Primi piatti

Insalata di pasta allo zafferano, tonno, olive, capperi e rucola

Se state pensando a un primo piatto fresco e adatto all’estate, l’Insalata di pasta allo zafferano è una ricetta semplice e veloce, resa stuzzicante da ingredienti ben armonizzati.

Insalata-di-pasta-allo-zafferano
Foto © Daniela Lapenna (Blog Sani peccati di gola).

Sapori decisi, ingredienti stagionali, freschezza e l’irresistibile unione di colori accesi. Ecco la ricetta dell’Insalata di pasta allo zafferano, un piatto con tonno, olive nere e capperi a cui fa da contrasto il tono leggermente amaro della rucola.  Il tocco finale dello zafferano regala profumo, colore e bontà alla nostra tavola.

Il vantaggio delle insalate o paste fredde è quello di essere pratiche e versatili. Pensiamo ad un pranzo in spiaggia oppure all’aperto, ad una festa di sera o a un pasto in famiglia rapido e saporito.

In questo caso abbiamo proposto solo una delle tante idee e varianti possibili ma ognuno può usare la propria creatività abbinandola al gusto personale.

Grazie per la ricetta a Daniela Lapenna curatrice del blog “Sani peccati di gola.


Ricetta dell’Insalata di pasta allo zafferano

Categoria: primi piatti
Difficoltà: bassa
Costo: basso
Dosi: per 4 persone
Tempo di cottura: 10 minuti
Tempo di preparazione: 5 minuti circa

Ingredienti per 2 persone

  • 320 grammi di mezze penne;
  • 1 scatola di tonno al naturale da 160 grammi;
  • 3 cucchiai di capperi sotto sale;
  • 2 cucchiai di olive nere denocciolate;
  • rucola q.b.;
  • peperoncino q.b. (opzionale);
  • 1 bustina di zafferano.

Procedimento

Mentre preparate il condimento, lessate la pasta in abbondante acqua non salata perchè la ricetta contiene già diversi alimenti sapidi.

Mettete i capperi in un colino e lavateli sotto l’acqua corrente, lavate e spezzetate la rucola, tagliate a metà le olive nere e mettete il tutto in una ciotola. Aggiungete il tonno sgocciolato.

Scolate la pasta al dente, passatela con lo scolapasta sotto l’acqua corrente per qualche secondo e versatela nella ciotola con il condimento. Aggiungete la bustina di zafferano e finite con olio extravergine di oliva e un po’ di peperoncino.

Mescolate bene fino a quando vedete che la pasta prende una tinta gialla tipica dello zafferano.

Buon appetito con un sano peccato di gola!

© Riproduzione vietata

Print Friendly, PDF & Email

Condividi su:

Ti è piaciuto questo articolo?

Registrati alla nostra newsletter

Redazione

Redazione

La squadra di redazione de La Gazzetta del Gusto è ricca di professionisti della comunicazione, blogger, esperti di alimentazione e di cucina. Ognuno apporta un contribuito unico grazie a personalità ed esperienze eterogenee.

GdG Channel

Categorie

Pubblicità


Pubblicità