Al via “Itálie v Praze”, il progetto che porta l’eccellenza del nostro Paese nella capitale ceca

Serate culturali nella “Città dalle cento torri” i cui abitanti potranno condividere l’essenza più bella dell’Italia tra sapori, saperi e letteratura. Parte “L’Italia incontra Praga” un grande progetto organizzato da Intelligo Magazine e La Gazzetta del Gusto.

Itálie v Praze (L’Italia incontra Praga) è un progetto culturale-enogastronomico promosso e organizzato da Intelligo Magazine e La Gazzetta del Gusto per portare le eccellenze del nostro Paese nella capitale della Repubblica Ceca.

L’Italia incontra Praga: al via con Benotto Luigino Spumanti

L’Italia incontra Praga: il primo appuntamento è per mercoledì 21 marzo.

L’Italia incontra Praga: i Partner e il teatro degli eventi

L’iniziativa si avvale della partnership con il ristoratore Paolo Forni e lo chef Riccardo Lucque, originario di Fano e ambasciatore indiscusso del concetto di cucina italiana di alta qualità a Praga, dove il rispetto di tipicità e tradizione si amalgama a creatività e innovazione.

Proprietario di 7 ristoranti nella capitale boema e di “Laboratorio Scuola di Cucina”, una vera “chicca” nel cuore della Città Vecchia da fare invidia alla cucina di Masterchef, Lucque ha condiviso con entusismo l’idea di accogliere know-how dell’italianità e contestualizzarlo in un progetto che unisce tutte le sfumature della nostra tanto acclamata “eccellenza”.

Il “Laboratorio Scuola di Cucina” di Praga che ospiterà l’evento. A sinistra, lo chef Riccardo Lucque.

Tante sono le aziende italiane e i personaggi del mondo enogastronomico italiano che hanno già manifestato interesse a proporre i loro prodotti e le loro competenze a Praga, una città europea che – soprattutto negli ultimi anni – mostra una vivacità e un’apertura notevoli nonchè una forte passione per le tradizioni tricolore. La Gazzetta del Gusto e Intelligo Magazine, in qualità di organizzatori, hanno già selezionati diversi produttori italiani (e altri sono in esame), scegliendoli per la qualità dell’offerta e per la capacità di trasmettere sapori e saperi dell’Italia in maniera esemplare.

Benotto Luigino Spumanti, protagonista del primo appuntamento

L’evento di apertura della rassegna è in calendario per mercoledì 21 marzo 2018 e si svolge presso il citato “Laboratorio Scuola di Cucina” dove sarà protagonista il valdobbiadenese Luigino Benotto, titolare dell’omonima Azienda Agricola che, qualitativamente, rappresenta l’eccellenza veneta nella produzione di Prosecco delle zone DOCG e DOC.

Coraggioso innovatore, in un territorio radicato ad idee conservatrici, Luigino ha deciso di osare spingendosi oltre, inventando il “prosecco veneziano”, prodotto sull’isola di Sant’Erasmo, peraltro famosa per il carciofo violetto. Sfidando la crisi e salvando dall’estinzione un antico vitigno della Serenissima, l’imprenditore ha acquistato più di mezza isola piantando due ettari di Prosecco DOC.

Sant’Erasmo è un’area preferita rispetto alla terraferma perchè è l’unica isola di Venezia che possiede sorgenti d’acqua dolce e, con il ripristino di un vecchio pozzo, è stato possibile attingere acqua per irrigare il vigneto.

L'Italia incontra Praga: Luigino Benotto Spumanti

Luigino Benotto con la moglie Emanuela e la figlia Sonia.

Programma del 21 marzo 2018

Monica Fiorindi, Le Fiabe di MommiNella serata praghese del 21 marzo sarà degustato il Nobil Homo un Prosecco che prende il nome dal titolo dei nobili della Serenissima che facevano parte del corpo politico ereditario e sovrano del Maggior Consiglio. In abbinamento ci sarà un ricco buffet a base di piatti e prodotti tipici delle Venezie.

Spazio anche alla letteratura con la presentazione dell’opera prima della scrittrice trevigiana Monica Fiorindi, “Le Fiabe di Mommi”, un libro di fiabe e racconti per bambini ambientato tra vigneti, montagne e mare. Un intreccio tra le bellezze del territorio, il rispetto della natura e la saggezza di antichi valori.

L’Italia incontra Praga sarà un un fulcro di condivisione dell’essenza più bella e più grande del Paese più amato nel mondo. Presto vi segnaleremo i prossimi appuntamenti in cartellone.

Laboratorio, Scuola di Cucina
Krocínova 333/3 – 110 00 Prague 1
Tel: +420 737 873 353 (Paolo Forni) ‭ – E-mail: info@laboratorio.cz

“L’ITALIA INCONTRA PRAGA”
Vuoi essere protagonista dei prossimi eventi del progetto?
Scrivi a: info@doppioquarto.it

Print Friendly, PDF & Email

Autore /


Simone De Pietri

La GeoPolitica nel piatto - La professione di Press Reporter mi fa girare il mondo. La passione per la cucina, trasforma Paesi, popoli e culture in un piatto da assaggiare, scoprire ed emozionarsi.

© Riproduzione vietata
Scritto il: lunedì, 12 marzo 2018

Ti potrebbero interessare: