Piemonte Eventi

Il Piemonte in un bicchiere

Dall’11 al 20 ottobre, all’interno della manifestazione La Vendemmia a Torino, dedicata ai tesori enologici del Piemonte, si apre anche la kermesse Portici Divini con degustazioni, masterclass, convegni e incontri il cui protagonista indiscusso sarà il vino piemontese

Portici Divini a Torino 2019
Portici Divini animerà i suggestivi portici della città (Foto © Ufficio stampa). 

Il Piemonte in un bicchiere e un bicchiere per conoscere questa terra. Si può riassumere così la terza edizione di Portici Divini, la kermesse che prende il via l’11 ottobre a Torino ed è inserita all’interno della manifestazione Vendemmia a Torino, interamente dedicata alla promozione tesori enologici del Piemonte.

Portici Divini accoglierà, fino al 20 ottobre eventi, degustazioni e masterclass dedicate al vino piemontese che si snoderanno nei 12 km di portici cittadini e all’interno di location d’eccezione, dimore storiche e locali icona della contemporaneità torinese. L’obiettivo è far apprezzare a turisti e cittadini la ricchezza vitivinicola regionale.

«Vendemmia a Torino e Portici Divini vogliono essere una immensa e prestigiosa vetrina – dichiara Vittoria Poggio, Assessore alla Cultura, al Turismo e al Commercio della Regione Piemonte – oltre che un incentivo per gli appassionati di vino a visitare le zone del nostro Piemonte che sanno dare vita a tanta maestria produttiva».

La manifestazione è promossa da Regione Piemonte e Camera di commercio di Torino, con il patrocinio della Città di Torino, in collaborazione con VisitPiemonte, società in house della Regione Piemonte partecipata anche da Unioncamere.

Programma Portici Divini 2019 a Torino
Colline piemontesi, patrimonio dell’Unesco (Foto © Ufficio stampa).

Concorrono in cordata anche ATL Turismo Torino e Provincia e il Mercato Centrale Torino che nello Spazio Fare ospiterà una degustazione con oltre 100 etichette presentate dai consorzi, associazioni di produttori e vignaioli indipendenti: da venerdì 18 a domenica 20 ottobre dalle 12 alle 21, il Piemonte in un bicchiere di vino.

Venerdì 11 ottobre saranno le degustazioni di Palazzo Birago, sede della Camera di Commercio, a dare il via alla rassegna, mentre in Piazza Castello, nel cuore della Città, verrà allestito un Container dove verranno presentati e raccolti tutti i vini della provincia di Torino, selezionati ogni due anni con una degustazione qualitativa fatta da esperti.

Torna La Vendemmia a Torino 2019
Il Mercato Centrale di Torino, una delle location della manifestazione (Foto © Ufficio stampa). 

Tra i numerosi eventi in calendario spicca il convegno sulle Vigne Urbane, organizzato presso Piano35 Grattacielo Intesa Sanpaolo, il 18 ottobre. Dedicato alle antiche vigne sopravvissute all’interno delle città, da cui nascono straordinari vini, il convegno è un’occasione per rafforzare il ruolo di Torino e del Piemonte come riferimento sui temi della valorizzazione culturale e turistica di questi vigneti e per promuovere il dialogo tra i diversi siti, grazie alla rete internazionale Urban Vineyards Association.

Ospiti per l’edizione 2019 di “Vendemmia a Torino” le vigne urbane di Torino, Parigi, Berlino, Lione, Praga, Siena, Palermo, Milano (Vigna di Leonardo), Venezia (Laguna nel bicchiere) e Venezia (San Francesco della Vigna).

Per informazioni sul calendario degli eventi vi rimandiamo a www.vendemmiatorino.it.

Print Friendly, PDF & Email

Condividi su:

Ti è piaciuto questo articolo?

Registrati alla nostra newsletter
Silvia Fissore

Silvia Fissore

Milanese sotto la Mole, giornalista e pr. Nel 2007 sono entrata nel food come addetta stampa, col lancio di FoodLab, scuola di cucina torinese tra le prime a estendere l'impostazione professionale ai corsi amatoriali. Seguo l’ufficio stampa del Festival del Giornalismo Alimentare. Di Milano conservo la mente aperta e lo snobismo, a Torino devo la capacità riflettere e ripartire da zero.

© Riproduzione vietata
Scritto il: giovedì, 10 Ottobre 2019

GdG Channel

Categorie

Pubblicità

Pubblicità

Pubblicità