Dolci e frutta

Torta al cioccolato vegan, l’idea per riciclare le uova fondenti di Pasqua

Un dolce leggero per dire addio ai sensi di colpa dopo le feste, senza rinunciare al gusto

Torta al cioccolato vegan: come riciclare le uova di Pasqua
Torta al cioccolato vegan (Foto © Lisa Corsoni).

La torta al cioccolato vegan è una libidine che si prepara velocemente e senza difficoltà, ideale anche per riciclare le uova avanzate durante le festività pasquali. Gli ingredienti del dessert, sono di facile reperibilità e possono essere sostituiti a seconda dei propri gusti e preferenze. Una cosa però è certa, che voi cambiate o meno alcune caratteristiche del dolce, il successo sarà assicurato.

Torta al cioccolato vegan: il dessert buono e leggero

I pregi di questa torta al cioccolato sono l’impasto profumato, la consistenza umida e la scioglievolezza al palato. Preparatela e tenetevi pronti a stupirvi con questa bontà buona e leggera, da zero sensi di colpa!

 
Dosi:
4-6 persone
Difficoltà:
Facile
Costo:
Basso
Tempo:

50 minuti

Tempo Cottura:

30-40 minuti

 
 
Forno:

175° C

Piatto
vegano
Dosi:
4-6 persone
Difficoltà:
Facile
Costo:
Basso
Tempo:

50 minuti

Tempo Cottura:

30-40 minuti

Forno:

175° C

Piatto
vegano
  • 200 g di cioccolato fondente
  • 125 g di latte di mandorla
  • 100 g di zucchero mascobado
  • 75 g di acqua
  • 50 g di olio d’oliva
  • 40 g di farina “00”
  • 40 g di farina di riso
  • 2 cucchiaini di lievito
  • 1 cucchiaino scarso di fava tonka
  • 1 pizzico di bicarbonato
  • 1 pizzico di sale

  1. Preriscaldate il forno a 175° C
  2. Iniziate la preparazione della torta sciogliendo a bagnomaria il cioccolato fondente
  3. In una ciotola a parte, mescolate con una frusta lo zucchero aggiungendo man mano tutti i liquidi e, successivamente, il cioccolato fuso in precedenza
  4. Continuate incorporando la fava tonka, le farine setacciate, il pizzico di sale e, per ultimi, il lievito setacciato insieme al bicarbonato
  5. Una volta ottenuto un composto liscio e omogeneo, versatelo nello stampo rivestito di carta forno
  6. Infornate a 175°C per 30-40 minuti circa, fate la prova stecchino prima di togliere il dolce dal forno
  7. Ultimata la cottura, sfornate e lasciate raffreddare.
© Riproduzione vietata

Print Friendly, PDF & Email

Condividi su:

Ti è piaciuto questo articolo?

Registrati alla nostra newsletter

Lisa Corsoni

Nata e cresciuta a Pisa con una buona dose d’amore per la cucina e i viaggi. Ho mosso i primi passi in cucina accanto a mia madre e, in seguito, ho frequentato la scuola alberghiera. Da sempre mi circondo di libri e riviste del settore e sono particolarmente amante della pasticceria. La trovo magica, mi regala momenti di coccole e totale concentrazione.

GdG Channel

Categorie

Pubblicità


Pubblicità