Bartender a casa tua? Un libro ti spiega l’arte della miscelazione

Il giornalista Alessandro Ricci ha raccolto in un manuale completo le storie dei cocktail più famosi nonchè segreti e ricette per preparare ottimi miscelati casalinghi.

Bartender a casa tua, segreti e ricette per cocktail perfetti«Se preparare un cocktail non è difficile, sbagliarlo è facilissimo», scrive Alessandro Ricci, autore di “Bartender a casa tua. Storie e segreti per preparare cocktail con quel che c’è”, un libro edito da Cairo Publishing per la collana “I libri de ilGolosario”.

Giornalista enogastronomico genovese e appassionato di cocktail, Ricci ha deciso trasmettere la sua competenza e condividere con i lettori i risultati raggiunti ma anche “una serie infinita di errori”, compiuti personalmente nelle sue miscelazioni casalinghe.

Da sempre, il mondo della mixology è avvolto dal fascino. Ognuno di noi conserva dei ricordi collegati a bevute fatte da soli o in compagnia e la stessa figura del bartender dietro un bancone di legno, ricco di cristalli che rifrangono le luci, è una presenza iconica di molte storie della letteratura e del cinema.

Negli ultimi anni, poi, si è assistito ad un ritrovato interesse sui miscelati, sia in Italia che all’estero. Molti eventi enogastronomici rendono giustizia ad un’arte che va di pari passo con il divertimento e che polarizza curiosità, scoperta e soddisfazione del palato.

Il cocktail, inoltre, non si beve più semplicemente con gli amici ma è una costante anche negli aperitivi e perfino come accompagnamento ai pasti, esattamente come accade per il vino.

Bartender a casa tua, segreti e ricette per cocktail perfetti

Quante volte abbiamo provato a replicare a casa i cocktail degustati in giro, ritenendo che bastasse mescolare più ingredienti per ottenere un risultato analogo? In effetti non è semplice come sembra.

Raggiungere l’armonia di un cocktail è il risultato di molti fattori che Alessandro Ricci ci spiega nel suo libro, dedicato agli appassionati della miscelazione e a coloro che vogliano capirci di più. Si scopre, così, un manuale completo e fruibile con uno stile comprensibile anche ai non addetti ai lavori, condito da sobietà e “spirito”.

Il volume consente di conoscere la storia dei cocktail, gli strumenti del mestiere, le ricette dei grandi classici e le rivisitazioni dei migliori bartender italiani.

Bartender a casa tua, segreti e ricette per cocktail perfetti

La storia del Manhattan con le illustrazioni di Luca Tagliafico (Foto © La Gazzetta del Gusto).

Scorrendo le pagine, si assimila anche la filosofia del bere consapevole, comprendendo quanto l’alcol debba essere un diversivo piacevole e non fonte di problemi. Chiarissima la filosofia che accompagna il buon bevitore, espressa dall’autore.

«Il momento del cocktail – scrive Alessandro Ricci – è un insieme di cose, e soprattutto un contesto. Conta il luogo e conta la compagnia. Il cocktail è, alla fine dei giochi, un pretesto per prendersi un momento per sé e per volersi bene. Per coccolarsi e osservare il tangibile e l’astratto da una spigolatura differente».

La struttura del libro tra storia e ricette di miscelati

Dopo la prefazione di Paolo Massobrio, direttore della collana, il libro è organizzato in sei capitoli ricchi di informazioni. Si parte dalla conoscenza delle basi della miscelazione e degli ingredienti essenziali per passare alla storia dei miscelati più famosi.

Bartender a casa tua, segreti e ricette per cocktail perfetti

Il libro contiene storia e ricette dei cocktail più famosi (Foto © La Gazzetta del Gusto).

Il quarto capitolo è impreziosito dalle belle illustrazioni di Luca Tagliafico e contiene 30 ricette di cocktail alcolici e analcolici, sia nella versione classica che in quella rivisitata da importanti barman. Il comune denominatore delle ricette inserite è la facile riproducibilità a casa.

Gli ultimi due capitoli contengono una guida ad alcuni produttori italiani di alcolici e distilatti un prezioso glossario relativo al settore che è sempre importante conoscere.

Bartender a casa tua. Storie e segreti per preparare cocktail con quel che c’è
Autore: Alessandro Ricci
Editore: Cairo Publishing – Collana “I libri de ilGolosario
Uscita: 15 novembre 2018
Pagine: 238
Per acquistarlo: Cliccare qui

Print Friendly, PDF & Email

Autore /


Enzo Radunanza

Il Cronista d’assaggio. Vivo a Bologna dal 1999 ma con "La Grassa" non è stato amore a prima vista. Abbiamo iniziato come amici e, lentamente, mi sono innamorato della sua cucina, dei prodotti tipici, della sua creatività mista ad anticonformismo. Ho una laurea in Economia aziendale, mi piace leggere, scoprire e raccontare storie, mondi e persone anche molto diverse da me. Appassionato di web marketing e comunicazione, scrivo di teatro, spettacolo, musica e tv anche se, attualmente, l'enogastronomia occupa gran parte del mio tempo libero.

© Riproduzione vietata
Scritto il: venerdì, 4 Gennaio 2019

Ti potrebbero interessare: