Lazio Eventi

I migliori vini italiani, grande edizione romana firmata Luca Maroni

Roma, I migliori vini italiani inaugura l’edizione capitolina firmata da Luca Maroni. Fino al 19 febbraio, oltre 100 aziende presenteranno le loro etichette più interessanti.

Roma, I migliori vini italianiDopo il successo riscosso a Milano lo scorso dicembre, il 16 febbraio, anche Roma ha dato il via alla 24° edizione nazionale de “I migliori vini Italiani” che durerà fino al 19 e presenterà circa 600 etichette di 100 aziende vitivinicole del nostro Bel Paese. L’esposizione si terrà nel lussuoso Salone delle Fontane all’Eur, in via Ciro il Grande, e sarà firmata dall’analista sensoriale Luca Maroni, una delle figure più importanti dell’enologia italiana.

I migliori vini italiani Roma: il programma

Durante le 4 giornate non mancheranno aree dedicate al Food made in Italy che accompagneranno il buon vino italiano, laboratori di wine tasting per apprendere al meglio le tecniche di analisi sensoriale guidati dallo stesso Luca Maroni in collaborazione con l’Associazione Gruppo SILIS.

I-Migliori-vini-Italiani-RomaMa l’evento è per tutta la famiglia in quanto sono previste anche attività per i più piccoli grazie alla ludoteca Pinguini e Paperette di Silvia Caputo in cui i bambini potranno imparare anche loro qualcosa in più su questo tema, attraverso giochi improntati sul mondo della vigna e dell’uva.

Grandi novità sono previste per questa edizione 2017:

  1. Sentori di Vini, un gioco a squadre condotto da Luca Maroni con Ambra e Giorgia Martone del LabSolue, che consisterà in degustazioni verso la scoperta dei paesaggi olfattivi del vino;
  2. la presenza di due aziende vinicole russe, la cantina Alma Valley e la cantina Valeri Zaharin, come ambasciatori della prossima edizione de I migliori vini italiani che si terrà a Mosca il 18 e 19 Maggio 2017.

Il galà di inaugurazione

Noi de La Gazzetta del Gusto siamo andati al gala d’inaugurazione di giovedì sera, durante il quale è stata premiata l’eccellenza vinicola italiana. La serata è stata aperta da un discorso appassionato di Luca Maroni che è riuscito a coinvolgere la platea grazie al suo amore per il vino, ringraziando sia i produttori italiani, sia i suoi collaboratori tra cui la sorella Francesca Romana Maroni, che da sempre si è occupata dell’organizzazione di questa manifestazione.

Oltre alla presenza dei rappresentanti delle aziende vinicole russe, altri ospiti illustri sono saliti sul palco del Salone delle Fontane. Parliamo di Roberto D’Agostino di Dagospia, il rinomato portale web sui retroscena di politica, economia e società, e Michele La Ginestra, noto attore che ha intrattenuto i partecipanti all’iniziativa con alcuni versi tratti da “La strada mia” di Trilussa che recita:

Se me frulla un pensiero che me scoccia, me fermo a beve e chiedo aiuto ar vino, poi me la canto e seguito er cammino, cor destino in saccoccia.

Info e prezzi

Il biglietto d’ingresso per la singola giornata ha un costo di 20,00 € a persona che comprende, in omaggio, il bicchiere, la tasca portabicchiere e l’accesso ai laboratori, previa prenotazione dal sito e fino ad esaurimento dei posti disponibili.

Sono incluse nel biglietto di ingresso anche le degustazioni presso i banchi di assaggio (Wine, Food, Wine Bar); non sono incluse le consumazioni presso l’Area Ristoro.

Print Friendly, PDF & Email
Tags

Condividi su:

Ti è piaciuto questo articolo?

Registrati alla nostra newsletter
Silvia Iacocagni

Silvia Iacocagni

Studentessa di Comunicazione all’Università di Roma Tre, instancabile viaggiatrice e cioco-dipendente. Alle serate in discoteca preferisco una buona cena e un bicchiere di vino. Nella mia borsa non manca mai un’agenda o un taccuino dove lascio i miei pensieri e, se non mi trovate con carta e penna in mano, sicuramente starò fotografando qua e là.

© Riproduzione vietata
Scritto il: sabato, 18 Febbraio 2017

GdG Channel

Categorie

Pubblicità

Pubblicità

Pubblicità