Ristoranti Umbria

“Alla via di mezzo”: il ristorante di Giorgione nel cuore dell’Umbria

Pranzare nel locale di Giorgione a Montefalco (Perugia) rappresenta un viaggio nella tradizione culinaria in cui si sposano il rispetto della materia prima, cordialità e competenza dosata dell’atto creativo.

giorgione-giorgio-barchiesi
Giorgio Barchiesi, conosciuto come Giorgione.

Non bisogna aspettarsi sovrastrutture estetiche. Non esistono e non vengono contemplate sperimentazioni molecolari. Nemmeno particolari declinazioni da reinterpretazioni post moderniste. È la semplice consistenza e il gusto autentico della tradizione il segreto del successo di questo locale. Forma e sapore si impongono sull’estro e la fantasia.

C’è soprattutto la materia prima al centro del progetto culinario e gastronomico di Giorgio Biarchesi. Il ristorante di Giorgione, star da alcuni anni del canale Gambero rosso, è una classica osteria-taverna in chiave contemporanea con chiari echi ad una cultura domestica del fare convivio. Porzioni super abbondanti, qualità indiscussa, semplicità condita da un pizzico di sapiente know how culinario e soprattutto simpatia dell’oste-ristoratore sono gli ingredienti fondamentali presentati.

Ore 13, suona la campana “Alla via di mezzo” e l’oste invita i commensali all’entrata. Un centinaio di sedute in tutto. Tavoli perfettamente organizzati con distanze equilibrate e capaci di far rispettare la giusta privacy senza impettiti formalismi.

Mise en place, scuserete il francesismo ma in questo caso era dovuto, come dire “arlecchinesco”. La bellezza è che non c’è omogeneità. Dalla ceramica, a tratti sbeccata, che ne identifica il concreto uso, alle posate, l’imperativo è: funzione non finzione.

La proposta, la vera forza di questa “ancestrale” offerta culinaria, è quella del menù fisso basato, rigorosamente, sulla stagionalità e sulla semplicità.

giorgione-alla-via-di-mezzo-montfalco-pg
Alcuni piatti del Ristorante Alla via di Mezzo di Montefalco (Foto © Riccardo Isola).

Si parte con un pantagruelico antipasto a buffet. Un bucolico e traboccante accostamento di decine di contenitori in cui riposa la più svariata offerta di squisitezze della cultura tradizionale dell’alimentazione italiana e non solo. Formaggi (umbri, francesi, speziati), salumi (salami, prosciutto, lardo), intingoli (pappa al pomodoro, trippa, fagioli in umido), olive, insalatine fredde di cereali disegnano una tela di consistenze e sapori che, se non calibrati nell’assaggio, rischiano di riempire lo stomaco ancora prima di iniziare il pranzo.

Si prosegue con due primi di pasta fatta in casa. Nel caso nostro si è trattato di straordinarie pappardelle al sugo di oca e di pannose, altro marchio di fabbrica della cucina di Giorgione, chicche con funghi porcini e tartufo.

giorgione-riccardo-isola
Il giornalista Riccardo Isola con Giorgone.

Due i secondi di carne accompagnati da altrettanti contorni (patate al forno e insalata). Uno strepitoso, teneramente carnoso, succulento e perfettamente cotto agnello al forno seguito dalla più “leggera” faraona in salmì (l’intingolo era rappresentato da una pungente ma squisita salsa di fegatini).

A conclusione una piccola selezione di dolci fatti in casa: torta di ricotta, crostata all’arancia e noci, brownies.

Grande valorizzazione viene data all’olio extravergine di oliva. Un must nella filosofia culinaria di Giorgione riassumibile nell’ormai immortale “un nonnulla”…

Per l’accompagnamento “Alla via di mezzo” propone oltre ai vini del territorio, di cui abbiamo provato un Montefalco Sagrantino Docg 2012 di Romanelli (28 euro), un’accurata selezione di altri vini.

Simpatico, cordiale e sorridente, e come poteva essere altrimenti, il servizio. Il prezzo per un pranzo o una cena è di 27,50 €, bevande escluse. Ottimo il rapporto qualità e prezzo. State certi di non uscire con anche solo la parvenza di un’eco di fame. Anzi.

Impossibile trovare posto, soprattutto nel week-end, all’ultima ora. Lunghe sono le liste d’attesa.

Alla via di mezzo” si trova in via di Santa Chiara da Montefalco 52, Montefalco (Perugia).

Orari: Chiuso domenica sera e lunedì. Martedì, mercoledì e giovedì apertura solo a cena, venerdì e sabato sia a pranzo che a cena. Domenica aperto a pranzo.

Prenotazioni: chiamare solo dal mercoledì al sabato dopo le ore 17:00, 0742.362074

Info: www.ristoranteallaviadimezzo.it

[mappress mapid=”209″]
© Riproduzione vietata

Print Friendly, PDF & Email

Condividi su:

Ti è piaciuto questo articolo?

Registrati alla nostra newsletter

Riccardo Isola

Riccardo Isola

Un viaggio tra inchiostro e liquidi nel cristallo iniziato, ahimé e purtroppo, diversi anni fa. Ambasciatore dei vini dell’Emilia Romagna, giornalista enogastronomico in orbita perenne attorno ai pianeti Vino e Cibo. Usurpatore, per professione e per passione, della lingua italiana. Improprio interprete, ma con dedizione e impegno, del raccontare ciò che da sempre fa grande il nostro essere italici: il Gusto.

GdG Channel

Categorie

Pubblicità


Pubblicità