Puglia Eventi

Evoluzione naturale: la prima kermesse di vini naturali di Grottaglie

«La terra al centro della vera vita dell’uomo». Questo lo slogan della prima edizione dell’evento che si è svolto nell’Antico Convento dei Cappuccini il 27 e 28 gennaio e dedicato ai piccoli produttori di vino di qualità. Banchi di assaggio, convegni, mostre e laboratori per riscoprire un territorio.

Prima edizione Evoluzione naturale a Grottaglie
Evoluzione naturale a Grottaglie, l’evento sui vini naturali

È una storia di caparbietà e passione. È una storia a lieto fine che vale a dimostrare quanto dedizione, determinazione e professionalità consentano di raggiungere i traguardi tanto attesi.

Si resta, infatti, piacevolmente stupiti nel conoscere di persona i giovani di Fatia, organizzatori di Evoluzione Naturale, kermesse dedicata ai vini di piccoli vigneron, ospitata nell’Antico Convento dei Cappuccini di Grottaglie (TA) lo scorso 27 e 28 gennaio.

Si comprende, sin da subito, quanto le loro scelte siano quintessenza di un amore viscerale per un angolo di Puglia spesso dimentico e lo specchio di saldi ideali…Nulla di più “naturale” (normale) per Luigi Armentano, Enza De Carolis e Ciro Cavallo (i coordinatori del gruppo); nulla di più complesso per chi, diversamente da loro, non ha il coraggio di provare a riscattare un agro tra i meno noti della costa pugliese, ricco invece di giovani leve e progetti interessanti.

L’evento di Grottaglie sui vini, pertanto, parla di intraprendenza, tenacia e senso di appartenenza ad un territorio ed è figlia degli anni trascorsi dai giovani di Fatia nella capitale per lavoro, del loro desiderio di valorizzare un lembo d’Italia stretto da tristi vicissitudini.

E così, rodati da 10 anni di organizzazione di “Vino e musica” (fine luglio), i giovani ambasciatori decidono di provare a richiamare a Grottaglie personalità e vignaioli di rilievo nazionale, forti altresì del supporto di piccoli produttori.

Anche cibo a Evoluzione naturale a Grottaglie
Diversi banchi di assaggio hanno fatto da contorno ai vini.

Evoluzione naturale a Grottaglie: anche convegni e mostre

A testimoniare la sensibilità verso le tematiche protagoniste dell’evento, il convegno di “apertura” moderato da Sandro Sangiorgi (giornalista enogastronomo e fondatore di Porthos Racconta) ed incentrato sulla stretta relazione tra cambiamenti climatici e biodiversità, tema assai caro ai relatori intervenuti: Sante Laviola (climatologo e ricercatore del CNR di Bologna), Michele Lorenzetti (consulente biodinamico) e Piero Riccardi (documentarista e viticoltore biodinamico di Olevano Romano).

Numerose le cantine presenti, a comprovare l’interesse degli artigiani e il favore del pubblico per una “prima” di peculiare valenza culturale: a far da cornice ai banchi di assaggio di vini e prodotti tipici del territorio, infatti, le ceramiche della collezione di Casa Vestita, artigiano di pluriennale esperienza e nota “firma” del settore.

çe cantine presenti a Evoluzione naturale a Grottaglie
Molte sono state le cantine presenti a Evoluzione naturale.

E così, il tutto diventa non già una “mera” sequenza di etichette, ma un’esperienza, un tributo all’antica cultura di queste terre, uno spaccato di storie di vita, un sicuro approdo per chiunque sia alla ricerca di energie positive…Come quella dei giovani intraprendenti organizzatori e di convinti custodi della terra.

Per restare aggiornati sulle prossime edizioni, è disponibile il sito web www.evoluzionenaturale.org.

Print Friendly, PDF & Email

Condividi su:

Manuela Mancino

Manuela Mancino

Il segugio scopritore. Quasi vent’anni di passione trascorsi tra territori e ricerca. Curiosità e desiderio di conoscenza mi hanno portato ad approfondire il mondo del food con corsi di sommelier, degustazione e tecnico di olio e olive da mensa, birra, salumi, formaggi e acqua. Lasciarsi guidare da profumi e sapori e ricercando l’anima più profonda di ogni “frutto” degustato. Questa la mia filosofia!

© Riproduzione vietata
Scritto il: 1 settimana ago

GdG Channel

Categorie

Pubblicità

Pubblicità

Pubblicità