Si può iniziare con un bel piatto di prosciutto crudo del mastro prosciuttaio Zuanon Leone che, dopo aver selezionato le migliori cosce di suino dai produttori locali, le porta ad affinare nella sua cantina per un periodo che varia dai sei agli otto mesi. Il risultato è un San Daniele DOP dolce e tenero, che si scioglie in bocca. L’antipasto è accompagnato da crostini caldi e grissini integrali; non mancano sottoli e sottaceti artigianali. 

Prosciutto crudo San Daniele
Prosciutto San Daniele con sottoli e sottaceti (Foto © Kevin Feragotto).

È il turno della deliziosa battuta di carne di manzo alla maniera toscana del macellaio Dario Cecchini. Per concludere, un buon caffè di moka e un bocconcino di soffice torta fatta in casa.

La battuta di carne e il caffè con moka accompagnato dalla torta (Foto © Kevin Feragotto).

La cantina è di modeste dimensioni e accoglie soprattutto etichette locali. Buono anche il vino sfuso, proveniente dalla rinomata Cantina Conte d’Attimis di Buttrio (Ud), facente parte del comprensorio DOC  “Friuli Colli Orientali”. Si spendono sui 25 € a persona.

Ristorante Al Cantinon
Via Cesare Battisti, 2 – San Daniele del Friuli (UD)
Facebook

Print Friendly, PDF & Email

Condividi su:

Ti è piaciuto questo articolo?

Registrati alla nostra newsletter
Kevin Feragotto

Kevin Feragotto

24 anni, originario di Artegna (UD). Dottore con lode in Produzioni e Tecnologie Animali. Master in Gestione d’Impresa - Food&Wine presso la Bologna Business School (BBS). Specializzato in marketing dell’industria alimentare. Noto come foodblogger e critico culinario. Promotore di iniziative a sostegno dei piccoli produttori e delle eccellenze territoriali.

© Riproduzione vietata
Scritto il: lunedì, 4 Novembre 2019

GdG Channel

Categorie

Pubblicità

Pubblicità

Pubblicità