Alimentazione e Diete

I cibi per affrontare l’autunno

L’arrivo dei mesi freddi spesso ci fa sentire stanchi e tristi; l’alimentazione può essere una valida alleata. Scopriamo i cibi autunnali che ci fanno stare meglio.

Cibi autunnali contro la sensazione di stanchezza e malinconiaCon il cambio di stagione, in particolare verso i mesi invernali, è frequente sentirsi spossati, stanchi senza un’apparente motivazione, un po’ malinconici con il timore di tendere ad uno stato depressivo. In realtà la motivazione di questo stato è oggettiva e risiede nella diminuzione delle ore di luce, ben presto rilevata dal nostro cervello che, di conseguenza, produce minor serotonina – il cosiddetto ormone del buonumore – la cui liberazione è stimolata dai raggi solari.

Un umore più basso significa anche maggiori necessità di trovare consolazioni facili e immediate. E questo spesso si traduce col mangiare di più, a volte in modo disordinato e più grasso per combattere le temperature fredde, e il ricordo delle fresche insalatine estive si allontana sempre più.

L’alimentazione per l’autunno

Il rischio di passare ad un’alimentazione errata, dall’apporto calorico esagerato, è molto alto, quindi non resta che seguire un semplice canovaccio di regole che potranno aiutare anche a difendersi dall’umor nero portato dalla stagione delle foglie cadenti.

Il principio di ogni periodo dell’anno è sempre quello di privilegiare i prodotti stagionali ed anche l’autunno è ricco di tante piccole prelibatezze proteiche come l’uva – che contiene vitamina A, C, P e B6 -, la pera – ricca di minerali –, il caco – carico di antiossidanti naturali -, per non parlare dell’alta percentuale di vitamina C contenuta in arance e mandarini.

Ma dal momento che non si vive di sola frutta, è bene ricordare che anche le verdure autunnali – quali verza, radicchio, bietole, spinaci e zucca – sono delle vere e proprie bombe vitaminiche.

Infine, per non dimenticare la necessità di un apporto di carboidrati per il fisico – che con il loro grado zuccherino condizionano anche il buonumore e fungono da vero e proprio carburante per il sistema nervoso – i nutrizionisti ricordano come il modo per assumerli non sia soltanto attraverso pasta e pane ma anche tramite i legumi, che garantiscono peraltro un apporto proteico adeguato.

© Riproduzione vietata

Print Friendly, PDF & Email

Condividi su:

Ti è piaciuto questo articolo?

Registrati alla nostra newsletter

Alice Lombardi

Alice Lombardi

La psicogiornalista enologica - Giornalista, psicologa e sommelier AIS. Strana combinazione? Forse, o forse no perchè Alice la trasforma in un valore aggiunto,  intervistando le persone con l'empatia della psicoterapeuta e trattando la persona con la curiositas della giornalista.

GdG Channel

Categorie

Pubblicità


Pubblicità