Piemonte Gazzetta del Vino

Nata il 1 luglio: al Castello di Moasca si festeggia il Nizza Docg

Con la quarta edizione di #natail1luglio, a Moasca verrà inaugurato il Muretto del Nizza, un punto di partenza per un percorso enoturistico di scoperta del famoso vino del Monferrato

Nata il 1 luglio al Castello di Moasca
Andrea Ghignone, Sindaco di Moasca, davanti al Muretto del Nizza Docg.

Dal 2016, il 1 luglio è il “giorno del Nizza” un compleanno che tutti i produttori hanno deciso di celebrare ogni anno con una cena stellata che coinvolge produttori, giornalisti, operatori e amanti di questo vino tra i più rappresentativi dell’enologia piemontese.

Il 1 luglio segna il momento del possibile ingresso sui mercati della nuova annata del vino ottenuto da Barbera al 100%, che ha ottenuto la Docg nel 2014 per effetto del distaccamento della sottozona Barbera d’Asti superiore Nizza dalla DOCG Barbera d’Asti.

Nata il 1 luglio: a Moasca viene inaugurato il Muretto del Nizza

È stata annunciata una grande novità per l’edizione 2019 di Nata il 1 luglio (#natail1luglio). Il Comune di Moasca, tra i 18 che fanno parte della denominazione, ha deciso di realizzare il “Muretto del Nizza” che segnerà il punto di partenza di un percorso enoturistico alla scoperta delle Colline del Monferrato, dichiarate patrimonio del’Umanità dall’Unesco nel 2014.

Il Muretto, edificato accanto al castello che domina l’abitato storico di Moasca, è stato adornato con mattonelle di ceramica contenenti le etichette di Nizza Docg delle 18 cantine che fanno parte dell’Associazione Produttori del Nizza.

Compleanno Nizza Docg Nata il 1 luglio
Gianni Bertolino, presidente dei Produttori del Nizza Nizza Docg. 

L’inaugurazione della struttura avverrà domenica 30 giugno alle 18.30 con una cerimonia a cui saranno presenti Andrea Ghignone, Primo cittadino di Moasca, il presidente dell’Associazione Gianni Bertolino, i produttori, i rappresentanti della stampa nazionale e internazionale e tanti ospiti. Dopo il rito ufficiale, si aprirà un grande banco di assaggio di Nizza Docg aperto a tutti i presenti.

Gli appassionati di vino e del Monferrato, potranno percorrere il sentiero del Nizza Docg a partire dalla prossima vendemmia e tante cantine si stanno già organizzando per allestire un’attività di accoglienza a favore dei turisti, costituta da spazi per degustazioni e di strutture ricettive vere e proprie.

Non poteva mancare anche quest’anno la cena di gala di #natail1luglio, che si terrà lunedì 1 luglio nel castello di Moasca.

Lo chef Gian Piero Vivalda del ristorante 2 stelle Michelin Antica Corona Reale di Cervere, proporrà i suoi piatti in abbinamento alle etichette di Nizza Docg.

Print Friendly, PDF & Email

Condividi su:

Ti è piaciuto questo articolo?

Registrati alla nostra newsletter

GdG Channel

Categorie

Pubblicità

Pubblicità

Pubblicità