Campania Salse e Sughi

Ragu napoletano: ognuno ha il suo segreto

La ricetta del sugo partenopeo per eccellenza ha una base comune ma ogni famiglia introduce una piccola variante per renderlo unico

Ragù napoletano

Il ragu napoletano o “O’Rragù” è il sugo di base di molti piatti della cucina partenopea e viene usato per condire carni, uova e ovviamente la pasta.

Ma non siamo in presenza di una semplice pietanza; il ragu napoletano racchiude un universo di ritualità, profumi familiari e tradizioni e, non è un caso, che il grande Edoardo de Filippo abbia composto una poesia in suo onore dal titolo “O rraù“.

«’O rraù», di Edoardo de Filippo

“”‘O rraù ca me piace a me
m’ ‘o ffaceva sulo mammà.
A che m’aggio spusato a te,
ne parlammo pè ne parlà.
Io nun sogno difficultuso;
ma luvàmell”a miezo st’uso.
Sì, va buono: cumme vuò tu.
Mò ce avèssem’ appiccecà?
Tu che dice? Chest’è rraù?
E io m’a ‘o mmagno pè m’ ‘o mangià…
M’ ‘a faje dicere na parola?
Chesta è carne c’ ‘a pummarola“.

Il vero ragu napoletano si prepara di domenica

Poichè la cottura del ragu richiede tempo e pazienza, è un sugo che si prepara soprattutto la domenica. Nelle abitazioni, infatti, il profumo e il sapore del ragù napoletano rievocano immediatamente i giorni di festa.

La particolarità di questa ricetta è che ogni famiglia napoletana ha il suo ingrediente segreto, pur partendo sempre da una base comune composta da ingredienti mediterranei. Il trucco principale della ricetta è di far cuocere il ragù a fuoco lentissimo, avendo cura che non bruci e magari aggiungendo un goccio d’acqua ogni tanto. Una pazienza che ci ripagherà.

Ragu napoletano: la vera ricetta

image_pdfimage_print
 
Dosi:
4 persone
Difficoltà:
Facile
Costo:
Medio
Tempo:
Tempo Cottura:
 
 
Dosi:
4 persone
Difficoltà:
Facile
Costo:
Medio
Tempo:
Tempo Cottura:
  • 4 cipolle
  • Polpa di manzo
  • Polpa di maiale oppure costine di maiale
  • 1 bicchiere di vino rosso
  • 2,5 kg di passata di pomodoro
  • basilico
  • olio extravergine di oliva
  • sale q.b.

  1. Tritate finemente le cipolle e fatele rosolore in olio extravergine di oliva
  2. Aggiungete la carne e fatela imbiondire da tutti i lati
  3. Versate 1 bicchiere di vino rosso e fatelo asciugare
  4. Aggiungete la passata di pomodoro, il sale e il basilico
  5. Fate tirare il sugo a fuoco lento.
© Riproduzione vietata

Condividi su:

Ti è piaciuto questo articolo?

Registrati alla nostra newsletter

Redazione

La redazione de La Gazzetta del Gusto è composta da professionisti della comunicazione, blogger, esperti di nutrizione e di cucina. Ognuno apporta un contribuito unico grazie a personalità ed esperienze eterogenee.

Ricevi informazioni utili

Segui la nostra TV

Le firme

Alessandra Piubello

Lorenzo Frassoldati

Giovanni Caldara

Esplora il magazine

Pubblicità


Pubblicità

I nostri partner