Emilia-Romagna Eventi

“In food we truck” … quando l’unica regola è divertirsi mangiando

Nel cuore della Romagna, dal pomeriggio di venerdì 27 alla sera di domenica 29 maggio, approda la terza tappa di “In food we truck“, il tour del festival dedicato allo street food e al finger food italiano ed internazionale.

food-we-truck-forli

Chi l’ha detto che mangiare con le mani è sinonimo di maleducazione?
Chi lo dice che sbriciolare per terra sia segno d’inciviltà?
Chi potrà mai vietare di soverchiare a proprio piacimento l’ordine delle pietanze?
Chi si permette di poter disinibire l’atavica vocazione allo “spiluccamento” compulsivo?

Chi lo sostiene o chi dice il contrario, forse, non ha mai, suo malgrado, frequentato e partecipato a un evento come “In food we truck“. Un festival che è diventato una vera icona del modo più cool e contemporaneo di avvicinarsi al gusto. Relegando a ricordo fastidioso, per qualche ora, quelle regole dal sapore aristocratico-snob del bon ton per dedicarsi completamente al piacere dell’appetito on time.

L’Italia è forse lo scrigno per eccellenza di questa tipologia di fruizione del cibo. Regione che vai finger food che trovi. Piadina, panini, pizza, gnocco fritto, fritture di paranza e pesce, arancini, arrosticini ma anche gelati e chi più ne ha ne metta, c’è solo l’imbarazzo della scelta. Non a caso c’è chi sostiene che tra i simboli di questo stile di mangiare, diventato fotografia del ben più omologato ed omologante stile british e anglosassone (fish & chips ad esempio), sia un’invenzione veneta…

Ffood-we-truck-2016-forli

In food we truck, Forlì, 27-29 maggio

Food-We-truck-2016-forliAl di là della “storiografia d’origine gastronomica” l’importante è quello che accade oggi. Per rendersene conto basta fare una salto a Forlì da venerdì 27 a domenica 29 maggio, in piazza Saffi. Qui si terrà la tre giorni di “In food we truck“, lo street food festival itinerante organizzato dai reggiani Stefano Tedeschi e Gianni Boschini.

In questo quadrilatero pubblico camioncini, apecar e altri mezzi di trasporto convertiti secondo fantasia ed esigenze allo street food festival serviranno alcuni dei principali protagonisti del modo più fast del mangiare made in Italy.

Tra i possibili sapori acquistabili si spazia dai tortellini al gnocco fritto, dalle tigelle dell’Emilia più verace ai churittos del lontano Venezuela. Si potranno addentare saporite olive all’ascolana passando attraverso le decise sfumature e consistenze dei ripieni delle tapas spagnole. Immancabili saranno gli hamburger rivisitati in chiave toscana (chianina) arrivando ai sapidi e croccanti fritti campani. Culture, tecniche, conoscenze e saperi gastronomici in tour saranno insaporite dalla non banale componente di convivialità all’aria aperta come quella offerta, gratuitamente, da una piazza italica.

Altre tappe di questo gustoso giro d’Italia e del mondo dei sapori sviluppato lungo la dorsale del pop e il gourmet saranno: Torri del Benaco (VR) (8-9-10 luglio), Iseo (BS) (15-16-17 luglio), Reggio Emilia (26-27-28 agosto), Correggio (RE) (9-10-11 settembre), Scandiano (RE) (16-17-18 settembre), Verona (23-24-25 settembre), Mantova (30-1-2 settembre-ottobre).


IN FOOD WE TRUCK
Dove: Forlì, piazza saffi
Quando: dal 27 al 29 maggio 2016
Sito web: www.infoodwetruck.net


[mappress mapid=”155″]
© Riproduzione vietata

Print Friendly, PDF & Email

Condividi su:

Ti è piaciuto questo articolo?

Registrati alla nostra newsletter

Riccardo Isola

Riccardo Isola

Un viaggio tra inchiostro e liquidi nel cristallo iniziato, ahimé e purtroppo, diversi anni fa. Ambasciatore dei vini dell’Emilia Romagna, giornalista enogastronomico in orbita perenne attorno ai pianeti Vino e Cibo. Usurpatore, per professione e per passione, della lingua italiana. Improprio interprete, ma con dedizione e impegno, del raccontare ciò che da sempre fa grande il nostro essere italici: il Gusto.

GdG Channel

Categorie

Pubblicità


Pubblicità