Secondi

Pesce spada marinato in crosta Dukkah con barbabietole a cubetti

Con il Pesce spada marinato in crosta Dukkah con barbabietole a cubetti, porteremo in tavola una ricetta all’insegna della multiculturalità e dei contrasti di sapori e colori. L’apporto calorico è prevalentemente proteico con circa 420 kcal.

Pesce spada marinato in crosta Dukkah con barbabietole a cubetti
Pesce spada marinato in crosta Dukkah con barbabietole a cubetti (Foto © Andrea Triverio).

In questo piatti, il pesce spada sarà marinato nel limone e nello zenzero e, successivamente, saltato in padella con un’impanaturaDukkah“, una miscela ispirata alla tradizione egiziana preparata con nocciole e pistacchi tritati, cumino, sesamo, paprica, coriandolo, sale e pepe. Nella nostra variante, però, useremo la maggiorana al posto del coriandolo.

Ricetta Pesce spada marinato in crosta Dukkah con barbabietole a cubetti


Ricetta del Pesce spada marinato in crosta Dukkah con barbabietole a cubettiIngredienti per porzione

  • 200 grammi di pesce spada
  • 100 grammi di barbabietola rossa precotta

Panatura Dukkah: ingredienti

  • Nocciole (qb)
  • pistacchi (qb)
  • cumino (qb)
  • paprica (qb)
  • pepe (qb)
  • sesamo (qb)
  • maggiorana (qb)

Marinatura limone e zenzero: ingredienti

  • 2 limoni
  • zenzero (qb)

Procedimento

Privare della pelle la fetta di pesce spada e tagliarla a listarelle di 2 cm. Spremere due limoni e marinare il pesce per circa per 5 minuti, aggiungendo due fette di zenzero fresco (1).

Marinatura-Pesce-spada-limone-zenzero
(1) Marinatura del pesce spada in limone e zenzero (Foto © Andrea Triverio).

Nel frattempo, tritate le nocciole e i pistacchi che mescolerete con le altre spezie per creare l’impanatura (2).

Impanatura a base di spezie
(2) Spezie per l’impanatura: pistacchi, paprica, nocciole, cumino, pepe, sesamo e maggiorana (Foto © Andrea Triverio).

Preriscaldate una padella antiaderente e adagiate, con cura, il pesce; andrà ruotato durante la cottura affinchè si cuocia in modo uniforme (basteranno pochi minuti). Sfumate con qualche cucchiaio del miscuglio di limone e zenzero che era servito per la marinatura. .

A parte, tagliate a cubetti la barbabietola precotta e conditela con sale, pepe e un cucchiaio d’olio. Si consiglia di non aggiungere altro condimento in modo che il contrasto con il pesce marinato, risulti più interessante al palato.

Impiattamento

Tenere tutti gli ingredienti da parte e iniziare sistemando qualche cubetto di barbabietola al centro del piatto, avendo cura di distribuire il tutto in modo armonico.

Posizionate i tranci di pesce spada cercando di muovervi, come sempre, dal centro verso i bordi e prestando attenzione alla visione d’insieme.

Spolverate con la buccia del limone grattugiato.
Kilocalorie L’apporto calorico sarà intorno alle 420 kcal.

Buon-appetitoBuon appetito!

Print Friendly, PDF & Email

Condividi su:

Ti è piaciuto questo articolo?

Registrati alla nostra newsletter
Andrea Triverio

Andrea Triverio

L'artista del cibo. Classe 1982, nato e cresciuto in Sardegna, dove lavoro come pittore e scultore da più di dieci anni. Per me, l'arte è vita e comunicazione, mi rincorre in ogni momento, fa parte del mio modo di essere. Come ogni buon meridionale, sono anche un appassionato di cucina e il cibo ha sempre accompagnato i ricordi della mia infanzia come una sorta di linguaggio affettivo in famiglia e tra gli amici. Con le mie "Ricette Colorfood", proporrò una visione "creativa" del cibo, che tenga conto di aspetto, gusto, valore energetico e di uno stile di vita sano.

© Riproduzione vietata
Scritto il: venerdì, 10 20 Febbraio17

GdG Channel

Categorie

Pubblicità

Pubblicità

Pubblicità