Primi piatti

Risotto autunnale all’uva bianca, noci e ricotta

Una ricetta semplicissima ma di grande effetto. Questo primo piatto ha tutti i profumi e i sapori di settembre e, anche servito in occasioni importanti, risulterà gustoso ed elegante

Ricetta del Risotto autunnale all'uva bianca, noci e ricotta
Risotto autunnale all’uva bianca, noci e ricotta (Foto © Filippo Cini).

Terminate le vacanze il rientro in città e alle abitudini ordinarie può essere traumatico. Ma dopo qualche giorno veniamo inevitabilmente assorbiti dalla quotidiniatà, dalla ripresa scolastica o del lavoro e apprezziamo nuovamente i cambiamenti che la natura ci ripropone.

I colori cambiano, il clima diventa più fresco e iniziano le prime piogge ma, nello stesso tempo, tornano sulle tavole profumi e sapori dell’autunno insieme alla vendemmia da cui si otterranno nuovi vini.

Zucca, noci, uva, tartufo, funghi, verdure dell’orto e tanto altro, danno vita a ricette che sanno di famiglia e calore, scorpacciate con gli amici e serate davanti a un fuoco. 

Il  Risotto autunnale all’uva bianca, noci e ricotta è una ricetta semplicissima ma di grande effetto e da servire anche in occasioni importanti. Scopriamola insieme!

 
Dosi:
2 persone
Difficoltà:
Facile
Costo:
Basso
Tempo:

20 minuti

Tempo Cottura:

15 minuti

 
 
Forno:

No

Dosi:
2 persone
Difficoltà:
Facile
Costo:
Basso
Tempo:

20 minuti

Tempo Cottura:

15 minuti

Forno:

No

  • 5 pugni di riso
  • 3 cucchiai di olio evo
  • 1/2 cipolla bianca
  • 20 acini di uva bianca
  • 10 gherigli di noce da ridurre a granella
  • 1/2 litri di brodo vegetale
  • 100 grammi di ricotta
  • 20 grammi di burro
  • sale e pepe qb

  1. Sminuzzare la cipolla e privare 10 chicchi di uva della pellicina e dei semi
  2. In una pentola soffriggere la cipolla e i chicchi di uva nell’olio extra vergine di oliva, aggiungere il riso e tostarlo
  3. Aggiungere il brodo vegetale a qualche minuto dalla fine cottura, versare i restanti chicchi d’uva e le noci ridotte a granella

    Il momento della mantecatura del risotto (Foto © Filippo Cini).
  4. Mantecare il risotto con la ricotta e il burro, aggiustando di sale e pepe
  5. Prima di servire, decorare il piatto con pezzettini di noci e chicchi d’uva.
Print Friendly, PDF & Email

Condividi su:

Ti è piaciuto questo articolo?

Registrati alla nostra newsletter
Filippo Cini

Filippo Cini

Fin da piccolo ho avuto una forte cultura culinaria tramandata dai nonni. A 6 anni, ho preparato la mia prima crostata alle more e, da allora, la passione per la pasticceria è stata un crescendo diventando anche un lavoro. Sul mio blog FilosDiary propongo ricette semplici, inedite e particolari, replicabili anche dai meno esperti in cucina.

© Riproduzione vietata
Scritto il: sabato, 21 Settembre 2019

GdG Channel

Categorie

Pubblicità

Pubblicità

Pubblicità