Secondi

Torta salata alle tre cipolle

Una farcitura a base di uova, formaggio, cipolla bianca, cipolla di Tropea e dorata di Parma rendono questa ricetta ghiotta e profumata

Ricetta della Torta salata alle tre cipolle
Torta salata alle tre cipolle (Foto © Filippo Cini).

La torta salata alle tre cipolle è veloce e semplice da preparare, perfetta come secondo piatto oppure per un aperitivo dai sapori particolari. Chi ama questo ortaggio profumatissimo e ricco di virtù nutrizionali, non potrà fare  meno di replicarla a casa propria.

Il ripieno a base di formaggio, uova e tre varietà di cipolle, è contenuto nella pasta fillo, popolare impasto a base di acqua e farina, privo di grassi. Se non si vuole realizzarla a mano, si trova già pronta in commercio. 

Le tre varietà di cipolle utilizzate

L’Italia offre una grande varietà di cipolle, appartenenti alla famiglia delle Liliaceae. Non mancano mai nelle nostre cucine e sono protagoniste di soffritti, sughi, torte salate ma vengono anche consumate crude per dare profumo e sapore ad insalate e piatti freddi.

Ne abbiamo scelte tre per la nostra ricetta ma potete liberare la vostra fantasia oppure utilizzare le cipolle che avete in casa. 

Se consumata cruda, la cipolla bianca ha un sapore più pungente che tende ad affievolirsi con la cottura che la rende più dolce e aromatica. La cipolla rossa di Tropea è forse la regina delle cipolle per la storia, per la meravigliosa colorazione rosso-violaceo e per la versatilità in. Il sapore è dolce, per il suo contenuto di zuccheri, e quind molto piacevole anche se mangiata cruda.

La cipolla dorata di Parma è una delle varietà più comuni che si utilizza pr tante ricette a partire dai soffritti.

 
Dosi:
4 persone
Difficoltà:
Facile
Costo:
Basso
Tempo:

30 minuti

Tempo Cottura:

25 minuti

 
 
Forno:

170°C

Dosi:
4 persone
Difficoltà:
Facile
Costo:
Basso
Tempo:

30 minuti

Tempo Cottura:

25 minuti

Forno:

170°C

Tortiera da 22 cm

  • 8 fogli di pasta fillo
  • 4 cucchiai di olio evo
  • 1 uovo intero
  • 250 grammi formaggio sfaldabile (tipo Philadelphia)
  • 50 grammi di formaggio tipo hemmental
  • 1 cipolla bianca, 1 cipolla di Tropea, 1 cipolla dorata di Parma (oppure ramata di Montoro)
Una buona idea di ricetta d’autunno (Foto © Filippo Cini).

  • Tagliare le cipolle a dischi e posizionarle su di una placca da forno. Versare un filo di olio, sale, pepe e cuocere a forno statico a 170°C per 10 minuti;
  • rivestire una tortiera con i fogli di pasta fillo, unti con olio di oliva evo e pochissima acqua;
  • distribuire il formaggio tagliato a pezzettini sul fondo della torta salata
  • in una ciotola, mescolare il formaggio cremoso con l’uovo, aggiustare con sale e pepe; versare il composto sulla base di hemmental e adagiare le cipolle
  • cuocere in forno ventilato a 200° per 12/15 minuti, abbassando la temperatura a 170° dopo i primi 10 minuti.
Torta salata con le cipolle
Una golosità con formaggi e cipolle (Foto © Filippo Cini).
Print Friendly, PDF & Email

Condividi su:

Ti è piaciuto questo articolo?

Registrati alla nostra newsletter
Filippo Cini

Filippo Cini

Fin da piccolo ho avuto una forte cultura culinaria tramandata dai nonni. A 6 anni, ho preparato la mia prima crostata alle more e, da allora, la passione per la pasticceria è stata un crescendo diventando anche un lavoro. Sul mio blog FilosDiary propongo ricette semplici, inedite e particolari, replicabili anche dai meno esperti in cucina.

© Riproduzione vietata
Scritto il: sabato, 5 Ottobre 2019

GdG Channel

Categorie

Pubblicità

Pubblicità

Pubblicità