Emilia-Romagna Ristoranti

La cucina bavarese arriva a Modena: apre Löwengrube

Una superficie di 1.400 metri quadri su due piani, oltre 500 coperti e vari ambienti per accogliere persone di ogni età: apre il locale modenese del franchising in stile autentico bavarese, il secondo dell’Emilia Romagna

Ristorante bavarese a Modena: apre Löwengrube
Ristorante bavarese a Modena: apre Löwengrube (Foto © Facebook).

Il 14 maggio a Modena è stato inaugurato un nuovo ristorante Löwengrube, il più grande della catena franchising di ristorazione in tipico stile bavarese. L’insegna, nata nel 2004, è un’idea di Pietro Nicastro e Monica Fantoni e oggi vanta 24 punti vendita in 11 regioni italiane oltre che a Tirana, in Albania.

Una volta entrato a regime, il nuovo locale modenese, situato in via Emilia Est 1313, determinerà 68 nuove assunzioni, facendo salire a oltre 400 unità il numero delle persone impiegate in tutta Italia dalla rete Löwengrube. 

Löwengrube a Modena: il secondo in Emilia Romagna

Il Löwengrube di Modena è il secondo in Emilia Romagna, dopo quello aperto a Bologna nel 2018 sempre dal gruppo di imprenditori locali Filippo Fochi, Ferruccio Perdisa, Fabio Pasini e Gianni Ugolini, già esperti nella formula dell’affiliazione. La loro strategia di espansione, tra l’altro, non si limiterà a tale ultimo investimento  perchè sono previsti altri due ristoranti della stessa catena italiana con menù bavarese a Ravenna e Reggio Emilia, che occuperanno in tutto ulteriori 60 dipendenti.

«In un momento come l’attuale aprire un nuovo locale, soprattutto di dimensioni così importanti, è una sfida che il nostro associato Löwengrube ha colto per proiettarsi nel dopo pandemia e cogliere le opportunità che nascono dopo un grave periodo di crisi. – ha dichiarato Mario Resca, Presidente di ConfimpreseLa ristorazione nell’ultimo anno di pandemia ha perso il 52% del fatturato ma ora è tempo di voltare pagina e gestire in sicurezza le aperture e non le chiusure. L’inaugurazione odierna punta a valorizzare l’esperienza del consumatore, che continuerà a essere al centro di ogni retail strategy

Ristorante bavarese a Modena: apre Löwengrube
Pietro Nicastro, Gianni Ugolini, Monica Fantoni (Foto © Ufficio stampa).

Un locale dai numeri alti: 1.400 metri quadri su due piani e oltre 500 coperti

Il Löwengrube modenese è la più grande bierstube Löwengrube d’Italia con una superficie di 1.400 metri quadri su due piani e oltre 500 coperti, suddivisi tra spazi al chiuso e biergarten all’aperto. Il ristorante unisce l’estetica dei locali bavaresi con la cultura italiana del design. Gli spazi sono stati pensati per accogliere un pubblico vasto ed eterogeneo in aree suddivise per tipologia: la zona Oktoberfest per i gruppi, lo spazio family con adiacente area kinder montessoriana, la sala più raccolta adatta anche alle coppie e lo spazio esterno del biergarten.

Il nuovo locale è stato ristrutturato e ripensato secondo i principi di ecosostenibilità, bioarchitettura e bioedilizia; grandi vetrate sfruttano la luce naturale abbattendo i consumi di energia elettrica senza disperdere calore e l’impianto fotovoltaico installato sul tetto copre il 70% del fabbisogno energetico del locale. I pannelli fotovoltaici, inoltre, alimenteranno anche quattro colonnine di ricarica per i veicoli elettrici che saranno installate nel parcheggio adiacente al locale.

«Dopo il successo di Bolognadichiara l’imprenditore bolognese Filippo Fochiabbiamo deciso di replicare a Modena con le stesse caratteristiche del format che hanno conquistato noi come i nostri clienti: ambienti in legno, colori tipici della Baviera, personale in costume tradizionale, birre storiche dell’Oktoberfest spillata rigorosamente alla tedesca, con quel perfetto cappello di schiuma che conserva aroma, fragranza e leggerezza, piatti della tradizione bavarese e alto-atesina

Löwengrube Modena
Via Emilia Est 1333 – Modena (MO)
Sito web

© Riproduzione vietata

Print Friendly, PDF & Email

Condividi su:

Ti è piaciuto questo articolo?

Registrati alla nostra newsletter

Redazione

La redazione de La Gazzetta del Gusto è composta da professionisti della comunicazione, blogger, esperti di nutrizione e di cucina. Ognuno apporta un contribuito unico grazie a personalità ed esperienze eterogenee.

GdG Channel

Categorie

Pubblicità


Pubblicità