Sicilia VagaBBondare

Autunno magico a Cefalù

Un itinerario suggestivo tra foliage, degustazioni e passeggiate perfetto per questa stagione. Un’occasione per assaporare gli spettacoli cromatici e le bontà enogastronomiche di Cefalù

Parco delle Madonie (Foto © Gianna Bozzali).

L’autunno è una stagione dalla forte energia, una festa di colori grazie ai suoi toni caldi che nascono quando le foglie iniziano a lasciarsi andare via. Il foliage che avvolge i boschi invitando a sognare ed il clima mite sono ideali per un viaggio a Cefalù, uno dei borghi più belli d’Italia incastonato nel Parco delle Madonie, in Sicilia.

Cefalù si pone, infatti, tra le destinazioni italiane ideali per un’avventura autunnale, sfruttando le temperature più miti, le giornate piene di sole e il lontano ricordo della ressa estiva per godersi in tranquillità lo spettacolo della natura.

Tra l’altro, quest’anno il calendario ci fa un bel regalo di mezza stagione: il lungo ponte di Ognissanti. I classici sabato e domenica di riposo “raddoppiano” con un lunedì e martedì di vacanza.

Il mare di Cefalù (Foto © Gianna Bozzali).

Ognissanti a Cefalù: ecco cosa fare

Ecco allora cosa fare, alcune idee ad alto tasso di emozioni autunnali, tra foliage, buon vino e piatti tipici da degustare e passeggiate tra i vicoli della città madonita.

Passeggiate rilassanti per scattare foto straordinarie

Super instagrammabile, Cefalù in una stagione insolita aumenta ancora di più il suo fascino. Scegliere di trascorrere il lungo fine settimana di Halloween a Cefalù significa poter cogliere alcuni dettagli di bellezza la cui percezione viene amplificata dal contesto di maggiore tranquillità che segue la lunga estate.

Se arrivate a Porta Pescara vi si aprirà un meraviglioso scorcio sul mare, un punto dove la foto è d’obbligo. Stessa cosa a Porta Giudecca, la porta d’ingresso nello storico quartiere ebraico e oggi “quartiere dei pescatori”.

Ognissanti a Cefalù: ecco 3 tappe da non perdere
Porta Pescara (Foto © Gianna Bozzali).

Imboccando quella che è la via principale di Cefalù ovvero Corso Ruggero, dopo pochi metri vi ritroverete nella piazza del municipio di fronte al quale potrete vedere il Duomo di Cefalù: ne resterete affascinati!

Ognissanti a Cefalù: ecco 3 tappe da non perdere
Il Duomo di Cefalù (Foto © Gianna Bozzali).

Lo spettacolo del Parco delle Madonie

L’arrivo dell’autunno al Parco delle Madonie porta con sé un turbinio di colori, dal giallo ai marroni, al porpora, che trasformano il paesaggio in una landa infuocata. Proprio per riconnetterci con i nostri ritmi naturali, possiamo organizzare una passeggiata nel Parco o fare del trekking. Interessante è Serra Guarneri, un bosco mediterraneo con un incredibile panorama sul mare. Qui il tempo non esiste e i visitatori sono abitanti veri e propri del posto. Info: www.parcodellemadonie.it

Cefalù tra artigianato ed enogastronomia

Lungo le stradine acciottolate, incontrerete rosticcerie, salumifici artigianali e botteghe storiche che offrono tante prelibatezze: ci si potrà sedere ai tavoli dei ristoranti del posto per gustare i piatti realizzati con il pescato del giorno o la famosa parmigiana di melanzane. Cefalù ne conta tanti di ristoranti! E se si è appassionati di vino, basterà spostarsi qualche km per poter tuffarsi in alcune belle realtà vitivinicole del territorio.

Ognissanti a Cefalù: ecco 3 tappe da non perdere
Enogastronomia e artigianato (Foto © Gianna Bozzali).
image_pdfimage_print
© Riproduzione vietata

Condividi su:

Ti è piaciuto questo articolo?

Registrati alla nostra newsletter

Gianna Bozzali

Allegra, generosa, con tante storie da raccontare, come la gente di Sicilia così sono io. Giornalista, tecnologo alimentare, amo viaggiare per questa grande isola del Mediterraneo e trasformare i miei appunti in racconti da condividere. Un viaggio sensoriale ed emozionale in una terra ospitale per definizione, tra mare, vini autoctoni, prodotti d’eccellenza. Sempre in modalità “ON”. Non riesco a fermarmi!

GdG Channel

Categorie

Pubblicità


Pubblicità

I nostri partner