Ristorante Havana di Bibione: cucina di qualità in una location d’eccezione

Un locale insolito a pochi minuti dalla spiaggia, dove assaggiare gustosi piatti e rilassarsi con della buona musica.

Ristorante Havana di Bibione: come si mangia e quanto si spende

L’esterno del Ristorante Havana (Foto © Havana).

L’Havana Bibione, il cui nome si ispira a Hemingway, sorge lungo la strada che porta a Bibione Pineda (VE), al confine con la Valgrande. Quest’ultima è una valle da pesca e oasi incontaminata che si estende per oltre 360 ettari e può essere visitata in modo slow, a cavallo, a piedi oppure in bicicletta.

Ristorante Havana di Bibione: il locale

L’edificio, da poco ristrutturato, è circondato da un ampio parco piantumato, dove sono presenti gazebi, amache e chaiselongue. Il parcheggio è grande e ben organizzato.

L’ambiente interno si caratterizza per il design ricercato, nato dall’unione di elementi vintage con dettagli moderni. Varcata la soglia d’ingresso, grandi divani colorati ci invitano a prendere posto e gustarci uno degli stravaganti cocktail preparati dal barman.

Ristorante Havana di Bibione: come si mangia e quanto si spende

Il bancone bar (Foto © Havana).

In una saletta attigua, è presente un forno a legna dal quale giornalmente vengono sfornate fragranti pizze e focacce a lunga lievitazione, preparate con farine speciali e farcite con ingredienti di prima scelta. Al primo piano, invece, si trovano tavoli e sedie in legno con mise en place semplice ma raffinata.

Ristorante Havana di Bibione: come si mangia e quanto si spende

La sala con camino (Foto © Havana).

Come si mangia e quanto si spende al Ristorante Havana

Il menù è fornito e ben strutturato, con chiare note per le intolleranze alimentari. La proposta dello chef è stagionale e spazia dal pesce fresco alla carne alla griglia, attraverso ricette dal fascino gourmet che utilizzano di preferenza prodotti locali.

Ristorante Havana di Bibione: come si mangia e quanto si spende

Pomodori al forno e la pizza dell’Havana Bibione (Foto © Kevin Feragotto).

La cucina è dotata di strumentazione all’avanguardia che permette di rispettare la qualità delle materie prime. È sicuramente degno di attenzione il forno Josper per la cottura delle carni, capace di fondere gli aspetti caratteristici del forno con quelli della griglia. Il ristorante resta aperto tutto l’anno ed è gradita la prenotazione.

La carta dei vini è ben fornita e riporta alcune etichette di prestigio. Meritano l’assaggio anche le birre artigianali.

Servizio buono e prezzo equo. L’esperienza è stata molto positiva e la consigliamo a chiunque voglia trascorrere qualche ora di confortevole relax in mezzo alla natura.

Ristorante Havana Bibione
Via Baseleghe 2, Bibione (Venezia)
Sito web

Print Friendly, PDF & Email
TAG:     , ,

Autore /


Kevin Feragotto

Originario di Artegna (UD), ho una laurea con lode in Produzioni e tecnologie animali. Nonostante un passato da persona in sovrappeso sono riuscito a trasformare l’ossessione per il cibo in una passione. Alcuni anni fa, ho iniziato a condividere le mie ricette su Instagram e questo mi ha permesso di entrare in contatto con tante personme, aprendomi la strada a diverse collaborazioni. Sono Food digital marketer presso l'Albero Magico di Cassacco, erboristeria e negozio bio; frequento un master in Gestione d’Impresa - Food&Wine presso la Bologna Business School e porto avanti il progetto del blog "Il Cavolonero"(Instagram: @ilcavolonero).

© Riproduzione vietata
Scritto il: martedì, 8 Gennaio 2019

Ti potrebbero interessare: