Restaurace Goldie: tradizione e innovazione tra i borghi della Boemia

Magico, innovativo ed emozionale, il ristorante ceco affidato allo chef Martin Svatek è una tappa irrinunciabile nel percorso per raggiungere Praga. Offre una cucina “fusion” che scardina i capisaldi culinari di un Paese legato a proposte come birra e zuppa di broccoli.

Tábor è un suggestivo borgo medievale situato in Boemia meridionale, famoso per le rovine del suo castello – di cui è rimasta soltanto la torre cilindrica di Kotnov – e il museo del cioccolato e del marzapane (il più importante di tutta la Repubblica).

Ristorante Goldie a Tábor, Repubblica Ceca

L’interno del Ristorante Goldie a Tábor, in Repubblica Ceca (Ph © www.hotelnautilus.cz).

Il suo “centro”, ruota attorno a Žižkovo námĕsti, graziosa piazzetta dove sorge il Ristorante Goldie che, negli ultimi anni, è diventato uno dei locali più apprezzati e ricercati in tutta la Cekia. Parte integrante dell’Hotel Nautilus, il Goldie vanta ottimi giudizi dei clienti cechi ed internazionali al punto da essere stato premiato come il 10° miglior ristorante del Paese dal Maurer’s Grand Restaurant Guide la guida che rappresenta l’alter ego d’oltrecortina del nostro Gambero Rosso.

Ristorante Goldie, Tábor:

L’esterno dell’Hotel Nautilus a Tábor (Ph © www.hotelnautilus.cz).

Ristorante Goldie, Tábor: arte e cucina ceca

Martin Svatek

Lo chef Martin Svatek (Ph © www.hotelnautilus.cz)

Situato al piano terra dell’Hotel Nautilus, il Ristorante Goldie (Restaurace Goldie) è un tributo –  in chiave internazionale – alla cucina ceca della quale eleva il concetto di “leggerezza”, modernità e conferma il dogma dell’uso di ingredienti regionali di altissima qualità.

Alti soffitti e grandi specchi mentre, tutt’intorno, una ricca decorazione degli interni realizzata da artigiani locali e famosi artisti cechi, tra cui Olbram Zoubek, rende il ristorante prezioso ed elegante. Durante i mesi estivi, la piccola terrazza esterna offre una vista unica su tutta la piazza e sui suoi edifici storici.

Il Menù dello chef Martin Svatek

Sovrano indiscusso della cucina del Goldie è lo chef Martin Svatek, dotato di umiltà, capacità di innovare e spiccate doti comunicative.

«La nostra filosofia – sostiene Svatek – può essere descritta in tre semplici regole: ritorno alla natura, rispetto per la salute e libertà di pensiero. Mi sono concentrato sulla cucina ceca per tutta la mia carriera e, come membro dell’ Associazione Nazionale dei cuochi e degli chef di pasticceria della Repubblica Ceca, ho avuto l’ opportunità di “sbirciare” sotto il coperchio delle cucine di molti angoli del mondo, e portare le migliori idee a Tábor per tutti voi». (Consulta il menù 2018 del Ristorante Goldie).

Il contesto è qualcosa di magico, un’esaltazione emozionale. Per me il Goldie è una tappa fissa da anni quando viaggio verso Praga. Martin è uno chef creativo e geniale che è riuscito ad introdurre una cucina “fusion” nella tradizione di un Paese strettamente legato a capisaldi come “Pivo a Brokolicová polévka (birra e zuppa di broccoli)”.

Restaurace Goldie
Koželužská 141/1, 390 01 Tábor, Czechia
www.hotelnautilus.cz

Print Friendly, PDF & Email

Autore /


Simone De Pietri

La GeoPolitica nel piatto - La professione di Press Reporter mi fa girare il mondo. La passione per la cucina, trasforma Paesi, popoli e culture in un piatto da assaggiare, scoprire ed emozionarsi.

© Riproduzione vietata
Scritto il: martedì, 6 Marzo 2018

Ti potrebbero interessare: