Eventi Veneto

A Verona tutto è pronto per Vinitaly Special Edition 2021

Dal 17 al 19 ottobre una “tregiorni” studiata per incentivare la ripresa del settore e riaccendere il business. In contemporanea Wine2Wine, Enolitech e Sol&Agrifood

 Vinitaly Special Edition: cosa offre l'evento a VeronaFiere
Vinitaly Special Edition si svolge dal 17 al 19 ottobre 2021 (Foto © Vinitaly). 

Dal  17 al 19 ottobre nei padiglioni di VeronaFiere torna il profumo del vino di qualità, grazie alla Special Edition di Vinitaly interamente dedicata al mercato. Una manifestazione, in presenza, “centrata” sulla  ripartenza del settore vitivinicolo con un format innovativo e con l’accelerazione digitale della nuova piattaforma Vinitaly Plus. 

Fondamentale anche l’attività di incoming realizzata con Ice (Agenzia per la promozione all’estero e l’internazionalizzazione delle imprese italiane),  Ministero degli Affari Esteri a cui si aggiunge la rete internazionale di Verona Fiere.

Special Edition di Vinitaly per rilanciare il B2B

 Special Edition di Vinitaly è un evento che ha una connotazione esclusivamente business e prodotto, con contenuti e incontri per operatori professionali italiani ed esteri attivi nella produzione, vendita, distribuzione e comunicazione del vino. Un calendario straordinario per orientare le agende sul 2022 quando, dal 10 al 13 aprile, tornerà Special Edition di Vinitaly .

«Il settore è uscito, si spera definitivamente – ha detto il direttore generale di Veronafiere, Giovanni Mantovani – da una crisi senza precedenti grazie ai fondamentali dei suoi operatori, alla loro organizzazione commerciale e alla forza del brand tricolore. Oggi, in particolare con i nostri vini simbolo, siamo al centro del fenomeno legato ai ‘consumi di rivalsa’ post-Covid: un effetto traino da intercettare e da cui ripartire consolidando ancora di più le quote di mercato. Anche a questo servirà Vinitaly Special Edition, l’evento business di ottobre con la presenza di buyer, distributori, delegazioni estere in arrivo dai principali paesi target del comparto vinicolo».

I principali player del settore presenti alla Special Edition

Alla Special Edition di Vinitaly saranno presenti tutti i principali player del settore. Questo consentirà di scoprire in un’unica esperienza tutto lo scenario del mercato vitivinicolo italiano.

 Vinitaly Special Edition a VeronaFiere
A Vinitaly Special Edition arriveranno operatori professionali da tutto il mondo (Foto © Vinitaly).  

Oltre al palinsesto di b2b targati Vinitaly, con gli operatori provenienti dai principali Paesi chiave della domanda e con la grande distribuzione, nella tre giorni veronese si inseriscono anche quelli organizzati in collaborazione con Fipe Confcommercio e Vinarius, l’Associazione delle Enoteche italiane.

Tra le novità, l’area dimostrativa e di laboratorio della Mixology e il Vinitaly Buyers Club, con servizi innovativi e agevolazioni per i componenti della community.

Vinitaly Plus, una piattaforma in 10 lingue per fare business

Veronafiere affianca alla manifestazione in presenza, la piattaforma Vinitaly Plus in 10 lingue sempre attiva, che consente di aggiornarsi e fare business 365 giorni l’anno. In particolare, per la prossima Special Edition, la piattaforma permette di consultare le schede tecniche dei vini, le aziende e gli eventi, oltre che chattare direttamente con i produttori e fissare appuntamenti e di partecipare online agli eventi e alle masterclass della manifestazione.

Tra gli strumenti digitali di Vinitaly Plus, anche l’app a questa collegata indispensabile per la scansione del ticket di ingresso, ma anche per scambiarsi informazioni in modalità contactless e tramite QR code.

Uno spazio importante anche alle degustazioni

Alla Vinitaly Special Edition spazio anche alle degustazioni, a partire dai Tasting Ex…Press guidati dalla stampa estera e un’area dedicata ai vini biologici con un calendario giornaliero di tre degustazioni.

 Vinitaly Special Edition: il mondo del vino di incontra a Verona
Spazio anche per le degustazioni a Vinitaly Special Edition.

Completano il programma i contenuti e gli approfondimenti del wine2wine Business Forum: il format dedicato alla wine industry ideato da Veronafiere-Vinitaly per la formazione, l’informazione e il networking delle imprese vitivinicole. In contemporanea Special Edition anche per Enolitech (il Salone internazionale delle tecnologie per la produzione di vino, birra, olio) e Sol&Agrifood (il Salone internazionale dell’agroalimentare di qualità) che metterà in vetrina tutte le specialità agroalimentari di qualità, suddivise in tre macro aree: food, olio extravergine di oliva e birre artigianali.  E proprio il mondo della birra sarà protagonista alla prossima edizione di Sol&Agrifood dove saranno presentate tante novità. 

Mixology: novità 2021 

Negli ultimi anni l’arte di miscelare selezionando bevande alcoliche e non, compreso il vino, alla ricerca dell’equilibrio perfetto e di un nuovo gusto ha sedotto professionisti e bartender, attirando un crescente interesse per il comparto più vivace nella cultura del bere bene. 

Vinitaly Special Edition ha scelto di dedicare una particolare attenzione alla Mixology creando una speciale area tematica.

Una particolare area tematica, saraà dedicata alla Mixology.

Al pubblico di professionisti, i tre giorni di fiera offriranno uno spazio dedicato a masterclass con i bartender più talentuosi e di tendenza, speech dedicati alla storia dei prodotti e laboratori di alto livello per la creazione di nuovi cocktail a base di vini, liquori e distillati.

Nella nuova sezione della manifestazione gli operatori potranno scoprire i trend del momento, qualche anticipazione del futuro e perché no, provare nuovi cocktail nell’area dimostrativa.

Oltre lo spazio dimostrativo, il “Banco Bar”  sarà aperto su consumazione e si potranno degustare drink di tendenza creati dal partner Bartenders Group Italia, appositamente per Vinitaly Special Edition, utilizzando prodotti di aziende partecipanti alla manifestazione.

Bartenders Group Italia, con 15 anni  di esperienza nel settore del bar e della mixology, è attiva nella consulenza di grandi aziende e nella formazione in scuole di cucina del calibro di Alma. 

Per ulteriori informazioni: www.vinitaly.com. Per accedere ai padiglioni fieristici è necessario il Green Pass.

© Riproduzione vietata

Print Friendly, PDF & Email

Condividi su:

Ti è piaciuto questo articolo?

Registrati alla nostra newsletter

Tiziano Argazzi

Sono un giornalista appassionato di turismo ed enogastronomia. Da tanto tempo scrivo di viaggi, vacanze slow e tempo libero, inserendo anche suggerimenti enogastronomici. Negli ultimi anni mi sono anche dedicato al mondo del Food & Wine con la consapevolezza che turismo ed enogastronomia costituiscono un binomio inscindibile.

GdG Channel

Categorie

Pubblicità


Pubblicità